Cinque detenuti chiedono un maxi risarcimento ai produttori di alcol

di Antonio Tomacelli


Cinque detenuti di una prigione dell’Idaho, Stati Uniti, hanno denunciato una serie di produttori di bevande alcoliche, chiedendo un risarcimento pari a un miliardo di dollari. I cinque sostengono di aver commesso i reati solo perchè ubriachi e nessuno li avrebbe avvisati del pericolo. La legge americana, infatti, è molto restrittiva sul commercio degli alcolici ma non prevede le avvertenze che, ad esempio, sono obbligatorie per le sigarette.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

Nessun Commento

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.