Te lo dico subito: 3 bicchieri

di Fiorenzo Sartore

Io ne faccio anche una questione personale. Voglio dire, non è possibile: i Dissapori e gli Intravini vanno dicendo che i tre bicchieri non son più quelli di una volta, che ormai nell’era di internet le guide non sono più … continua »

La settimana dell’orgoglio prosecchista

di Alessandro Morichetti

1 – Non chiamatelo spumantino. L’alternativa gustosa e low-cost allo Champagne ce l’abbiamo noi. Il Prosecco.
2 – Eravamo tutti Robert Parker questa settimana. Il web ha reso democratica la critica del vino.
3 – Vi abbiamo consigliato i … continua »

Scheletri nell’armadio (del bar)

di Alessandro Morichetti

Al Sindaco di Milano Sig.ra Letizia Moratti. Veniamo noi con questa mia a dirvi, adirvi una parola…

Ispirati dal Suo assessore alla salute Giampaolo Landi di Chiavenna, che ha proposto di limitare l’aperitivo dei milanesi, ci pregiamo di consigliarLe … continua »

Tutti wine critics. La recensione democratizzata

di Fiorenzo Sartore

Un lungo articolo pubblicato su Slate.com merita la lettura approfondita. E’ il classico pezzo che definisco da fine settimana, assumendo con ciò che i lettori dispongano, nel fine settimana, di molto tempo libero quindi possano affrontare anche articoli assai … continua »

Professione sommelier / 3: Alessandro Pipero

di Alessandro Morichetti

Dal 2002 al 2007 Alessandro Pipero è il sommelier del ristorante Antonello Colonna di Labico. Nel 2005 è il “Miglior sommelier d’Italia” per la guida Ristoranti d’Italia dell’Espresso. Nel 2007 insieme a Simona Giordani ha aperto il ristorante Pipero ad continua »

Cheese 2009 | La birra scaccia il vino?

di Fiorenzo Sartore


La bella foto che vedete ritrae Teo Musso, Mr.Le Baladin, nel suo ruolo di guru della birra. Proviene dal Wall Street Journal. Un po’ allarmato un po’ no, l’articolo annuncia che il vino non è il default continua »

Chi eliminiamo oggi?

di Antonio Tomacelli

Mi rivolgo a te, produttore, che baci le tue bottiglie prima di farle partire verso l’ignoto. Semplificati la vita, e taglia i rami secchi di una filiera lunga come la quaresima. Insomma, decidi tu come dev’essere il commercio del vino … continua »

Vini d’Italia 2010, la prima guida del Gambero Rosso ds (Dopo Slow Food)

di Massimo Bernardi

In una scala da uno a… carismatico decidete voi che voto dare al sito Wine News. Ma prendo per buone le indiscrezioni su Vini d’Italia 2010, la prima guida del Gambero Rosso ds (dopo Slow Food) perché Daniele … continua »

Migliori amici dei sommelier | Retina vi dice il colore del vino

di Andrea Gori

Le chiacchiere stanno a zero. Per sapere il colore del vino che state bevendo, scaricate l’applicazione Retina sul vostro iPhone, puntate la fotocamera in direzione del bicchiere, e clic, avrete la risposta. Come? Costa 0,79€? Volete mettere la soddisfazione di … continua »

Sushi e vino austriaco. Matrimonio ottimo, marketing perfetto

di Fiorenzo Sartore

Il sushi è al centro delle nostre attenzioni, allesolite. L’abbinamento tra sushi e vino ci interessa anche di più. Sul Chicago Tribune leggo oggi un interessante articolo che endorsa l’accostamento tra sushi e bianchi austriaci. L’autore dell’articolo, … continua »

Sono questi i numeri della crisi?

di Massimo Bernardi

Che dopo Il Sole24Ore anche il Corriere della Sera voglia vendere vino? Due articoli nello stesso giorno non si vedono spesso. In attesa di scoprirlo possiamo liquidare subito il primo, tanto parla della vendemmia 2009 (l’ottima annata, la qualità … continua »

Ma il vino, VOI, dove lo comprate?

di Fiorenzo Sartore

Ieri in enoteca un rappresentante mi raccontava, pudico, dei suoi clienti privati. Il termine identifica chi, teoricamente, l’intermediario non potrebbe (o dovrebbe, boh) rifornire in quanto non esercente. Da qui il lieve imbarazzo del rappr.

Ma tranquillizzatevi, intermediari! … continua »