Mannino come Soldera. Il passito Abraxas finisce nelle fogne

di Antonio Tomacelli

La cantina Abraxas, di proprietà dell’ex ministro Calogero Mannino, ha subito lo stesso trattamento di Case Basse a Montalcino. Settecento ettolitri di vino non esistono più e, in buona parte, si tratta di prezioso passito di Pantelleria finito nei chiusini delle fogne. Il danno, calcolato in circa 250.000 euro, aggrava la situazione economica di una cantina che ha già quattro dipendenti in cassa integrazione. Mannino ha dichiara di non aver ricevuto minacce e di non essere assicurato.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

Nessun Commento

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.