+++ Debunking facile di Federico Ferrero +++

+++ Debunking facile di Federico Ferrero +++

di Antonio Tomacelli

Dio solo sa quanto ci piacciono i vini naturali e quanto Federico Ferrero, ma le due cose insieme non funzionano come dovrebbero. Due giorni fa il nostro gastronomo ha pubblicato con toni da terrapiattismo esagerato — “condividete tutti prima … continua »

Cos’è la Kombucha e perché dovremmo berne a litri

Cos’è la Kombucha e perché dovremmo berne a litri

di Angela Mion

Nome: Kombucha – non è una danza hawaiana, non è un’arte marziale, non è una pozione magica.

Che cos’è: una bevanda, fermentata.

Tre gli ingredienti base: tè, verde o nero, zucchero e una coltura probiotica per la loro fermentazione chiamata … continua »

Perché non mi piace il vino del winemaker

Perché non mi piace il vino del winemaker

di Salvatore Agusta

Signori della corte, oggi voglio portare al tavolo degli imputati tutti quei vini che vengono prodotti a partire da un obiettivo finale, piuttosto che da un terroir d’appartenenza.
Esatto, parlo di tutti quei vini che si presentano come blend portatori … continua »

Chiedi ai bambini e agli uccelli quale sapore hanno le ciliegie e le fragole

Chiedi ai bambini e agli uccelli quale sapore hanno le ciliegie e le fragole

di Emanuele Giannone

Non è caso, né questione di fortuna. Semmai di preparazione: un’opera si dà al mondo per piacere veniale, quindi banale commercio e consumo, famosa, chiusa e risolta in un prezzo, un punteggio o un messaggio promozionale di facile evocazione o … continua »

Più il vino invecchia, più è di qualità. Ma è sempre vero?

Più il vino invecchia, più è di qualità. Ma è sempre vero?

di Gianluca Rossetti

Alcuni giorni fa leggevo nell’Internet una riflessione sul tempo e il valore che avrebbe la capacità di un vino di farvi fronte. L’argomento erano i rosati e il pezzo esordiva con una considerazione che riporto integralmente “Purtroppo sono quasi sempre … continua »

La vigna di Leonardo: una storia di vino lunga cinque secoli ed un’ipotesi romanzesca

La vigna di Leonardo: una storia di vino lunga cinque secoli ed un’ipotesi romanzesca

di Thomas Pennazzi

Si fa un gran parlare di Leonardo, in questo maggio. E ve n’è ben motivo, nella ricorrenza del quinto centenario della sua morte.

Anche noi di Intravino vogliamo onorare il genio vinciano, ricordando però la sua vigna: Leonardo l’ebbe molto … continua »

Quanto sporca  può essere una cantina? Chiedilo alla FIVI

Quanto sporca può essere una cantina? Chiedilo alla FIVI

di Antonio Tomacelli

C’è una questione cruciale per i produttori di vino che nasce dall’applicazione di alcune norme dell’Unione Europea; partiamo dallo stralcio di un comunicato stampa di qualche tempo fa lanciato proprio dalla FIVI, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.

Le norme sanitariecontinua »

I pensieri di Pasqua del Commissario Antonetto

I pensieri di Pasqua del Commissario Antonetto

di Samantha Vitaletti e Emanuele Giannone

 I. Voi fate sogni ambiziosi.

Io sto con Lydia Grant. Quella di Saranno Famosi. Che diceva le cose come stanno.

C’è una stampa falsa e propagandistica che si diverte a sfruttare le paure della gente e diffonde l’idea di un’esistenza … continua »

Il mito greco di Erigone, il vino e l’altalena

Il mito greco di Erigone, il vino e l’altalena

di Redazione

Federica Benazizi è una giovane sommelier di Roma con tanta voglia di scrivere. E noi abbiamo voglia di leggerla.

Tutti ci siamo stati da piccoli e ci siamo divertiti ad ondeggiare nell’aria.
Alcuni di noi, me compresa, approfittano di quando … continua »

L’eredità di Citrico: Brunate le Coste e Cannubi San Lorenzo Ravera 1995-2015

L’eredità di Citrico: Brunate le Coste e Cannubi San Lorenzo Ravera 1995-2015

di Andrea Gori

Le ricette di Beppe Rinaldi sono ormai consegnate alla storia della nostra enologia ma i suoi vini hanno lasciato tracce indelebili nel Barolo e nella mente e bocca di degustatori, enologi e vignaioli di tutto il mondo. Dai suoi 3,8 … continua »

Cosa unisce Massimo Bottura e Nonna Papera

Cosa unisce Massimo Bottura e Nonna Papera

di Angela Mion

– Dodici verticale (9 lettere): ricetta con spaghetti, tuorlo d’uovo, guanciale, pecorino.

– Aspetta, si ci sta, questa è facile… Car-bo-na-ra

– Quattro orizzontale (otto lettere): il dolce più scomposto dagli chef.

– Eh, questa è difficile… dolce scomposto… che … continua »

Vosté, il cannonau in taffetà

Vosté, il cannonau in taffetà

di Gianluca Rossetti

Primavera ancora in letargo eppure, a leggere il calendario, quasi in corto finale. Sta per chiudersi la stagione dei rossi ciclopici, delle barley wine e delle lenzuola in flanella.
Basta pastrano e galoche, urgono cose leggere, impalpabili, sussurrate: taffetà!
Impossibile … continua »