Anche il 2009 sarà l’annata del millennio

di Fiorenzo Sartore

Comincia quel periodo in cui gli amici mi chiedono: e allora, com’è l’annata 2009? E io rispondo sempre la stessa cosa: non esiste annata che non sia straordinaria. Meravigliosa. Eccezionale. Infatti non ricordo produttore, o consorzio, che m’abbia mai confessato: … continua »

Metti il sommelier al tappeto (e vivi felice)

di Fiorenzo Sartore

Scordatevi quei giuggioloni di Intravino che vogliono sdrammatizzare la chiacchiera enoica. Scordatevi i commentatori soloni di Intravino, che dicono “il vino è una roba seria”. Qui le cose si mettono male. La scuola enologica di Philadelphia voleva organizzare un … continua »

Il cliente (non) ha sempre ragione

di Alessandro Morichetti

E’ un ritornello che conosciamo bene. Il cliente ha sempre ragione. Perché paga e perché altrimenti non torna. Quando è maleducato, arrogante, molesto, io non credo che il cliente abbia sempre ragione. D’accordo, ha pagato. Va bene, parlerà male del … continua »

Degustazioni | Ricordarsi dei vini bevuti con YouTube

di Andrea Gori

Intendiamoci. Parliamo chiaro. Non nascondiamoci dietro un dito. Perfino a noi sommelier capita di perdere il conto dei vini bevuti. Prendi ieri per esempio. Ero stato invitato a una degustazione da Castello di Ama, azienda di riferimento del vino … continua »

Tipi strani: Monsieur Touton e il vino femminista

di Antonio Tomacelli


Ma senti un po’ questo: “Amo la recessione, sto lavorando molto bene”. Uno che parla così, un pò ti spiazza, vero? Il suo nome è Guillame Touton ed è fondatore e proprietario della Monsieur Touton Selection. È il solitocontinua »

Due litri di vino fanno la differenza

di Fiorenzo Sartore

Succede a Milano: un paio di ragazzini, minorenni, sono stati colti in flagranza di reato, a bere vino (e birra) in un parco pubblico. Parliamo della Milano dell’assessore Riccardo De Corato e delle ordinanze antialcoliche. Gli agenti della … continua »

La settimana dei premi. Come passare dalle 5 Bottiglie al Nobel

di Alessandro Morichetti

1 – Alla Leopolda con furore, vi abbiamo raccontato live la presentazione della guida Vini d’Italia 2010 dell’Espresso. E ti pareva che non ci usciva la polemica?
2 – Certo, niente a che vedere con il premio Nobel continua »

Punteggi centesimali | Wine Spectator ha la manica larga?

di Fiorenzo Sartore

Scusate se ritorno sul mio periodico endorsment dei punteggi centesimali. Il fatto è che leggendo Ribollita, il blog di Giuseppe Calabrese su La Repubblica di Firenze, non posso fare a meno di verificare che, ancora una volta, i punteggi … continua »

Il vino della casa fa sempre schifo?

di Massimo Bernardi

Richiesta d’aiuto. Dovrei capire se il vino della casa fa sempre schifo.

Dovrei capirlo perché una volta a Montalcino mi è capito un vino della casa da urlo. Suppongo fosse un’eccezione e non si può fare affidamento sulle eccezioni.

Allora … continua »

Il Nobel per la Pace che spiazza (l’enosnob)

di Fiorenzo Sartore


A parte il fatto che a forza di sentire la canzoncina c’eravamo abituati all’idea del Nobel per la Pace al nostro presdelcons, ecco, il fatto che sia premiato Barack Obama, noto birrofilo, ci lascia perplessi. E tuttavia ce … continua »

Il vino antidepressivo

di Alessandro Morichetti

Lo so, siete tra quelli che sospirano di sollievo quando un articolo scientifico celebra la salubrità del vino. Beh, io inizio ad essere scettico perché ho la sensazione che alla fine si dimostri tutto e il contrario di tutto. Avete … continua »

Il Frascati si estingue?

di Fiorenzo Sartore

Abbiamo parlato recentemente di denominazioni d’origine in crisi di immagine. Abbiamo detto che i prezzi bassissimi sono, in parte, la causa. Non ci aspettavamo di vedere, però, che alcune di queste denominazioni minacciassero l’auto-estinzione proprio per colpa di politiche commerciali … continua »