E Dissapore Network fu!

di Alessandro Morichetti

Lo so, lo so. Là fuori c’è gente in astinenza seria da blog e ce ne scusiamo. C’abbiamo dato dentro col restyling e le novità non mancano. Roba che un webdesigner normale ti manda a quel paese alla terza telefonata, ma Tiziano Fogliata normale non è. Santo subito. Promettiamo di non sparire più e, per farci perdonare, iniziamo facendo un po’ di chiarezza su quello che troverete. La grafica è nuova ma non troppo, il network è cresciuto e l’asso nella manica non manca. Papero Giallo, storico blog tenuto da Stefano Bonilli – fondatore della rivista Gambero Rosso e della casa editrice omonima – entra a far parte della famiglia allargata, e non son mica bruscolini. Questa è la sorpresa. La novità annunciata, invece, è un nuovo foodblog di ricette, tecniche, video e fotografie per chi crede che la cucina non debba essere un mondo a parte, compreso solo dagli addetti ai lavori. Qui vogliamo parlare a tutti, essere precisi ma semplici, comprensibili. Ah, il blog si chiama Spigoloso, è passione per il cibo, il piacere di scoprirlo, cucinarlo e condividerlo con una comunità di strippati niente male.

Altra novità. Stremati da certi programmi tivù sulla cucina, ora che anche Simone Rugiati è tornato a casa, il food show ce lo siamo fatto in casa, su misura. Il primo episodio di “Cucina Cristina”, realizzato dai tipi della ImageComunication di Napoli, e introducing nientemeno che Cristina Cortese, è sulla preparazione di un classico della cucina napoletana: la genovese. Fateci sapere cosa ne pensate e come possiamo migliorare.

Non ci crederete ma finalmente anche noi brulli, zotici e incivili siamo riusciti a dotarci di Mediakit e – rullo di tamburi – sezione Chi Siamo, con addirittura qualche traccia di biografia. Grazie e un benvenuto ai nuovi sponsor. Manca poco al nuovo sistema di commenti, capace di evidenziare i contributi migliori che aggiungete ai nostri post, penalizzando gli altri, quelli meno utili (troll, eccessi di spam). Lo faremo con la vostra partecipazione, assegnando nuovi poteri ai commentatori più affidabili.

Per ora è tutto. Mi raccomando occhi parti, se in giro trovate qualcosa di non funzionante, fatecelo sapere. Finalmente, Intravino è di nuovo in mezzo a voi insieme a tutta la banda.

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

4 Commenti

avatar

Luca Filippetti

circa 10 anni fa - Link

Bentornati! :-)

Rispondi
avatar

Alberto Ugolini

circa 10 anni fa - Link

Ho sentito veramente la vostra mancanza! tornati alla grande, eh?

Rispondi
avatar

Luca Cravanzola

circa 10 anni fa - Link

avevo già prenotato una visita specialistica..la crisi per astinenza era ormai arrivata a livelli intollerabili!!! Bentornati!!

