Riserva della Cascina, si fa vino anche a Roma città

Riserva della Cascina, si fa vino anche a Roma città

di Simone Di Vito

Quando si parla di Roma e di vino, difficile non pensare alla storia e alle gesta che evoca. In passato i romani sono stati forse quelli che più di tutti hanno contribuito alla diffusione della vite, piantandola in giro per l’Europa come monito di conquista verso le popolazioni sottomesse.

Raro è attualmente trovare vigne e produzioni all’interno della città eterna. Riserva della Cascina è un’azienda a conduzione familiare che si trova nel parco dell’Appia Antica, storica via della città di Roma. Agricoltura biologica, basse rese e tanta passione per la propria terra, sono gli ingredienti di questa realtà, che dimostra come anche in una zona poco considerata dal punto di vista vitivinicolo si possano ottenere qualità e risultati.

Silvia Brannetti ci ha raccontato origini, filosofia produttiva, progetti futuri e in atto della sua azienda. Per via della pandemia e la conseguente quarantena, è stato impossibile vederci in carne ed ossa, ma tutto ciò non ci ha comunque vietato di fare due chiacchiere online, sperando in futuro di farle di persona.

avatar

Simone Di Vito

Ex bassista e batterista incallito, operaio di giorno, di notte invece, si trasforma in un anomalo sommelier; appassionato di terroir, tipicità e di tutto ciò che è autentico nel mondo del vino. Per la Borgogna ha un'ossessione, per le Langhe un sentimento; coltiva il sogno di parcellizzare tutto quel che lo circonda, quartieri di Roma compresi...

3 Commenti

avatar

Damiano

circa 4 mesi fa - Link

'non te rubbo artro tempo' , 'figurete' Roma caput mundi. Spero di assaggiare presto questi vini.

Rispondi
avatar

Simone Di Vito

circa 4 mesi fa - Link

Dai, se non ricordo male, l'ho detto nel modo più italiano possibile...😂 Ahahahahaahha

Rispondi
avatar

BT

circa 4 mesi fa - Link

davvero interessante. da milanese ho assaggiato i vini di san colombano quindi mi toccano, anzi “me toccano”. mi paiono pure meglio.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.