Anteprime Toscane 2017. Brunello Riserva 2011 e selezioni, ma anche qualche Rosso 2014 a Montalcino

Anteprime Toscane 2017. Brunello Riserva 2011 e selezioni, ma anche qualche Rosso 2014 a Montalcino

di Leonardo Romanelli

Come mai poche Riserve nel 2011? Perché la vendemmia è stata classificata a quattro stelle, che viene sì considerata ottima, ma forse lo sforzo maggiore era quello di migliorare il Brunello annata. Certo non mancano i buoni risultati, chi ha microclima e territorio favorevoli riesce davvero a “staccare” dal vino di annata, magari riduce ancora le quantità e mette sul mercato prodotti dotati di personalità autonoma. Gli assaggi hanno rivelato buona gestione tannica in generale, salvo poche eccezioni, grande pulizia olfattiva, un palato di buona sostanza.

Curiose le selezioni 2012, anch’esse calibrate e ben distinguibili, con quella polpa in più che certo non guasta. Infine l’assaggio dei Rosso di Montalcino 2014 U.R. come venivano presentati nella lista di degustazione, ovvero Uscita Ritardata. Annata tre stelle, il 2014, c’è chi ha preferito fare un grande Rosso invece di un Brunello scarso. Che non sia la volta che si riesce a valorizzare definitivamente questa tipologia?

BRUNELLO RISERVA E SELEZIONI 2011

LISINI UGOLAIA
Bel colore rubino. Naso delizioso, fruttato gentile, ciliegia sotto spirito, ribes, piccoli cenni speziati di chiodi di garofano. In bocca ingresso caldo, di buona cremosità, tannino integrato, un po’ alcolico. Finale in crescendo 93

PIAN DELLE QUERCI
Granato limpido. Naso antico, tabacco e cuoio, poi confettura di more e ciliegie, frutti sotto spirito. Bocca calda e integra, gradevole, di buona densità, tannino fuso alla componente alcolica. Finale pulito 89

PODERE LE RIPI
Rubino con riflessi granati. Profumi puliti, di prugna e mora, integri, erbe aromatiche diffuse. In bocca è caldo e succoso, pulito e lungo, tannino grintoso, acidità ben presente. Finale appena chiuso 89

POGGIO DELL’AQUILA
Granato limpido. Naso consueto, frutti maturi, ciliegia e prugna matura, anche sotto spirito, cenni vegetali. In bocca l’ingresso è duretto, tannino evidente, componente alcolica slegata, caldo ma non ad integrare. Finale piccolo 2 ?

POGGIO DI SOTTO
Rubino con riflessi granati, molto limpido e chiaro. Naso delizioso, floreale, viola, poi ribes, cenni di lampone, ciliegia, quindi erbe aromatiche come maggiorana. Buono l’attacco in bocca, morbido e setoso, dolce, freschezza calibrata, finale in buona persistenza e retrolfatto convincente 95

RENIERI
Rubino con qualche cenno granato. Al naso colpisce il frutto intenso, fresco, di frutti di bosco assortiti, quindi aromi di salvia e rosmarino. Buono l’ingresso in bocca , caldo, appena rigido sulla parte tannica, non troppo ampio. Finale non amaro, ma appena chiuso sul finale 87

SESTI PHENOMENA
Granato limpido e pulito. Profumi antichi, cassapanca, poi erbe officinali, note di tabacco e frutti come confettura di prugne. In bocca è caldo, con acidità spiccata ed evidente, pulito, morbida, con finale più convincente, anche avvincente. Finale tranquillo 90

TASSI DI FRANCI FRANCA FRANCI
Granato, molto limpido. Naso pulito, frutti maturi sotto spirito, ciliegia e uva, tabacco quindi erbe officinali. In bocca è caldo, succoso, tannino rilassato, buona densità, finale in crescendo, pulito 88

TENUTA DI SESTA
Granato limpido. Naso burroso inizialmente, frutti assortiti come lampone, ribes e mirtillo, spezie come ginepro. Bocca calda, di buona cremosità, tannino appena accennato, freschezza bilanciata. Finale lungo e caldo 87

