Borgogna dreamin’ a Mazzon, Alto Adige

di Alessandro Morichetti

Volete una bottiglia che racconti la magia del vino? Eccola, senza dubbi né prove d’appello: Südtiroler Blauburgunder Mazzon 2006 – Weingut Gottardi, che tradotto in italiano altro non è che il pinot nero di Bruno Gottardi sù ad Egna, … continua »

Voglio comprare una bottiglia, non tutta la cantina. Come dirlo a Slow Food?

di Antonio Tomacelli

Avete letto le ultime dichiarazioni del presidente di Slow Food, Roberto Burdese? Riassumo in due parole: niente voti. Proprio così, la guida dei vini che uscirà nel 2010—la prima che l’associazione pubblica senza lo snobbato Gambero Rosso—non avrà punteggi, scordatevi … continua »

Non penso a cosa berrà mio figlio, conservo il vino per me

di Alessandro Morichetti

Come si conserva un vino da invecchiamento grossomodo lo sappiamo: luogo non troppo secco, temperatura costante tra i 7 e i 18°C,  assenza di luce e odori sgradevoli, tappo a contatto con il liquido se serve. Alternative possibili. Per dire, … continua »

Amazon la smette col vino

di Fiorenzo Sartore

Amazon non è solo un gigante dell’e-commerce. E’ il simbolo stesso delle opportunità offerte dalla rete, perlomeno riferite al business. Quando ha annunciato, qualche mese fa, la sua discesa in campo nelle vendite online di vino, gli … continua »

Dieta ferrea | Il famoso bicchiere giornaliero

di Fiorenzo Sartore


Le dimensioni contano. Come le quantità. Qualcuno dice che un bicchiere al giorno è la misura enoica virtuosa. A vedere Victoria Beckham (“l’unica debolezza di Victoria è un bicchiere di vino la sera”) ci convinciamo di un altro fatto: le … continua »

Potrei svenire di piacere ma mi astengo

di Alessandro Morichetti

Come fumare a tutto pasto – anzi, a tutto vino- il Toscano Extravecchio. Ce lo racconta Terry Nesti (Club Amici della Toscana).

Amo il vino e le contaminazioni. Credo che di vini abbinabili ai sigari ce ne siano … continua »

Perché incoraggio la Rifondazione Novellista

di Massimo Bernardi

Facciamo un piccolo gioco di parole. Io dico “31 ottobre”. Voi rispondete: “Halloween”. Facile, vero? Bene, ora io dico “Halloween”. Voi dite… cosa? Risposta A. “Mi schiero fermamente nel campo di stica…”. Risposta B) “Io invece in quello di mecojo..”. … continua »

Vino Bianco | La giornata nera del reparto marketing

di Massimo Bernardi

Se fossi tra i cervelli del marketing di un’azienda che produce vino bianco questa sarebbe una brutta giornata. Prima la probabilità di avere un bambino che scende del 26% se la coppia divide una bottiglia di bianco a settimana. Di … continua »

Perrier-Jouët | Champagne con gloria

di Andrea Gori

Ieri sono riuscito a vedere Bastardi senza gloria, altro piccolo capolavoro del regista Quentin Tarantino. Che nella scena della sparatoria piazza una bella bottiglia di Perrier-Jouët Cuvèe Belle Epoque (vincendo il campionato del product placement, visto che la storia … continua »

Quel “talebano” di Franco Terpin

di Francesca Ciancio

San Floriano del Collio – siamo in provincia di Gorizia – è da molti considerato l’avamposto dei talebani del vino. Un nome su tutti, tanto per rendere l’idea: Josko Gravner ha l’azienda a Oslavia, poco lontano da San Floriano. Ma … continua »

WinePorn

di Fiorenzo Sartore

Attenzione alle etichette, e pure alle retroetichette. Attenti soprattutto a non finire come Château Haut Gay, che per colpa di una etichetta lussuriosa non può esportare il suo Bordeaux negli Stati Uniti.

Il Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives … continua »