alice feiring

Con Live Wine a Milano vanno in scena i vini naturali

Con Live Wine a Milano vanno in scena i vini naturali

ATTENZIONE: A CAUSA DEL CORONAVIRUS L’EVENTO È STATO ANNULLATO

Per noi che amiamo il vino naturale e artigianale è un appuntamento imperdibile: domenica 1 e lunedì 2 marzo 2020 torna a Milano  la sesta edizione di Live Wine, il grande … continua »

Il concorso enologico del Vinitaly è la prossima guida di cui non sentivamo il bisogno?

Il concorso enologico del Vinitaly è la prossima guida di cui non sentivamo il bisogno?

Si mettano l’animo in pace quei produttori che non vedevano l’ora di appendere in cantina il “Diploma di Gran Menzione”: qualunque cosa volesse dire, non esiste più e con lui andranno via, come lacrime nella pioggia, tutte le medaglie che … continua »

Il nuovo collaboratore di Robert Parker è un cane o sono finito sul tweet sbagliato?

Regola numero uno del galateo social: se il tuo fegato ha un tasso alcolico a due cifre, spegni immediatamente lo smartphone o potresti pentirtene. La rete in un attimo copia, rimbalza e cancellare da sobrio ciò che hai scritto … continua »

Quanto costa leggere di vino in rete. La classifica dei wine web magazine e blog più cari

Grazie ad Alfonso Cevola abbiamo un primo piccolo ma esauriente resoconto su quanto costa leggere tasting notes e altre amenità in rete. Nella lista sono presenti tutti i maggiori critici del mondo anglosassone che hanno da tempo (Jancis Robinson) o … continua »

L’Affaire Bulzoni emigra in America e il vino naturale diventa un caso. Leggere per credere

Chef Ragoo è un rapper romano, valente affabulatore nonché cantante, batterista e bassista punk. L’hip hop, mi spiega, è un movimento culturale di origine nordamericana che include quattro arti o discipline: DJing (o Turntablism), Breakdance, Graffiti Art (o… continua »

Read my lips: la newsletter a pagamento di Alice Feiring è un successo senza precedenti

Alice Feiring è un’apprezzata scrittrice americana di vino. Il suo è tra i blog meglio frequentati della rete e collabora da free-lance per il New York Times, Newsweek e The World of Fine Wine. Stilisticamente potremmo definirla l’alternativa fricchettona a … continua »

Italiani a Londra in due fiere naturali distinte. Marònna che noia

Felicemente scampato alla mole di tannini seppelliti in 346 tra Roero, Barbaresco e Barolo in occasione di Nebbiolo Prima 2012, faccio appena in tempo a ricollegarmi col mondo per scoprire che il virus Vinitaly isolato a Verona è contagioso anche … continua »

Promuovere il vino ai tempi del cretino globalizzato

Di che discutono in questi giorni un gruppo di blogger famosi? Del nostro provincialismo d’accatto e di quanto siamo imbecilli noi italiani. Si, avete capito bene, ho detto imbecilli e mi sto trattenendo. Alice Feiring, Jeremy Parzen, Alfonso Cevolacontinua »