2011

Algie, il maiale volante di Animals dei Pink Floyd e un commovente Boca 2011 Le Piane

Algie, il maiale volante di Animals dei Pink Floyd e un commovente Boca 2011 Le Piane

Il maiale che vola in cielo tra due ciminiere nella copertina di Animals dei Pink Floyd si chiama Algie, ed è femmina. Piena d’elio, lunga tredici metri e progettata da Roger Waters, non si è mai dimostrata particolarmente docile. Nei … continua »

Com’è il Brunello di Montalcino 2011? Niente male. Tutti i particolari in video

Com’è il Brunello di Montalcino 2011? Niente male. Tutti i particolari in video

C’è sempre un’anteprima che viene prima delle altre (anteprime). Se non è chiaro il gioco di parole, dovete sapere che assaggiare in anteprima un vino, prima che esca sul mercato, è un privilegio concesso a pochissimi wine-introdotti. Giornalisti, esperti, influencer … continua »

Nebbiolo Prima: 9 segnalazioni molto mirate di Barolo 2011 tra Castiglione, Monforte e Serralunga d’Alba

Nebbiolo Prima: 9 segnalazioni molto mirate di Barolo 2011 tra Castiglione, Monforte e Serralunga d’Alba

Terzo giorno di assaggi a Nebbiolo Prima 2015 e si parte con i Barolo 2011. Focus sui Barolo di Castiglione Falletto, Monforte d’Alba e Serralunga.

Annata piuttosto calda, assolutamente non surmatura, la 2011 a Barolo (anche se non in tutta … continua »

Sorsi dell’Etna 2014: anteprima Etna Rosso 2011 e 2010

Per la prima volta nella storia ho assistito ad una degustazione di Etna senza nessuno che nominasse la Borgogna: un punto di svolta epocale per un vino che lotta ancora per conquistare i consumatori, e per far capire che la … continua »

Anteprime toscane 2014. Il Nobile di Montepulciano e le vendemmie 2011, 2010, e le versioni Riserva

La temuta annata 2011, con il suo gran caldo, ha fatto qualche vittima a Montepulciano. L’eleganza e la freschezza di altre annate sembrano tra queste. Di positivo ci sono alcuni vini davvero azzeccati, che rappresentano delle perle rare, e dall’ottimo … continua »

Bianchi da Porto Cervo per la vostra estate. Il ritorno del Vermentino

Reduci da una scintillante e bagnata edizione del Porto Cervo Wine Festival, vi raccontiamo un po’ di bianchi da questa regione in mezzo al guado. La Sardegna sta tra mercato e artigianato, e soprattutto tra vini da turista e vini … continua »

Anteprima Bordeaux 2011, la vendemmia “Arlecchino perfetto”

La consueta degustazione di Millesima, per dimensioni il quarto negociant di Bordeaux ma il primo per fatturato nelle vendite ai privati, ci ha permesso di fare chiarezza sull’enigmatica e variabile annata 2011. Questa vendemmia ha avuto il notevole svantaggio di … continua »

La biodinamica secondo Luca D’Attoma: Duemani e il mare

Luca D’Attoma è tipo che non le manda a dire. E non fa sconti a nessuno, neanche a se stesso. Quando mette mano ad un progetto gli succede spesso di creare piccoli capolavori (bastano Messorio e Paleo come esempi). Quando … continua »

Alberto Antonini e i “suoi” vini di Poggiotondo

Ad Alberto Antonini il ruolo di “flying winemaker” si è adattato perfettamente per lunghi anni, quando girava il mondo senza sosta: Australia e poi Stati Uniti, Cile, Argentina, dove poi ha fondato un’azienda insieme ad un altro enologo, ed ancora … continua »

Vinidamare 2012. Breve ma intenso (come una sveltina)


Le fiere le ho viste quasi tutte. Quelle grandi e quelle piccole, quelle lunghe e quelle corte. Quelle che durano una settimana, e quelle che durano un giorno. La fiera sveltina, quella che dura quattro ore, ancora mi mancava. Vinidamare, … continua »

I tre Rossese di Dolceacqua di Giovanna Maccario (con molti asterischi e punti esclamativi)

Arriva un momento che gli appunti non bastano più a ricordare quali vini siano meritevoli, in mezzo a tanti assaggi. Per questo io indico sempre in bella evidenza il punteggio centesimale, che ad ogni rilettura serve ad attirare la mia … continua »

Davide Rosso a Serralunga | Le vite parallele di Cerretta e La Serra

Esiste una generazione, in Langa, che ha visto i padri coltivare le vigne e pensare soprattutto a vendere l’uva, fonte di sostentamento nei comuni del Barolo. Questa generazione non ha saputo resistere al richiamo della terra, e ha rischiato le … continua »