Vinitaly 2012 | Condividi con noi la tua lista programmata di assaggi

di Fiorenzo Sartore

Se anche voi avete una torma di amici che vi mandano scocciosissimi mail dell’ultimo minuto sul tono “hey dimmi cosa posso assaggiare al Vinitaly”, e se pure voi non sapete come rispondere “senti, ma arrangiati”, potrete spedire il link di questo post. Nel frattempo raccomandateci due-tre aziende che avete in cuore di assaggiare alla prossima fiera di Verona: perché mai provate, perché le avete sentite e vi sembravano teribbili e volete la controprova, o magari solo perché l’avevate letto su Intravino.

Comincio io: domenica mattina alle 9,31, appena aperti i cancelli, vado a prendere il cappuccino da Poggio Argentiera (Pad Area D, E3), che ha svoltato con questo Capatosta un tempo barricone e oggi simil-vin-naturale. Capatosta vinoverista sei il primo della lista. Poi due nomi due: voglio testare l’Asti di Ca’ d’Gal (Pad.9, M2) e farei un giro allo stand della mia regione Liguria (Pad.11, B4), a scippare un po’ di Sciachetrà più varie ed eventuali (i Rossese di Dolceacqua, per dire).

Ho anche i suggerimenti di editorz intravinici: Fabio Cagnetti segnala il valdostano Ermes Pavese (Pad.11, A3-B3). Jacopo Cossater ha in elenco Cantine Cipressi e Angelo D’Uva (Pad 7B, F6/F7). Francesca Ciancio vuole assaggiare la Petite Arvine di Chateau Feuillet (Pad.11, A3-B3) mentre Andrea Gori si butta sui dolci con il Sauternes di Clos-Haut Peyraguey (Pad.11, C4). Giovanni Corazzol intima l’extrabrut etneo Murgo (Pad.2, 38C). Infine ho un pizzino che m’ha passato il dissaporiano Adriano Aiello: il Franciacorta di Bosio (Palaexpo, C13). Adesso tocca a voi.

avatar

Fiorenzo Sartore

Vinaio. Pressoché da sempre nell'enomondo, offline e online.

50 Commenti

avatar

Max Cochetti

circa 9 anni fa - Link

4 di quelli sopra sono già nella lista:Poggio Argentiera, Ermes Pavese, Chateau Feuillet, Bosio :-) Aggiungo qualcuno tra quelli meno conosciuti PRAZ CONSTANTIN (Pad./Hall 11 - Stand A3-B3) LA BELLANOTTE – Pad 6 B7 VINI delle Piccole Isole – Pad7 F2 Conte Vistarino Palaexpo A2

Rispondi
avatar

Roberto Bosticco

circa 9 anni fa - Link

il primo stand Off-Grid di Vinitaly, nessuna connessione elettrica ma perfettamente funzionante, in linea con la cantina, quella vera anche lei Off-Grid. Nobile di Montepulciano da Sangiovese in purezza. Salcheto pad. D stand A2

Rispondi
avatar

gianpaolo paglia

circa 9 anni fa - Link

Grazie Fiorenzo, lo proveremo pucciandoci dentro un cornetto, o, se proprio dovesse prendere la strada dell'ossidazione un cantuccino! Giusto una precisazione logistica, non si chiama Padiglione, ma Area D (stand E3). Forse perche' e' un tendone, e ricorda poco un padiglione, ma di area ne passa tanta (caldo col sole e freddo quando non c'e', praticamente un clima continentale, come in Borgogna).

Rispondi
avatar

Fiorenzo Sartore

circa 9 anni fa - Link

TY Gianpaolo, corretto. E se è carente d'acidità, la fettina di limone :)

Rispondi
avatar

Tommaso Farina

circa 9 anni fa - Link

Lo ammetto: io non programmo mai niente. Giro, e portato dall'irruenza del momento faccio gli assaggi. Anche se in realtà qualche appuntamento ce l'ho sempre.

Rispondi
avatar

irene stein

circa 9 anni fa - Link

...passa a trovarmi ! "Le Braci" e il "Girofle" ti aspettano,insieme ad uno spicchio di Salento! io arrivo lunedì mattina!!

Rispondi
avatar

Alessandro

circa 9 anni fa - Link

Sicuramente sarò da Vintesa per assaggiare i vini bio e biodinamici Padiglione 9 stand G4 Poi lascierò al caso

Rispondi
avatar

Lupin

circa 9 anni fa - Link

Grande pure io! Simpatici e buoni!

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 9 anni fa - Link

Io voglio andare ad assaggiare i vini della premiata azienda Russo & Longo, e portarmi via un paio di bottiglie vuote per metterci dentro il Brunello.

