di | mer 04 set 2013 ore 12:33
28
Megafono
anteprime

Tre Bicchieri Sicilia 2014 Gambero Rosso. La prima lista dell’anno

Inizia la danza. I Tre Bicchieri 2014 Sicilia del Gambero Rosso sono appena comparsi in anteprima su cronachedigusto.it e chi siamo noi per non rimbalzarli nell’etere? Questo è il meglio della Sicilia da bere secondo la guida diretta dal trio Fabrizio, Guerini, Sabellico. Check it out.

I Tre Bicchieri 2014 in Sicilia 
Bianco Maggiore ’12 Cantine Rallo
Contea di Sclafani Cabernet Sauvignon ’10 Tasca d’Almerita
Contrada G ’11 Passopisciaro
Etna Bianco A’ Puddara ’11 Tenuta di Fessina
Etna Bianco Arcuria ’11 Graci
Etna Bianco Sup. Pietramarina ’09 Benanti
Etna Rosso Feudo ’11 Girolamo Russo
Etna Rosso Santo Spirito ’11 Tenuta delle Terre Nere
Etna Rosso V. Barbagalli ’11 Pietradolce
Frappato Carolina Marengo ’11 Feudi del Pisciotto
Il Frappato ’11 Occhipinti
Malvasia delle Lipari Passito Ris. ’10 Hauner
Marsala Sup. Ambra Semisecco Ris. ’85 Carlo Pellegrino
Noto Santa Cecilia ’10 Planeta
Passito di Pantelleria Ben Ryé ’11 Donnafugata
Rosso del Soprano ’11 Palari
Sàgana ’11 Cusumano
Saia ’11 Feudo Maccari
Santagostino Rosso Baglio Sorìa ’11 Firriato

avatar

Info su Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, vende vino su Doyouwine.com. Marchigiano, vive a Barbaresco. Ama tutti gli animali e qualche umano.
Spedisci via email

28 commenti a Tre Bicchieri Sicilia 2014 Gambero Rosso. La prima lista dell’anno

  1. Non esistono più le lenzuolate di una volta… :-)

  2. avatar maurizio

    Il nuovo che avanza

  3. avatar francesca ciancio

    contentissima per la presenza di una malvasia delle lipari

  4. avatar Stefano

    Scontata come al solito la stesura (…), come sempre mancano: I VIGNERI, ANNA MARTENS… per non dire altri nomi.

    Niente illazioni, grazie. [ale]

  5. avatar francesco

    Nulla di nuovo sotto il sole……mi viene da ridere, per non dire da piangere.
    ( non ho fatto illazioni :) )

  6. avatar Davide G.

    ma le foto di questi articoli li fate scegliere a topo gigio?
    ( non ho fatto illazioni )

  7. avatar gabriele succi

    Beh, A puddara 2011 l’è bòn…
    …poi dite quello che vi pare…

    • avatar francesco

      Caro Gabriele, ci mancherebbe anche che i vini della lista non fossero buoni, saremo alla frutta. Il vero problema è che ce ne sono molti migliori di questi e non sono manco citati, forse non hanno la potenza economica di tanti elencati ?
      Quelli citati dalle guide non sono ” i migliori ” vini di Sicilia , garantito al lemon, esistono tante altre realtà medio/piccole che producono eccellenze nettamente superiori a queste, esistono le prove provate, basta sapere ricercare e leggere nel web, è tutto scritto e verificato :)

      • Non ho detto che tutti i vini della lista sono buonerrimi… ci mancherebbe non li ho bevuti nemmeno tutti…
        Però A puddara ’11 è buono e un bel po’…
        E il problema che non tutti i vini buoni sono premiati dalle guide, cos’è una novità??
        Avanti…

    • avatar francesco

      Caro Gabriele, ci mancherebbe anche che i vini della lista non fossero buoni, saremmo alla frutta. Il vero problema è che ce ne sono molti migliori di questi e non sono manco citati, forse non hanno la potenza economica di tanti elencati ?
      Quelli citati dalle guide non sono ” i migliori ” vini di Sicilia , garantito al lemon, esistono tante altre realtà medio/piccole che producono eccellenze nettamente superiori a queste, esistono le prove provate, basta sapere ricercare e leggere nel web, è tutto scritto e verificato :)

  8. avatar Ethan

    Che tristezza…cominciano già ad arrivare i commenti dei galoppini/sponsor o, peggio…degli stessi produttori sotto falso nickname.

    • avatar gabriele succi

      Ma chi sono i galoppini/sponsor? E di chi??

    • Caro Ethan, stavolta ne hai pestata una grossa. Il buon Gabrilele Succi è si un produttore (neanche in incognito, tra l’altro) ma di ottimo Sangiovese di Romagna.
      Vedi un po’ te…

      • Qui c’è anche una mia foto… il tipo con quella camicia che sembrauna tovaglia e con quella faccia un po’ da culo sono io…
        http://www.intravino.com/grande-notizia/progetto-cantine-che-dovete-visitare-9-perrino-dolceacqua-andrea-felici-tiezzi-montalcino-accomasso-gabriele-succi-costa-archi/
        Altrochè sponsor/galoppini…

        :roll:

        • avatar Ethan

          Scusate…a parte la reazione oggettivamente esagerata…io non ho nominato, mi pare, Gabriele Succi…mentre lui si risente.
          Coda di paglia…?
          Rilevo peraltro come, senza che nessuno l’abbia denigrato…egli continua insistentemente ad elogiare lo stesso vino, solo uno tra diciannove…gli altri secondo lui fanno schifo?; e il solo fatto di essere anche lui produttore non gli attribuisce patenti di oggettività assoluta, in quanto un produttore può essere amico, e sponsor, di un altro…non è reato…
          Per cui temo che, a pestarla grossa…sia stato qualcun altro.
          In ogni caso, senza rancore, e buone bevute.

