Il concorso enologico del Vinitaly è rimandato a data da destinarsi: voi quante lacrime versate per l’occasione?

di Antonio Tomacelli

Conterò fino a tre prima di aprire il ritrito dibattito che tratta della “Fine delle guide e dei concorsi enologici”. Al quattro però mi dovete spiegare perchè il Vinitaly ha posticipato il suo, come da schermata sul sito. Problemi organizzativi o budget limitato? Ma soprattutto: quanto sentiremo la mancanza dei diplomini di Gran Menzione affissi nelle vetrine degli stand?

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

5 Commenti

avatar

Enzo Pietrantonio

circa 8 anni fa - Link

Non dormirò per due giorni, me lo sento... :)

Rispondi
avatar

Vincenzo Verrastro

circa 8 anni fa - Link

Ero raffreddato sino a ieri e di liquidi ne ho versati moltissimi: vale?

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 8 anni fa - Link

Solo se hai sanguinato dal naso :-)

Rispondi
avatar

exafo

circa 8 anni fa - Link

stapperò e mi farò consolare da un buon bicchiere (senza menzioni) mi sembra (come al solito) una buona occasione

Rispondi
avatar

Massimiliano Gandossi

circa 8 anni fa - Link

ma che immenso dispiacere...

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.