Non tutti i reality vengono per nuocere. Quello cinese, ad esempio, viene per vendemmiare

di Antonio Tomacelli

Non so come dirvelo ma ci provo lo stesso: in questi giorni circolano liberamente per l’Italia una ventina di stangone cinesi, finaliste del reality Loren Top Model (800.000.000 di spettatori!), che, dopo un tot di prove, premierà la modella dell’anno. Perchè proprio da noi e che c’entra tutto questo col vino? Intanto il nostro è il paese del fashion — diomiperdoni! — e tra le prove da affrontare c’è una tre giorni nelle Marche a base di olive ascolane e pigiatura del Pecorino, inteso come vino. Le ragazze devono dimostrare le loro qualità enogastronomiche e vivere per una settimana lo stile di vita italiano, spostandosi in seguito a Venezia, Roma e Milano. La cantina marchigiana prescelta è la Ciù Ciù di Offida e sospetto sia stata preferita per una questione di facile pronuncia. Qui le ragazze selezioneranno i grappoli, pigeranno l’uva e assaggeranno il mosto e, tra un bicchierozzo e l’altro, impareranno le ricette della cucina marchigiana. Come sempre in questi casi le domande abbondano ma una in particolare cerca subito una risposta: ci vedete una qualche utilità, un ritorno d’immagine per il nostro vino oppure…

Qui la brochure con tutti gli approfondimenti (apre un pdf).

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

10 Commenti

avatar

Mauro

circa 8 anni fa - Link

800 milioni di spettatori? penso ci sia un errore Di utile c'è una cosa, finalmente vedremo bellezze cinesi, cosa rara sui media nostrani, spero almeno Studio Aperto faccia un servizio con interviste e primi piani

Rispondi
avatar

giacomo

circa 8 anni fa - Link

Popolazione totale cinese: 1.341.900.000 . Spettatori 800 mio equivale al 59% di share...un po' come la BBC per le Olimpiadi ;-)

Rispondi
avatar

Alessandro Bandini

circa 8 anni fa - Link

D'altronde se il Partito dice di guardare quello, non è che puoi fare come ti pare...

Rispondi
avatar

Mauro

circa 8 anni fa - Link

lo share non si calcoli così, ma sulle persone che in quel'istante guardano la TV Secondo te, mentre è in onda quel programma, un miliardo e tercento milioni di persone sono alla TV?

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 8 anni fa - Link

Copio e incollo dal PDF che voi svogliatoni neanche avete aperto: "Il canale satellitare Guangxi TV è trasmesso a Pechino, Shanghai, Tianjin, Chongqing, Hangzhou, Guangzhou, Wuhan, Shenyang, Harbin, Xi'an, Lanzhou, Chengdu, città capoluoghi di provincia, 25 comuni e oltre 430 città in televisione via cavo, che copre una popolazione di più di due miliardi, complesso Hong Kong, Macao e in altri paesi asiatici come Vietnam, Laos, Vientiane, Phnom Penh, copertura del terreno Cambogia,, per tre anni consecutivi classificata la città capoluogo, dove la TV nazionale in prima serata nel Share della Top Ten TV cinese, diventando stazioni più competitiva livello nazione della TV provincia. La Guangxi satellitare tv con le caratteristiche locali, ricco di notizie e sempre aggiornate, con contenuti etnici di qualità ed emozionanti, stili di programmazione bella e varia, una produzione e trasmissione completamente in digitale , così Guangxi TV, in Cina ha guadagnato un pubblico molto vasto ed è ampliamente riconosciuto ed amato dai cinese." L'audience potenziale è quindi di DUE miliardi, quella effettiva di "soli" ottocento milioni. O pensavate che stessimo parlando di TeleGallarate? :-)

Rispondi
avatar

dattero solitario

circa 8 anni fa - Link

una "potenza" tv da due miliardi di spettatori entra in un mercato vergine come l'italia con una brochure tradotta in questo modo? E il cui main sponsor è il Casino di Campione (con tutto il rispetto)? E per la media promotion & coverage si appoggia a una struttura (sempre con tutto il rispetto) come RockandroolHair, nata quest'anno? Non so nulla di tv cinese, ma da vecchio scettico sento puzza di bufala. Sulle cifre reali in gioco intendo. Il tutto mi suggerisce l'impresa di un "merolone" cinese

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 8 anni fa - Link

Mannò che non entrano nel mercato italiano! Ci usano solo come scenografia, ovvio!

avatar

dattero solitario

circa 8 anni fa - Link

Lapsus: entrare nel senso di presentarsi. Rimane l'italiano improbabile del corporate profile, la sponsorizzazione del Casino di Campione (sarà stato - spero - cambio merce) e il tono da "venghino signori" della brochure che non comprendo se mirata a trovare sponsor o a far iscrivere le ragazze. Ah, dimenticavo: ho gogglato. Guangxi Tv è una tv provinciale e quella descritta (male) è al massimo la footprint del satellite.

avatar

Pietro

circa 8 anni fa - Link

Ora controllo quando sono a Venezia. Propongo una visita a Padova abbinata per fare l'esperienza unica di tagliare l'erba del prato e la siepe con 40 gradi. Offro in cambio rabosello sfuso ghiacciato tipico della zona.

Rispondi
avatar

mario

circa 8 anni fa - Link

credo ke questa cantina dovrebbe fare piu vino di qualita e meno chiacchiere io non comprerei un vino solo perche ci hanno girato un reality ormai le cantine che pensano a fare solo del buon vino sono rimaste poche.....

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.