Il sogno perverso di un giovane wineblogger

Il sogno perverso di un giovane wineblogger

di Pietro Stara

Ho fatto un sogno strano. Nel sogno c’è Andrea Gori che copia la lista dei primi dieci vini di Luca Gardini, tranne due. Il primo e l’ultimo. Poi va dalle case vinicole e si fa regalare 500 bottiglie a testa: gli dice che sono per l’UNICEF. Quindi le vende sotto banco a Bruno Vespa. Po-pom! In contanti. Dice che servono per una sfida tra lui e Gardini su chi ne riconosce di più alla cieca.

Bruno Vespa organizza una trasmissione di Porta a Porta interamente dedicata a Gori e invita Luca Gardini a sfidarlo. I giudici sono Fede e Tinto. Dietro le quinte ci sarà Franco M. Ricci a cui Vespa ha rivenduto le bottiglie di Andrea per la serata di gala dello Stoccafisso spennacchiato. Gori e Gardini si mettono d’accordo dietro le quinte: che Andrea ne indovini sette e Luca otto. Gori si fa pagare in contanti per la combine. Dice a Luca che sono le sue dieci bottiglie in ordine alfabetico.

Poi, in trasmissione, si presenta con la maglia di Intravino e ne indovina 10 e Luca solo otto. Diventa campione intergalattico di non so che cosa e fa vendere Intravino ad una cordata capeggiata da Vespa, D’Alema e Albano con la supervisione di Cotarella e una spruzzatina di Cernilli. Ci fa assumere, tutti, con uno stipendio da dirigente RAI e noi facciamo la pubblicità per far pagare il Canone.

avatar

Pietro Stara

Torinese composito (sardo,marchigiano, langarolo), si trasferisce a Genova per inseguire l’amore. Di formazione storico, sociologo per necessità, etnografo per scelta, blogger per compulsione, bevitore per coscienza. Non ha mai conosciuto Gino Veronelli. Ha scritto, in apnea compositiva, un libro di storia della viticoltura, dell’enologia e del vino in Italia: “Il discorso del vino”.

13 Commenti

avatar

carolaincats

circa 4 anni fa - Link

ok, ti droghi anche tu.. :)))

Rispondi
avatar

vinogodi

circa 4 anni fa - Link

..degno di Zelig ... sto ridendo come un scemo ( o gli scemi ridono come me?) ... PS: così surreale da non essere distante da una situazione potenzialmente reale ...

Rispondi
avatar

mariazzo

circa 4 anni fa - Link

indubbiamente la cena di ieri sera è stata pesante... o condita da acido lisergico :D

Rispondi
avatar

MG

circa 4 anni fa - Link

Vedo che passa roba buona da quelle parti :D

Rispondi
avatar

Josè Pellegrini

circa 4 anni fa - Link

Pietro Stara sei unico !

Rispondi
avatar

Alessio

circa 4 anni fa - Link

Cena pesante? :)

Rispondi
avatar

Francesco Garzon

circa 4 anni fa - Link

quasi quasi mi sembri un Alterato.

Rispondi
avatar

Manuela Bejan

circa 4 anni fa - Link

Mi hai fatto ridere tantissimo

Rispondi
avatar

Donatella Cinelli Colombini

circa 4 anni fa - Link

Stupendo racconto, ironico, graffiante e intrigante

Rispondi
avatar

il farmacista goloso

circa 4 anni fa - Link

Stara Santo Subito !

Rispondi
avatar

Saverio Di Gennaro

circa 4 anni fa - Link

Non ho letto il nome di Zonin, strano :D

Rispondi
avatar

wine princess

circa 4 anni fa - Link

Ho fatto un sogno bellissimo. Nel sogno non c'era neanche uno di certi personaggi a me noti, si stava proprio bene, belli larghi e comodi, si bevevano bottiglie eccellenti senza farla tanto palloccorosa e soprattutto senza quel fastidioso sentore di enosnobismo misto a saccenza che ultimamente va tanto di moda. Peccato, era solo un sogno.

Rispondi
avatar

rampavia

circa 4 anni fa - Link

Eccezionale veramente.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.