Rispondi
avatar

adriana zanetti

circa 10 anni fa - Link

Posso lanciare una provocazione? ENOLOGIA: SONDAGGIO, LE DONNE CHE SI INTENDONO DI VINO? SONO DECISAMENTE SEXY = LO AFFERMA IL 91% DEI NAVIGATORI DI INTERNET SECONDO INDAGINE WINENWS-VINITALY Siena, 18 mar. - (Adnkronos) - Una donna che sa destreggiarsi abilmente tra calici di Brunello e Barolo, carte dei vini e terminologia da sommelier? E' decisamente sexy. Lo afferma il 91% dei maschi eno-appassionati italiani che hanno risposto al sondaggio di www.winenews.it, uno dei siti piu' cliccati dagli amanti del buon bere, e Vinitaly, a Verona dall'8 al 12 aprile (www.vinitaly.it), rassegna di riferimento dell'enologia internazionale. Se l'interesse dell'universo femminile per l'enologia e' in continua crescita - il 74% delle donne che ha risposto ha frequentato corsi di degustazione, il 49% acquista spesso guide e riviste sul vino, il 73% consulta quotidianamente siti e blog specializzati - il mondo maschile sembra guardare al fenomeno con interesse e curiosita'. L'inchiesta ha coinvolto 1.789 enonauti (amanti di vino e web), proponendo quesiti differenziati per uomini e donne. Alla domanda su quante signore appassionate o esperte di vino conoscessero, il 52% degli uomini hanno risposto di conoscerne piu' di 5, il 25% ha risposto da 3 a 5, il 19% ha risposto 1 o 2, e solo il 4% ha affermato di non conoscerne nessuna. (segue) (Red-Xio/Col/Adnkronos) 18-MAR-10 14:44 ENOLOGIA: SONDAGGIO, LE DONNE CHE SI INTENDONO DI VINO? SONO DECISAMENTE SEXY (2) = (Adnkronos) - Ma le donne non si limitano alla teoria: al 52% degli enonauti che hanno partecipato al sondaggio e' capitato ogni tanto di andare a cena al ristorante con una donna che ha voluto scegliere personalmente il vino, mentre all'11% e' successo molte volte. Il 37% ha invece risposto di non essere mai usciti con signore che si siano fatte avanti per scegliere in autonomia la propria etichetta preferita dalla lista dei vini. Intanto le donne non nascondono un interesse crescente per il mondo dell'enologia: il 74% delle signore che ha risposto al sondaggio afferma di aver frequentato un corso di degustazione, a fronte di un 26% che non l'ha mai fatto. (segue) ENOLOGIA: SONDAGGIO, LE DONNE CHE SI INTENDONO DI VINO? SONO DECISAMENTE SEXY (3) = (Adnkronos) - Il 49% acquista spesso riviste o guide specializzate sul vino, il 38% ogni tanto e il 13% mai. Il web si conferma una delle principali fonti di informazioni: ben il 73% delle donne intervistate consulta quotidianamente siti e blog dedicati al vino, il 26% ogni tanto e solo l'1% di chi ha risposto dichiara di non leggerli mai. Ma le donne non si limitano alla conoscenza virtuale: il 51% acquista almeno 4-5 bottiglie di vino al mese, il 25% circa 10 bottiglie al mese, mentre il 24% si limita a 1 o 2 bottiglie al mese. E al ristorante? Ben il 41% delle donne afferma di scegliere spesso il vino quando esce a cena con il compagno o con gli amici, il 31% afferma addirittura di sceglierlo sempre, e il 23% ogni tanto. Solo il 5% delle donne che hanno risposto al sondaggio non sceglie mai il vino quando mangia fuori. (segue) ENOLOGIA: SONDAGGIO, LE DONNE CHE SI INTENDONO DI VINO? SONO DECISAMENTE SEXY (4) = (Adnkronos) - Ma cosa pensano veramente gli uomini delle donne esperte di enologia? Alla maggioranza schiacciante di chi ha risposto (91%) piacciono molto, mentre rimane indifferente un modesto 9%. Nessuno afferma di non gradire, anzi: le signore che si interessano al vino sono considerate sexy, intelligenti, curiose e affascinanti. Puo' essere una passione da condividere all'interno di una coppia, sottolineano in molti, oltre ad un inesauribile argomento di conversazione ed una buona scusa per fare insieme degustazioni e viaggi alla scoperta di vitigni e territori. Eppure l'altra meta' del cielo non sembra completamente d'accordo con questa interpretazione. Alla domanda su come gli uomini giudichino le donne esperte di vino, le signore che hanno risposto al sondaggio lamentano una certa resistenza da parte del mondo maschile. Se esistono, e' vero, uomini intelligenti che sanno apprezzare e rispettare una donna che ne sa piu' di loro, la maggior parte giudica con altezzosita' e diffidenza le signore preparate sull'argomento vino. Insomma, due interpretazioni contrastanti che confermano, come accade in altri ambiti, che le donne emancipate e competenti siano molto apprezzate in teoria, molto meno nella realta'. Daniela Bonelli Direzione Comunicazione, Stampa e Studi Farmindustria Che ne pensate voi?

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.