La Bodega Ysios fa causa all’architetto Calatrava

di Antonio Tomacelli

La Bodega Ysios, grande cantina di Rioja di proprietà del gruppo Pernod-Ricard, ha deciso di citare in giudizio l’architetto Santiago Calatrava, il discusso autore del ponte sul Canal Grande di Venezia. Il tetto a specchio della cantina, progettata 12 anni fa dall’architetto, cade letteralmente a pezzi, nonostante la continua manutenzione. Il danno richiesto è di circa 2 milioni di euro.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

3 Commenti

avatar

A3C

circa 6 anni fa - Link

il tetto è scandalosamente brutto...magari un bel BEN GLI STA..ci potrebbe stare

Rispondi
avatar

Paolo

circa 6 anni fa - Link

La notizia non mi incuriosisce nemmeno un po': le performances dei ponti e delle costruzioni dell'archistar sono piu' o meno di questo tipo, e l'elenco e' lungo come la fedina di Jesse James. Sarebbe davvero interessante (ma su questo ho poche speranze), avere ogni tanto notizia dell'esito di almeno una delle controversie aperte con Calatrava.

Rispondi
avatar

Alberto

circa 6 anni fa - Link

Calatrava...ma va a ciapar i ratt!!!

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.