antonio galloni

Sondaggio: qual è la guida dei vini più inutile d’Italia? (Per la miglior degustazione invece non ci sono dubbi)

Sondaggio: qual è la guida dei vini più inutile d’Italia? (Per la miglior degustazione invece non ci sono dubbi)

Siamo ormai giunti al periodo hot dell’anno in cui la casella email è ingolfata di comunicazioni guidaiole e inviti a questa e quella presentazione, alla disperata ricerca di visibilità sia per chi la scrive che per i partecipanti. Vive, morte … continua »

Tra i Barolo 2013 per Antonio Galloni spiccano i 100 punti di Monvigliero Burlotto e Ravera Vietti

Tra i Barolo 2013 per Antonio Galloni spiccano i 100 punti di Monvigliero Burlotto e Ravera Vietti

Mettendo un attimo da parte le idee balzane secondo cui non si dovrebbe punteggiare i vini, oggi sono usciti i ratings di Antonio Galloni (Vinous) sui Barolo 2013, che è una grande annata e non stiamo a girarci intorno. Nel … continua »

Niente divide adorabilmente come il vino naturale. Guardate i punteggi di questi vini, ad esempio

Niente divide adorabilmente come il vino naturale. Guardate i punteggi di questi vini, ad esempio

C’è solo una cosa più divertente delle discussioni sulla birra del venerdì, dove ci si schiaffeggia verbalmente finché non arriva domenica, e sono le degustazioni di vino naturale, dove ci schiaffeggia verbalmente all’infinito, ovunque e senza esclusione di colpi. Io … continua »

Favorevoli e contrari al vino come investimento su Rete 4. E magari fosse un dilemma mio

Non avendo da investire né sul mattone né sul vino la questione non mi sfiora ed esce dalla porta ma quando un Barolo costa 400 euro ecco che rientra e alla veloce dalla finestra. Bene di consumo era, bene di … continua »

Quanto costa leggere di vino in rete. La classifica dei wine web magazine e blog più cari

Grazie ad Alfonso Cevola abbiamo un primo piccolo ma esauriente resoconto su quanto costa leggere tasting notes e altre amenità in rete. Nella lista sono presenti tutti i maggiori critici del mondo anglosassone che hanno da tempo (Jancis Robinson) o … continua »

Vinous è la nuova vita di Antonio Galloni. Occhio perché il ragazzo ha i numeri

Un giorno chiederò a quella delizia di Sara Porro il numero di Joe Bastianich perché una faccia da gran paracarro così attizzante non capita tutti i giorni. E il video in cui Restaurant Man sbevazza il fottutamente buono Barolo Ca’ … continua »

Pace fatta tra Robert Parker e Antonio Galloni

Robert Parker ha ufficialmente ritirato la denuncia nei confronti di Antonio Galloni, l’ex collaboratore che si era rifiutato di consegnare le note di degustazione riguardanti la zona di Sonoma. A quanto pare i due hanno trovato un accordo e presto … continua »

Sonoma e Gomorra: Robert Parker cita in giudizio Antonio Galloni

Qualche tempo fa si pensava che l’erede naturale dell’impero parkeriano non potesse essere che Antonio Galloni, che già curava un numero importante di regioni (Italia, California, Borgogna e Champagne: trova l’intruso, potrebbero dire i maligni) per The Wine Advocate.

E … continua »

Antonio Galloni lascia Robert Parker: quanto vi stupisce questo divorzio?

Come un fulmine a ciel sereno è arrivata la decisione di Antonio Galloni — uno dei principali collaboratori di Robert Parker — di lasciare The Wine Advocate per iniziare una carriera da solista con un progetto personale. Quello che un … continua »

La severità di Antonio Galloni con certi Brunello di Montalcino farà discutere un bel po’

Tutto si può dire tranne che The Wine Advocate italiano, Antonio Galloni, abbia peli sulla lingua. Impegnato negli assaggi in loco dei vini di Montalcino, uno dei più influenti wine critic mondiali non si lancia in vuoti giri di parole … continua »

Scopri l’intruso | Wine Advocate, Wine Spectator, Wall Street Journal, Intravino. E Bruno Vespa

Lo stand di Querciabella a Vinitaly esibiva con fierezza un dazebao con estratti di recensioni incensanti: Antonio Galloni per Wine Advocate, Luigi Veronelli su Ex Vinis. E poi Hugh Johnson, James Suckling… Bruno Vespa con Panorama. E Andrea Gori per … continua »

L’erede di Robert Parker non si chiama Antonio Galloni

Riavvolgete striscioni e bandiere e finitela con quei cori da stadio. La brutta notizia del giorno arriva dall’America e ce la comunica Robert Parker in persona: non sarà Antonio Galloni a succedergli alla guida di Wine Advocate. Lo ha dichiarato … continua »