TENUTA LA FUGA
Granato leggero. Naso affumicato, fumo, tabacco, cuoio, fruttato intenso. Bocca calda, tannino serrato, deciso, freschezza evidente, pulito. Finale in crescendo gustativo notevole 86

TERRE NERE
Rubino con riflessi granati, puliti. Naso dai frutti maturi, lampone, prugna, ribes e mirtilli, qualche cenno di cannella e chiodi di garofano. Attacco in bocca morbido, quindi scorrevole in bocca con finale invitante 85

TIEZZI VIGNA SOCCORSO
Granato pulito, Molto limpido. Naso monocorde, etereo, ciliegia sotto spirito, quasi pungente. Bocca un po’slavata, calda, fresca, tannino integrato alla componente alcolica. Finale in crescendo 88

VAL DI SUGA POGGIO AL GRANCHIO
Granato, leggero, naso molto intenso, fruttato, pulito, ciliegia netta, cenni di pepe. Bocca solida, ben equilibrata, carnosa, freschezza bilanciata, finale lungo 92

VAL DI SUGA VIGNA SPUNTALI
Granato leggero. Profumi consueti, ciliegia matura, poi floreale fragrante di pot pourri, qualche nota spezia di noce moscata. Bocca calda e soda, tannini puntuti ma integrati, freschezza lieve. Finale medio 90

VAL DI SUGA VIGNA DEL LAGO
Rubino con riflessi granati, pulitissimo. Naso fresco e delicato, netto, frutti di bosco , quasi burroso. Bocca semplice, pulita, lieve , densità equilibrata, cenni salini. Finale in scioltezza 88

VASCO SASSETTI
Granato, limpido. Naso intenso, frutto molto incisivo, ciliegia e mirtillo, lamponi. Bocca calda e succosa, evidente, pulita. Corpo ben equilibrato, cenni freschi, di buona fattura. Finale caldo e speziato, succoso, invitante 92

VERBENA
Granato, pulito. Naso appena antico, floreale variegato, erbaceo, cenni di menta poi alloro e salvia. Bocca di buon peso, calda e succosa, finale lungo e ben articolato, integro. Tannini fitti e succosi 87

VILLA AL CORTILE
Granato leggero. Naso abbastanza semplice, frutti neri come mirtilli, more, ribes. Bocca calda e soda, elegante, semplice, tannini appena puntuti, finale lieve e succoso 88

VILLA POGGIO SALVI
Rubino con riflessi granati, evidente. Naso di erbe officinali, china calissaia, erba bagnata, frutto troppo maturo. Bocca stanca, semplice, finale poco lungo 82

CAPARZO
Rubino, potente. Naso molto lineare, semplice, fruttato di ciliegia, qualche elemento vegetale, anche floreale. Convincente in bocca, morbido, tannini piccoli, succoso, piacevole. Finale lungo e avvincente 90

BANFI POGGIO ALLE MURA
Rubino con riflessi granati. Naso di buon intrigo, cenni erbacei di fiori ed erbe, bocca calda e soda, succosa, tannino in evidenza ma integrato, freschezza potente, finale appena calante 89

BARBI
Granato pulitissimo e leggero. Naso da elementi medicinali, frutta rossa, erbe officinali, frutto pulito come ciliegia e mirtillo. In bocca è semplice succoso, evidente. Finale rilassato 90

BARTOLI GIUSTI TENUTA COMUNALI
Rubino con riflessi granati. Naso bello, pulito, nitido, con cenni di viola, poi ribes e mirtillo, qualche cenno di erbe aromatiche come dragoncello. Bocca calda e soda, succosa, evidente, piena. Finale in crescendo 87

BOTTEGA
Granato, leggero. Naso burroso, fruttato, intenso, frutti come lamponi, ciliegia, fragole. Bocca morbida, cremosa, densa, finale in crescendo gustativo monocorde, ciccione, stancante sul finale 83