Rispondi
avatar

Pietro Caputo

circa 9 anni fa - Link

Posso accompagnarti? con Russo & Longo ci sciacquo il pitale

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 9 anni fa - Link

Che ne sai? Magari sono simpatici e vittima di uno studio di promozione e marketing assassino. C.omunque porta la pupa just in case

Rispondi
avatar

esperio

circa 9 anni fa - Link

Facci sapere.

Rispondi
avatar

vinaltro

circa 9 anni fa - Link

Erbaluce Benito Favaro, i vini di "quasi naturali" di Ronco di Zegla ( Friuli ) ,il Pinot Nero di Elisabetta Dalzocchio e altri naturali nella nuova sezione ViVit,il Rosso di Nanni Copè ( Campania )........

Rispondi
avatar

Flachi10

circa 9 anni fa - Link

Io non ci saro' (e quando mai sono in Italia!) ma ho mandato ad un amico una lista di suggerimenti. In realta' lui non me li aveva nemmeno chiesti!! :D Slovenia: Movia Palexpo Stand 49 Francia: Drappier Padiglione 7B Stand G3/G4 Canada: Inniskillin Padiglione 8 Stand D5/D6 Italia - Abruzzo: Emidio Pepe Palexpo Stand 46 Italia - Basilicata: Elena Fucci Padiglione 7B Stand B8/B8- C8/C9 Italia - Calabria: Librandi Padiglione 6 Stand F2 Italia - Campania: Luigi Tecce Padiglione B Italia - Friuli: Bressan Matri Vinai Palaexpo Stand 93 Italia - Friuli: Radikon Padiglione 6 Stand E7 Italia - Puglia: Cantina Polvanera Padiglione 10 Stand C3/C4 Italia - Puglia: Gianfranco Fino Padiglione 10 Stand F3/F4 Italia - Puglia: Botromagno Padiglione 7 Stand E3 Italia - Sardegna: Sedilesu Padiglione 7B Stand A3/C7 Italia - Sardegna: Dettori Padiglione 7B Stand A3/C7 Italia - Trentino: Foradori Palexpo Stand 67 Italia - Trentino: Pojer & Sandri Padiglione 3 Stand E3 Italia - Umbria: Tabarrini Padiglione 11 Stand A2 Italia - Sicilia: Centopassi Padiglione 2 Stand 61D Italia - Lombardia: Muratori Padiglione 7 Stand B5 Italia - Toscana: Barbi Padiglione 8 Stand C7 (ho sentito che nello stand ci sara' della mussa... :) ) Italia - Toscana: Vignamaggio Padiglione 8 Stand D2 Italia - Piemonte: CA' D'GAL AZIENDA VITIVINICOLA Padiglione 9 Stand M2 Italia - Piemonte: CANTINA DEI PRODUTTORI NEBBIOLO DI CAREMA Padiglione 9 Stand A4-B3-D4 Italia - Piemonte: Rizzi Padiglione 9 Stand A4-B3-D4 Italia - Piemonte: MASSOLINO GIUSEPPE - VIGNA RIONDA AZIENDA AGRICOLA Padiglione 9 Stand C2 Italia - Piemonte: CIECK AZIENDA AGRICOLA S.S. Padiglione 9 Stand A4-B3-D4

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 9 anni fa - Link

errata corrige: Barbi Padiglione 8, posizione C6

Rispondi
avatar

Flachi10

circa 9 anni fa - Link

Quindi non viene smentita la presenza della mussa!!! :D

Rispondi
avatar

gionni1979

circa 9 anni fa - Link

Ovviamente un saluto a NN va fatto.....

Rispondi
avatar

Carema86

circa 9 anni fa - Link

bello

Rispondi
avatar

Andrea Pagliantini

circa 9 anni fa - Link

Nerone di Calabria (Sangiovese 70% e Nerello Calabro 30%) e Stretto Passito di Criserà nel padiglione Calabria e vini di Libera Terra, da terreni confiscati alla mafia nel padiglione Sicilia.

Rispondi
avatar

gian paolo

circa 9 anni fa - Link

Oh bischero se non ti fai vedere ...guai a te :) .

Rispondi
avatar

Andrea Pagliantini

circa 9 anni fa - Link

Potrei dirti che il faccione di Zonin campeggia su Intravino sarebbe un buon motivo per esserci...... Ma credo quest'anno sarà difficile riesca a salire a Verona ad assaggiare la bontà del tuo malbo gentile.

