Tra i Barolo 2013 per Antonio Galloni spiccano i 100 punti di Monvigliero Burlotto e Ravera Vietti

Tra i Barolo 2013 per Antonio Galloni spiccano i 100 punti di Monvigliero Burlotto e Ravera Vietti

di Alessandro Morichetti

Mettendo un attimo da parte le idee balzane secondo cui non si dovrebbe punteggiare i vini, oggi sono usciti i ratings di Antonio Galloni (Vinous) sui Barolo 2013, che è una grande annata e non stiamo a girarci intorno. Nel gran mucchio selvaggio dei punteggi decisamente medio-alti spiccano due 100/100, the perfect score, il numero magico da appuntare sulla giacca una volta e per sempre: sono andati al Monvigliero di Fabio Alessandria (G. B. Burlotto) e al Ravera di Luca Currado (Vietti). Segnali decisamente confortanti dalla critica internazionale più rilevante nei confronti del mercato del vino italiano.

Ora scusatemi ma sto già cercando di raccattare in giro qualche bottiglia e nel caso fosse un bonifico a separarci in futuro spero vivamente di stare dalla parte di chi incassa.

[Credits foto: Toti]

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

3 Commenti

avatar

Mirko

circa 2 anni fa - Link

Interessante... Da notare che non valuterà più i Brunelli. Passati di mano al buon Ian D'Agata

Rispondi
avatar

MG

circa 2 anni fa - Link

E anche questo esce dalla portata delle mie tasche, bene cosi :D Sempre che si trovi ancora..

Rispondi
avatar

Arnaldo

circa 2 anni fa - Link

Questo e'un rovina aziende. Le bottiglie lievitano improvvisamente e non tornano piu'indietro.girano di mano in mano ma non vengono mai bevute.alla fine cominciano a cadere e l ultimo rimane col cerino in mano.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.