BRUNELLI
Rubino con riflessi granati. Naso fresco e vivace, frutti rossi vivi, ciliegia e more su tutti, poi erbe aromatiche, alloro. Bocca pulita, viva, succosa, tannini perfettamente integrati, fresco, vivo e vitale. Finale medio 92

CAMIGLIANO GUALTO
Granato molto leggero e limpido. Molto vegetale, cenni di macchia mediterranea ed erbaceo iniziale poi tabacco, quindi mora in confettura leggera. Bocca lieve, fresca e succosa, tannini piccoli, bocca non imponente. Finale piccolo 84

CAMPOGIOVANNI
Granato, leggero. Naso intenso, fruttato, regolare. Ciliegia, frutti di bosco, spezi come chiodi di garofano, tabacco, cuoio. Bocca calda e succosa, elegante, tannino integrato. Finale lungo e regolare 92

CASISANO TOMMASI FAMILY ESTATES
Granato leggero. Naso molto pulito, ciliegia netta e regolare, cenni di frutti di bosco, qualche elemento speziato come ginepro e chiodi di garofano. Bocca calda e soda, gustosa. Finale lungo e complesso, cremoso 90

CASTIGLION DEL BOSCO
Rubino con cenni appena granati. Burroso lieve, vaniglia, carne alla griglia, cenni fruttati. Bocca ampia e cicciona, ricca, stanca. Finale poco stimolante 83

COL D’ORCIA RISERVA 2010
Granato, molto limpido. Naso intenso e penetrante, ciliegia e mora incisive, poi minerale, pietroso, macchia mediterranea. Bocca calda e soda, gustosa, elegante e piena. Finale in crescendo, succoso, sapido e avvincente 92

FANTI LE MACCHIARELLE
Rubino, molto potente. Naso molto intenso, fruttato, spezie assortite. Bocca calda e soda, gustosa, un po’ monocorde, ma delicata. Finale lungo e succoso 90

IL POGGIOLO POGGIOLO
Granato, leggero. Molto fresco, pulito, ciliegia, frutti di bosco, spezie, erbe aromatiche. Bocca semplice, lineare, lieve, piccola. Finale invitante, dai tannini delicati, non lunghissimo 90

LA FORNACE
Rubino con riflessi granati. Frutti piccoli assortiti, spezie come chiodi di garofano, cannella e pepe nero, poi anche cenni balsamici. Bocca calda, tannini bilanciati e divertenti, freschezza bilanciata, finale in crescendo 89

LA GERLA
Granato leggero, limpido. Naso di frutti rossi intensi, sotto spirito, cenni di vaniglia, poi pepe, e zenzero. Anche tamarindo, poi erbe aromatiche fresche, come menta. In bocca è morbido nell’attacco, semplice, cremoso. Finale succoso ed elegante 90

LA LECCIAIA
Granato leggero. Naso molto intenso e deciso, fresco, erbe aromatiche, floreale, godibile, elegante. Bocca calda e tranquilla, cremosa, tannini fusi, finale in crescendo 92

LA LECCIAIA VIGNA MANAPETRA
Granato leggero. Naso piccolo, chiuso, molti frutti variegati, cenni di china. Bocca calda e soda, gustosa. Finale medio 89

LA PODERINA
Rubino, qualche riflesso granato. Naso appena burroso, vaniglia, chiodi di garofano, cannella. Bocca abituale, piccola media, non immensa, docile, cremoso, ma senza spinta. Finale piccolo 84

LE MACIOCHE
Granato leggero, limpido. Naso antico, cassapanca, fiori di pot pourri, cenni animali, pelliccia, cuoio, quindi frutti maturi come prugna. Bocca calda e soda, gustosa, appena rustica, tannini piccoli poi freschezza invitante. Finale medio 90

BRUNELLO 2012 SELEZIONE
Piccolo disclaimer: in questa lista troverete alcuni Brunello della vendemmia 2012 già recensiti da Andrea, in questo post. Eventualmente divertitevi a trovare quali sono, e a confrontare descrizioni e punteggi…