Rispondi
avatar

Zakk

circa 9 anni fa - Link

In ordine sparso: Abruzzo torre dei beati montalcino uccelliera e ragnaie Langa schiavenza (solo per amanti del tannino) Chianti cl. Ormanni e Monteraponi Val d'aosta veloce panoramica Friuli draga e colle duga che di solito sono vicini Alto Adige gumphof Vivit vedi Val d'aosta. Ciao Ps: in alto Adige passate da niedermayer e chiedete del metodo classico di Martini Lorenz. Poi ci sono i soliti noti

Rispondi
avatar

Edoardo Fioravanti

circa 9 anni fa - Link

Bella lista !

Rispondi
avatar

Daniele

circa 9 anni fa - Link

1.Degustazione organizzata da Slow food sul Brunello, tra Grandi Vini e Vini Slow 2.Passaggio obbligato da ViViT, non potete perdervi la prima assoluta dai! 3.Random!

Rispondi
avatar

gionni1979

circa 9 anni fa - Link

Quest'anno quasi tutte bollicine .... Sicuramente Harderburg, Murgo, Balter, La Montina e poi qualche assaggio di Champagne....

Rispondi
avatar

Alessandro

circa 9 anni fa - Link

Sto ancora lavorando al mio piano di battaglia. Non ho ancora individuato le aziende, ma sto selezionado tipologie di vino particolari da assaggiare: -centesimino di Ravenna. -asprinio campano. -vernaccia di Serrapetrona. -asgrantino di Montefalco passito. E la lista crescerà di giorno in giorno. L'anno scorso è stato all'insegna del delirio etilico, quest'anno non voglio stramazzare al secondo padiglione.

Rispondi
avatar

GiovannimSolaroli

circa 9 anni fa - Link

Per il centesimino ti aspetto al padiglione 1 Emilia Romagna stand Consorzio vini Romagna: ti faro' un percorso personalizzato. Ciao

Rispondi
avatar

Andrea

circa 9 anni fa - Link

io non vado ma se qualcuno vuole qualche consiglio: http://primobicchiere.wordpress.com/2012/03/21/consigli-personali-su-cosa-bere-al-vinitaly/

Rispondi
avatar

Pio Giannini

circa 9 anni fa - Link

io ho fatto la mia personale agenda: (Domenica) faccio un mini tour degustatorio nel falerno del massico, poi sempre rimanendo in Campania, con Montevetrano; proseguo poi con Cirulli (Umbria) per provare 1861 San Valentino. (Lunedi) Essendo Molisano provo un pò di Tintilia allo Stand Molise e poi vado a picchiare allo Stand vicino della Calabria per provare qualche delizioso autoctono. wineandshout.blogspot.com

Rispondi
avatar

Spanna

circa 9 anni fa - Link

Tenete un po' di tempo per una panoramica sul nebbiolo del nord Piemonte. A parte i nomi già conosciuti (Antoniolo,Travaglini, Tenute Sella, Le Piane, Antichi vigneti di Cantalupo) provate i Gattinara di Iaretti Paride, i Ghemme di Tiziano Mazzoni, il Sizzano di Paride Chiovini e il Bramaterra di Centovigne. Nuovi produttori che meritano attenzione!

Rispondi
avatar

gian paolo

circa 9 anni fa - Link

Visto che sono lì sempre proverò ad andare nei ritagli di tempo: Arici e Camossi Franciacorta Enrico Togni "muntaner doc" Ronco del Gelso-Friuli- Pad 6 Az. Agr. Cadia-Piemonte- Pad 9 Rudi Vindiam-Trentino- nel nuovo padiglione dei bio -natur etc. Ansitz Pfitscher-A.A.- pad 6 Kobler il mitico-Pad. 6 BeleCasel non mi ricordo dove ma c'è di sicuro.... e poi tanti altri .ciao gp P.S. senza contare i miei "con-regionali",il maestro Berti ,il grande Succi -Costa Archi-, tanti Lambrusco...Cantina della Volta...Etc

Rispondi
avatar

enrico togni viticoltore di montagna

circa 9 anni fa - Link

grazie gp, ma io al vinitaly non ci sono, o meglio ci sono solo lunedì allo stand di Camossi e Arici come ospite.se riesco vengo a trovarti per un saluto

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 9 anni fa - Link

Quindi nessuna possibilità di assaggiare il famo e favoloso Erbanno. Dannazione

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 9 anni fa - Link

famoso

Rispondi
avatar

enrico togni viticoltore di montagna

circa 9 anni fa - Link

simone, se mi dici dove sei te ne porto una e magari la si beve insieme, oppure fai con calma. nessun problema

avatar

gian paolo

circa 9 anni fa - Link

Enrico sono al Pad 1 stand C1 del consorzio di tutela del Lambrusco. se hai problemi chiamami. Per cui non si riesce a degustare da nessuna parte i tuoi super - vini ?Fammi sapere.ciao GP

avatar

Jacopo Cossater

circa 9 anni fa - Link

@gian paolo, io passo a trovarti sicuro, sei sempre lì? :)

