Buon compleanno, Analfabeti della Birra: il gruppo Facebook in cui prendersi a cazzotti e imparare di birra

Buon compleanno, Analfabeti della Birra: il gruppo Facebook in cui prendersi a cazzotti e imparare di birra

di Alessandro Morichetti

Se siete persone a modo, che frequentano degustazioni nella splendida cornice, non sapete nulla del mondo. Specialmente di un mondo sotterraneo, underground, in cui si rutta e discute animatamente di birra e non di vino. Un mondo che affonda le proprie origini in Forum tematici ormai dispersi da decenni ma fondamentali per far esplodere quella scintilla che in 20 anni ha piazzato l’Italia sulle cartine della grande birra di qualità nel mondo.

Curiosità: nel vino siamo “la tradizione”, la storia, le denominazioni dei tempi che furono, con un evidente ritorno contemporaneo al classicismo, mentre nella birra tutto il contrario: ultimi arrivati, senza storia, buoni a nulla ma capaci di tutto.

Analfabeti della birra è l’ultimo ritrovato dei Fight Club brassicoli: guidato da pochi illuminati con metodi sudamericani sotto la supervisione perenne di Stefano Ricci, “lo sceriffo”, cagnaccio arguto e metodico come un killer che non lascia tracce, re del Wrestling birrario. Perché il Wrestling Birrario è una cosa meravigliosa (e quelli del vino non lo capiranno mai). Io leggo spesso Analfabeti ma non intervengo perché non ho nulla da dire. Però se siete curiosi di birra, venite a divertirvi anche voi.

Insomma, buon compleanno Analfabeti!

 

MANIFESTO DEL GRUPPO

Gli ANALFABETI DELLA BIRRA sono un gruppo di iconoclasti appassionati, populisti, cosiddetti esperti, degustatori, professionisti, homebrewer e tirchi ubriaconi che vogliono parlare di birra in maniera estremamente seria ma ancora più estremamente poco seriosa, senza prendersi mai troppo sul serio.

WARNING: in questo gruppo è ammesso il Wrestling Birrario e sono presenti alcuni dei migliori atleti del panorama nazionale.

L’operato degli amministratori è insindacabile e si ispira alla migliore tradizione delle democrazie sudamericane degli anni ’70.

[Fotomontaggio “Colonna su Costanzo”: Federico Bruno Palmieri]

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, vendo vino su Doyouwine.com. Marchigiano, vivo nelle Langhe. Amo tutti gli animali e qualche umano.

3 Commenti

avatar

Paolo

circa 8 mesi fa - Link

Mi sembra che l'intitolazione del gruppo sia prfetta: Analfabeti, con la memoria pari a quella di un commento di facebook, cioè lunga come la vista di una talpa con la cataratta.
Ancora (si) raccontano la leggenda metropolitana della birra italiana "inventata" negli anni '90, o, per citare la felice sintesi di Morichetti "ultimi arrivati, senza storia, buoni a nulla ma capaci di tutto." E ci credono davvero!
Praticamente una storia degna di un bell'articolo sul Daily Mail.
Uno spasso, che prende il posto dei racconti del nonno sulla ritirata di Russia; ieri intorno al caminetto, oggi intorno al caminetto virtuale delle pagine social.
Stesso sbadiglio, stessa educata risposta "si, nonnoRicci, ce l'avevi già raccontata"

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 8 mesi fa - Link

Boh, non ho capito cosa dovrebbe significarmi questo commento.

Rispondi
avatar

Paolo

circa 8 mesi fa - Link

Che la storia della birra italiana "nata solo vent'anni fa" è una bufala.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.