CASTELLO DI ROMITORIO FILO DI SETA
Rubino, con qualche cenno granato. Naso di frutta evidente, fresca ciliegia molto ricca, poi spezie ed erbe aromatiche. Bocca lineare e succosa, semplice, pulita, invitante, serena. Finale prolungato e caldo 91

CASTIGLION DEL BOSCO CAMPO DEL DRAGO
Rubino, qualche cenno granato. Naso molto intenso, fresco e lineare, erbe aromatiche officinali, poi ginepro, zenzero. Bocca semplice, pulita, succosa, fresca. Finale medio 87

CELESTINO PECCI POGGIO AL CARRO
Rubino pulito, riflessi granati. Naso imponente, caldo e avvolgente, classico, confettura di prugna, qualche elemento speziato. Bocca calda e soda. Alcol piacevole buona sostanza. Finale semplice 86

CITILLE DI SOPRA VIGNA POGGIO RONCONI
Rubino con riflessi granati. Naso molto lineare, frutti rossi e neri, cenni erbacei, non invadenti, qualche elemento speziato. Bocca di buon corpo, non ampia ma ordinata, tannini medi. Finale lungo e sodo 89

CORTONESI LA MANNELLA POGGIARELLI
Rubino, potente. Naso carnoso, animale, erbe aromatcihe come rosmarino e alloro, mora e prugna. Bocca calda e cremosa, tannini fini, integrati, freschezza evidente e vivace, finale pulito 90

DONATELLA CINELLI COLOMBINI PRIME DONNE
Rubino, riflessi granati. Naso molto fresco ed evidente, intenso, fruttato netto, quindi viola e geranio. Erbe aromatiche come dragoncello e menta. Bocca più semplice. Finale in crescendo 90

FANTI VALLOCCHIO
Rubino, lievi riflessi granati. Frutti piccoli, ribes e mirtillo. Bocca calda e soda, gustosa, elegante. Finale lungo e caldo, succoso, tannini integri e penetranti, finale medio 91

IL MARRONETO MADONNA DELLE GRAZIE
Rubino, luminoso. Naso molto intenso, fruttatissimo, sparato, ciliegia, fragola. Bocca calda e soda, integra, tannini cremosi, eleganti. Finale lungo e intenso, persistente e avvincente 93

LA FORNACE ORIGINI
Rubino, con qualche riflesso granato. Naso floreale, erbe aromatiche, frutti rossi, cenni speziati di cannella. Bocca calda, avvolgente soda, rotonda, tannini puliti e semplici. Finale lungo e continuo 90

LA FORTUNA GIOBI
Rubino, riflessi granati. Naso pulitissimo fruttato, elegante, fiori pulito. Cenni speziati iniziali, d pepe e noce moscata, poi frutto nero. Bocca sintetica, troppo chiusa, elegante e dolce, non lunghissima 89

LA LECCIAIA VIGNA MANAPETRA
Rubino, pulito. Naso pulitissimo, deciso, ciliegia, frutti di bosco, cenni di macchia mediterranea. Bocca calda, avvolgente, tannini puliti e succosi, sodi. Cremoso, dolce e pulito. Finale in crescendo 93

LA MAGIA IL CILIEGIO
Rubino, molto potente. Naso cupo, prugna, mora, cenni di elicriso, qualche cenno balsamico. Bocca calda e soda, gustosa, tannini piccoli. Finale appena stancante 87

LE RAGNAIE VECCHIE VIGNE
Rubino, pulitissimo al naso. Fresco, ciliegia, netto, anche mirtillo. Bocca succosa, elegante, piena, tannino cremoso e succoso. Finale lungo e complesso 92

LE RAGNAIE FORNACE
Rubino, riflessi granati. Naso carnoso ed ematico, elegante e pieno , frutti rossi, intrigante. Bocca calda e soda, gustosa ed elegante, docile, cremosa. Fresco, invitante, lieve. Finale lunghissimo e invitante 93