Rispondi
avatar

gian paolo

circa 9 anni fa - Link

Jacopo certo ,che onore! Eventualmente 3491459612. At's salùt gp

avatar

enrico togni viticoltore di montagna

circa 9 anni fa - Link

Gp, allo stand dei camossi ed arici!

avatar

gian paolo

circa 9 anni fa - Link

Enrico sicuramente paso e bevo l'impossibile:)

avatar

Simone e Zeta

circa 9 anni fa - Link

Faccio due nomi toscani (visto la mia provenienza) che negli ultimi anni hanno conquistato il mio "io vinoso": I Fabbri con il Terra di Lamole e Caparsa con il Caparsino. Due autentiche passioni. PS: Il resto è "testadura" o detto in altro modo ;-)

Rispondi
avatar

gian paolo

circa 9 anni fa - Link

Paolo Cinferoni di Caparsa mi sà che non viene ...:( peccato.

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 9 anni fa - Link

Allo stand del Consorzio Chianti Classico, dovrebbero essere presenti le bottiglie.

Rispondi
avatar

Alberto G.

circa 9 anni fa - Link

Oltre i soliti (e buoni) molti gia' segnalati:Campania tanto,tanto bianchi e rossi(dall'Irpinia al cilento passando dalla Costiera Amalfitana),Vulture,New Calabria,Sardegna,Umbria e Marche.I nomi domani,ma di molti se ne parla spesso anche qui.

Rispondi
avatar

Lizzy

circa 9 anni fa - Link

La mia lista di fav è sul mio blog (http://www.vinopigro.it/blog/2012/3/21/vinitaly-2012-per-chi-va-di-fretta.html). Ovviamente non ho citato molti altri amici, da Gianpaolo ad Armin, da Belecasel a Feresin, eccetera, perchè quelli fanno parte di una lista personale di visite non pubblica. Ma quelli che ho citato nel post meritano davvero la visita + assaggio a piacere.

Rispondi
avatar

Alberto G.

circa 9 anni fa - Link

Da assaggi personali e consigli ricevuti,penso meritino esclusi i supernoti CAMPANIA:Cantina Giardino(biodinamici),Nanni Cope,Il Cancelliere(agl.Gioviano)Antico Castello(Taurasi e Aglianico),Amarano(Taurasi e Aglian.),Monte di Grazia(Tintore ed anche il bianco),Pod. Veneri Vechio,Centrella(G.Tufo),Cantine dell'Angelo(solo fiano)Viticoltori Migliozzi, Cilento:Tenuta del fasanella,casebianche,Tenuta S.Salvatore,Fiano San Giovanni,Vini Verrone,Cuomo,Donna Clara (falanghina cilentana)ma essendo tutti piccoli non ho controllato quali partecipano e se sono invece degustabili presso i vini dell'Enoteca Provinciale di Salerno, BASILICATA:Camerlengo,La Luce,Eleano,Musto Carmelitano e Grifalco eancora Colli di Cerentino e Madonna delle Grazie(molti di questi con vigne vecchie o molto vecchie). TOSCANA: Carmignano Fattoria di Bacchereto,Campi di Fonterenza,Fatt.Cerreto Libri,Colombaia,Fatt.le Sorgenti,Porta di Vertine e Pacina. PIEMONTE:Crussin,Cascina deglUlivi,P.Ratto,Principiano,Tenute Grillo e Tufiello. UMBRIA: Vabbe' e meglio controlli chi partecipa. Prosit.

Rispondi
avatar

Francesco Spadafora

circa 9 anni fa - Link

Non so se un blog si fa , ma mi piacerebbe avere tanti di Voi al mio stand per vedere come siamo messi e confrontarmi . Pad 2 Sicilia 121 G

Rispondi
avatar

Elisa Mazzavillani

circa 9 anni fa - Link

Scusate la puntualizzazione ma enologicamente parlando esiste anche il sangiovese e l'albana di Romagna nelle vesioni secca, passita, riserva e spumante, il burson, oltre ad altri vitigni minori (in quanto circoscritti a piccole zone) come giustamente parlava il buon solaroli, come mai nessuno ne parla??

Rispondi
avatar

Claudia Donegaglia

circa 9 anni fa - Link

perchè in primis ( ed anche in secondis) sono per primi i produttori a parlarne pochissimo

Rispondi
avatar

Elisa Mazzavillani

circa 9 anni fa - Link

Bene, anzi no, molto molto male, è ora che ci diamo da fare anche sui social oltre che in cantina.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.