          • Fammi capire perché forse non afferro. Uno, in questo caso Gabriele Succi, dice che secondo lui un vino è buono e tu, poco dopo, parti col pistolotto dei commenti sponsorizzati. Su quali basi ancora devi spiegarlo, mi par di capire.
            Ti si fa notare, gentilmente, che in questo caso hai sbagliato bersaglio (e la pallida giustificazione del non nominare il Succi fa acqua da tutte le parti: non c’erano commenti relativi ad etichette precedenti al suo) e tu continui insinuando che il nostro sia in malafede. Di nuovo: su quali basi? Il fatto che quel vino gli sia piaciuto davvero non ti sfiora neanche da lontano, vero? Un’altra cosa: la patente di oggettività assoluta il Succi non ce l’ha, come del resto non l’ho io e nemmeno tu. Cio non toglie che esattamente come te ognuno ha i suoi gusti e qui liberamente può esprimerli. Come te del resto, che però invece di contribuire alla discussione porti avanti la teoria del complotto con commenti fastidiosi e subdoli.
            Caro Ethan, non solo l’hai pestata grossa ma ce l’hai ancora sotto le scarpe.
            Buone bevute anche a te.

            Gabriele

          • avatar gabriele succi

            Purtroppo non ho amici produttori in Sicilia, e quindi non faccio pubblicità a nessuno. Gli unici amici produttori che ho sono in Emilia Romagna, Toscana e Marche.
            Dico che quel vino lì mi è piaciuto, altri che ho bevuto non mi sono piaciuti, ma mi par scorretto denigrarli e quindi mi sembra giusto elogiare chi davvero mi ha emozionato fra quei vini.
            Altri ancora non li ho bevuti e quindi non posso, ovviamente, pronunciarmi….
            E riguardo all’oggettività, lungi da me l’idea dell’averla…la mia è solo un’opinione… come quella di tanti altri che scrivono qui dentro… ma non essendo nè un giornalista, nè un bloggarolo, nè il degustatore di alcuna guida, il valore di tale opinione è tendente allo zero…
            O no?

  9. avatar Luca Miraglia

    Premesso che in elenco compaiono alcuni vini che rappresentano vere eccellenze, dispiace che vignaioli “fuori dal coro” (penso a Foti e Caciorgna, tanto per nominarne due) restino costantemente esclusi da certe vetrine … ed io non credo al caso.

    • io credo che Foti e Caciorgna siano talmente fuori dal coro che al Gambero i vini nemmeno li mandano…non credo proprio che siano esclusi a priori. La moda del “non mando i campioni” ha fatto tanti proseliti!

      • avatar francesco

        @ Andrea
        Quindi anche tu ci confermi che le guide degustano solo i vini inviati gratuitamente, e tutti gli altri nisba ? Allora questi sono i vini migliori tra quelli inviati gratis, bisognerebbe specificarlo in guida e fuori guida, per completezza dell’informazione :)

      • avatar alessandro bocchetti

        Non mi occupo di Sicilia, ma non è raro comprare vini che non sono stati inviati… Ma per mia contezza sono pochissimi…
        Ciao A

  10. avatar Stefano

    Io sono convinto da anni “troppi” che ci sono i contratti per i tre bicchieri con alcune aziende griffate, quindi spero che chi come me non faccia uso di certe guide, possiamo farne a meno …

  11. avatar Davide G.

    molti piccoli vigneron non mandano i campioni perche’ tanto avere un “2 bicchieri” gambero rosso non da nessun valore aggiunto.

    • oppure semplicemente perchè sono talmente piccoli che poi non avrebbero comunque il vino da vendere

  12. avatar antonio f.

    ma sono l’unico pirla cui piace il Vrucara di Feudo Montoni?

  13. avatar matteo

    Io credo che ci siano parametri oggettivi e parametri soggettivi. la Complessità, Bilanciamento, Lunghezza e Intensità di un vino non sono discutibili, ma oggettivi e oggettivamente valutabili da professionisti. Su questa base sono affascinato da come certe aziende riescano costantemente a prendere i tre bicchieri tutti gli anni, veramente bravi.

  14. avatar Annibale ciuck

    Ma De Bartoli dov è?
    La sua assenza è al limite dell imbarazzo.

  15. avatar Davide G.

    comunque brava Arianna Occhipinti e HAUNER !

Lascia un commento

1. Ospite
Commenta subito
2. Iscritto a Facebook o Twitter
Commenta con il tuo profilo social
accedi
3. Iscritto a Intravino
Registrati/Login



Inserisci un'immagine nel commento cliccando qui.