MASTROJANNI VIGNA LORETO
Rubino, riflessi appena granati. Naso molto pulito, nitido, preciso, cenni di frutti rossi, ciliegia e lampone. Bocca compressa, lineare, soda, regolare, tannini precisi, bel compitino svolto 92

MOCALI
Rubino con riflessi granati. Naso intenso nitido e pulito, frutti rossi, intriganti. Bocca calda soda, invitante, elegante, di buon spessore. Finale lungo e succoso 91

RIDOLFI MERCATALE
Rubino, riflessi granati. Naso erbaceo, un po’ volgare, china, prugna. Bocca calda e pulita, lineare, soda. Finale semplice, piccolo 85

SAN POLINO HELICHRISYUM
Rubino, riflessi granati. Naso pulitissimo e fresco. Ciliegia, fresco, deciso, pulito e fresco. Bocca lineare e succosa, tannini piccoli, Finale pulito invitante 92

SCOPONE L’OLIVARE
Granato, elegante. Naso fruttato, intenso sentori di ciliegia, frutta fresca, ciliegia, fragranza floreale, prugna e mela. Bocca lineare e simpatica succosa, tannini piccoli. Finale medio 88

TASSI DI FRANCI FRANCA SELEZIONE
Rubino, riflessi granati. Naso intenso e fresco, pulito. Bocca calda e soda, piacevole, cremosa, tranquilla. Pulita. Finale lungo e succoso, sodo. Intrigante e lungo 89

TASSI DI FRANCI FRANCA SELEZIONE FRANCI
Rubino, riflessi granati. Naso molto intenso e gradevole, pulitissimo. Frutti di bosco, puliti e invitanti, cenni di macchia mediterranea, fresca e matura, ribes e mirtillo, netto. Bocca cremosa e particolare. Finale lungo 91

TENUTA BUON TEMPO P.56
Rubino, riflessi granati. Naso molto netto, fresco, pulito invitante, netto. Bocca calda, soda e pulita, non invitante, manca di grip. Finale medio 88

TENUTA SILVIO NARDI VIGNETO POGGIO DORIA
Rubino con riflessi granati. Naso pulitissimo, fresco, di ciliegia, lamponi, fragole e ribes. Bocca calda e soda, gustosa, ricca, tannini precisi. Finale medio 90

TENUTA SILVIO NARDI VIGNA MANACHIARA
Rubino con riflessi porpora. Naso pulitissimo, frutti di bosco, ciliegia, prugna. Bocca calda e soda, gustosa, elegante e piena. Finale dolce e succoso 93

TIEZZI VIGNA SOCCORSO
Rubino, pulitissimo. Naso freschissimo, di ciliegia, netto ed elegante. Bocca più dinamica, godibile, gustosa. Piacevole nel contesto, finale lungo 88

VILLA POGGIO SALVI POMONA
Granato leggero. Naso strano, floreale, poi cenni di frutto intenso. Bocca calda e soda. Succosa, evidente, piena, antica. Finale stancante 83

VINI ITALIANI DA SOGNO TOGATA DEI TOGATI
Rubino, riflessi porpora. Naso intenso, deciso, molto fresco, fruttato, gradevole. Bocca calda e soda, succosa, tannino fine ed elegante. Finale pulito 90

ALTESINO MONTOSOLI
Rubino con riflessi granati. Naso antico, carnoso, ematico, cenni di pelliccia e cuoio, gradevole, poi fragranza floreale di fiori secchi. Bocca calda e soda, gustosa, elegante e piena. Cremosa, tannini integrati. Finale lungo 92

CAPARZO VIGNA LA CASA
Rubino, riflessi granati. Naso integrro, ciliegia, netto, invitante, bello. In bocca è succoso e regolare, vino, corretto. Finale piccolo 89

BARBI VIGNA DEL FIORE
Rubino, pulito. Naso fresco, floreale e fruttato di ribes e mirtillo. Bocca semplice, godibile e gustosa, elegante, tannini integrati, fini e sottili. Finale pieno e prolungato 92

