Si accettano candidature per l’Intravino Meeting al Vinitaly 2017. Che aspettate ad ospitarci?

Si accettano candidature per l’Intravino Meeting al Vinitaly 2017. Che aspettate ad ospitarci?

di Alessandro Morichetti

Il Meeting di Intravino al Vinitaly anche quest’anno sarà una bella festa in cui salutarsi e scambiare due parole dopo tanto tempo dietro al computer: tra noi e con voi lettori. Ogni anno finiamo in un posto diverso: dai primi incontri semiclandestini, al 2014 quando fummo al Consorzio Franciacorta, serviti e riveriti con panini, stuzzichini e bollicine in quantità. Due anni fa eravamo troppo presi dal Judgment of Verona mentre l’anno scorso ci siamo ingozzati come maialetti ospiti della Regione Calabria.

Quindi passiamo direttamente alla richiesta: la Domanda di mercato è composta da circa 60 (?) unità umane che gradirebbero incontrarsi per l’ora di pranzo, all’incirca un’oretta, più o meno il lunedì del Vinitaly 2017 (la domenica c’è troppa ressa, il martedì qualcuno è già di nuovo chino sul fatturato). L’Offerta dovrebbe essere composta da: spazio accogliente, tanti panini, tante bottiglie buone, tanti sorrisi, varie ed eventuali.

Candidati ad ospitarci: non vanno bene spazi aziendali o associativi (li terremmo come ancora di salvataggio). Corsia preferenziale per Consorzi, Enti vari ed eventuali e non so cos’altro. Sarà ovviamente il nostro sindacabile giudizio ad accettare la proposta più allettante, comprensiva dei vini più buoni e delle leccornie più smisurate.

Insomma, che aspettate a candidarvi?

Nota a margine: tutti i produttori che verranno a trovarci in campo neutro dovranno necessariamente portare una bottiglia da condividere con gli altri. 

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, vende vino su Doyouwine.com. Marchigiano, vive a Barbaresco. Ama tutti gli animali e qualche umano.

2 Commenti

avatar

Marco Prato - il Fummelier

circa 3 mesi fa - Link

Gentile Morichetti,
noi, come Club Amici del Toscano, potremmo mettere a disposizione, per quell'oretta a pranzo del lunedi - oltre ai sorrisi - lo spazio, del cibo...magari un prosciutto crudo, e/o altro di accompagnamento, del vino e anche [orrore] della birra; un servizio di rasatura grazie alla presenza e collaborazione di Proraso presso di noi, e naturalmente sigari Toscano da degustare, per chi gradisse. Insomma...perdiana Morichetti non mi faccia aggiungere altro!

Rispondi
avatar

Giovanni Gagliardi

circa 3 mesi fa - Link

La Calabbria è pronta a riaccogliere il popolo intravinico! Se vi siete trovati bene, noi assai!

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.