BELLARIA ASSUNTO
Rubino, potente. Ciliegia, fragole mora, cenni di erbe aromatiche. Bocca succosa e lieve, tannini piccoli, freschezza, acidità bilanciata. Bocca succosa, soda e potente. Finale lungo 90

CAMIGLIANO PAESAGGIO INATTESO
Rubino con riflessi granati, limpido. Naso fresco, fiori come viola, poi vegetale di erba e note di alloro. In bocca è caldo, sodo, pulito. Finale piccolo 90

CANTINA DA MONTALCINO DA VINCI
Rubino, pulito. Naso evoluto bene, frutti maturi sotto spirito cenni speziati, ed anche erbacei. Bocca calda, soda, gustosa, elegante. Finale lungo e complesso, piacevole 90

CAVA D’ONICE COLOMBAIO
Rubino, intenso, deciso. Naso evoluto, pesante, maturo, confettura prugne, pesante. Frutta saporita. Bocca decisa, medicinale. Finale stanco 83

► ROSSO DI MONTALCINO 2014 UR (Uscita Ritardata)

COL DI LAMO
Rubino, potente. Naso fresco, fruttato, ciliegia e chiodi di garofano. Bocca calda e soda, cremosa. Finale pulitissimo e godibile 87

COL D’ORCIA BANDITELLA
Rubino vivace. Naso freschissimo, erbe aromatiche come menta ed erba cedrina, frutti rossi, come ribes e mirtillo. Bocca calda e soda, gustosa, tannino ficcante, bocca ricca. Finale in crescendo 89

DONATELLA CINELLI COLOMBINI
Porpora, deciso, pieno. Naso fresco e deciso, frutti di bosco come mirtilli e ribes, anche cenni speziati. Bocca stanca e matura, un po’ ferma, buona freschezza senza dinamismo 85

FANTI
Rubino, pulito e limpido. Naso fresco e deciso, prugna, ciliegia, mirtillo. Bocca calda e soda, gustosa. Finale tranquillo, lineare, poco reattivo 83

IL MARRONETO IGNACCIO
Rubino, limpido. Naso erbaceo accennato, poi frutti di bosco, sottobosco con terra, macchia mediterranea, eucalipto, balsamico. Bocca calda, armonica, decisa, cremosa. Finale lungo 90

IL PINO
Rubino pulito. Naso già evoluto, confettura di more e ciliegia. Bocca calda e soda, piena, ricca. Finale lungo 82

LE RAGNAIE
Rubino, pulitissimo. Naso fresco vivace, cenni di frutti di bosco, tabacco, cuoio. Bocca felice, unica, invitante, pieno. Finale lungo 88

LE RAGNAIE VECCHIE VIGNE
Porpora, deciso. Naso molto intenso, frutti rossi, decisi, pulito. Bocca succosa, decisa, invitante. Finale lungo 89

LE RAGNAIE PETROSO
Porpora, pulito. Naso intenso, deciso, frutto vivo, potente. Bocca solida, gustosa, elegante. Finale lunghissimo 91

PADELLETTI
Porpora, elegante. Naso freschissimo e deciso, frutto potente, bello. Bocca soda e gustosa, piena. Finale medio, con tannini puntuti e amari 81

PODERE BRIZIO
Rubino, pulito e deciso. Naso fruttato ed elegante, pieno. Floreale, fruttato, speziato. Bocca cada e soda, gustosa, invitante. Finale lungo 86

PODERE LE RIPI 2013
Rubino, pulitissimo. Naso intenso, freschissimo, potente. Bocca solida e gustosa, elegante, piena e decisa. Finale lungo e cremoso 90

POGGIO DI SOTTO
Rubino, pulitissimo. Naso freschissimo, frutti di bosco, cenni di ribes, mirtillo, lamponi. Bocca succosa, solida, pulita. Lieve. Finale lungo e corposo 92

RENIERI
Rubino con riflessi granati. Naso caldo, pieno pulito, piacevole, fruttato semplice, ciliegia, fragola. Finale minerale, semplice 89

SAN GIACOMO
Granato leggero, pulito. Naso di frutto antico, come ciliegia sotto spirito, prugna, confettura di more. Bocca appena respingente, chiusa. Finale lungo monocorde 84

SAN LORENZO
Rubino, molto pulito. Naso fresco fruttato, di ribes, vaniglia, mirtillo, chiodi di garofano. Bocca calda e soda, gustosa, soda, intenso. Finale lungo 88

SAN CARLO
Rubino, deciso. Frutto vivace, intenso, preciso. Bocca densa, alcolico, forte, preciso, tannico integrato. Finale medio 83

TENUTA BUON TEMPO
Rubino, deciso. Naso intenso, fruttato, pieno e godibile. Bocca sostanziosa godibile, serena, elegante. Finale lungo e piacevole 88

TENUTA LA FUGA
Rubino pulito, riflessi granati. Naso intenso e preciso, potente, pulito. Fruttato vivace, evidente. Bocca calda e soda, gustosa, evidente. Finale medio 84

ALTESINO
Rubino, pulito, deciso. Naso fresco, deciso, pieno e pulito. Bocca sapida e gustosa, elegante e piena. Finale deciso 87

CAPARZO
Rubino, pulitissimo. Naso fresco e deciso, intrigante, di frutti assortiti, precisi. Bocca solida e gustosa. Finale pieno 86

avatar

Leonardo Romanelli

“Una vita con le gambe sotto al tavolo”: critico gastronomico in pianta stabile, lascia una promettente carriera di marciatore per darsi all’enogastronomia in tutte le sfaccettature. Insegnante alla scuola alberghiera e all’università, sommelier, scrittore, commediografo, attore, si diletta nell’organizzazione di eventi gastronomici. Mescolare i generi fino a confonderli è lo sport che preferisce.

4 Commenti

avatar

Luca

circa 9 mesi fa - Link

Complimenti. Una domanda, delle aziende citate per il Rosso, quali sono quelle che non produrranno Brunello nell'annata 2014? Marroneto? Ragnaie? Ragnaie ha presentato 3 Rossi ?!? Grazie

Rispondi
avatar

Leonardo

circa 9 mesi fa - Link

Si tre rossi, mentre Sul produrre o meno il Brunello 2014 da parte del Marroneto non mi risultano pronunciamenti ufficiali

Rispondi
avatar

gp

circa 9 mesi fa - Link

Finalmente su Intravino si possono confrontare descrizioni e valutazioni di assaggiatori diversi sugli stessi vini (i Brunelli selezione 2012), come segnalato dal post! Com’era prevedibile, emergono differenze che aiutano a ridimensionare il valore di queste lenzuolate, che sono oltretutto frutto di maratone di assaggio al limite dell’umano. Per esempio: le due descrizioni del Brunello Mercatale Ridolfi sono praticamente opposte: (1, Gori) acceso e floreale, lavanda rosa e bergamotto, bocca fresca, appuntita e cangiante, bel finale. 92; (2, qui) naso erbaceo, un po’ volgare, china, prugna. Bocca calda e pulita, lineare, soda. Finale semplice, piccolo. 85. Idem con valutazioni invertite per il Vigna Manapetra La Lecciaia: (1) susine in confettura, frutta con toni scuri appena fumé, bocca un po’ troppo matura con tannini dall’austerità coprente. 84; (2) naso pulitissimo, deciso, ciliegia, frutti di bosco, cenni di macchia mediterranea. Bocca calda, avvolgente, tannini puliti e succosi, sodi. Cremoso, dolce e pulito. Finale in crescendo. 93. Va detto peraltro che due dei “top four” coincidono (a parte il voto assoluto, 93 qui e 96 per Gori), e che le convergenze superano le divergenze, ma il confronto vale comunque a seminare qualche utile dubbio.

Rispondi
avatar

Stefano

circa 9 mesi fa - Link

Mastrojanni fa il VIGNA LORETO, non il Villa Loreto

Corretto, graz -- [F.]

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.