Sondaggio del giorno: userete la lista dei 5 Grappoli 2014 Bibenda per fare acquisti?

di Alessandro Morichetti

Me lo chiedo dall’anno in cui decisi di non rinnovare la mia orgogliosissimaa tessera dell’Associazione Italiana Sommelier, rinunciando ad un tomo già allora molto ricco. La ex Duemilavini, oggi Bibenda, è una Bibbia per molti degli n-mila associati che la ricevono annualmente e questa è la lista dei 5 Grappoli 2014. Che ne pensate? La userete per fare acquisti? E soprattutto i TOP TEN ovvero la nuova short list che vuole premiare il meglio del  meglio d’Italia vi vede d’accordo?

VALLE D’AOSTA
Vallée d’Aoste Chambave Muscat Fletri 2011 | LA VRILLE
Vallée d’Aoste Chardonnay 2012 | ANSELMET
Vallée d’Aoste Chardonnay Cuvée Bois 2011 | LES CRETES
Vallée d’Aoste Petite Arvine 2012 | OTTIN

PIEMONTE
Barbaresco 2010 | GAJA
Barbaresco Bordini 2010 | FONTANABIANCA
Barbaresco Cottà 2010 | SOTTIMANO
Barbaresco Faset 2009 | CASTELLO DI VERDUNO
Barbaresco Pora 2009 | CA’ DEL BAIO
Barbaresco Rabajà 2009 | CASTELLO DI VERDUNO
Barbaresco Rabajà 2010 | GIUSEPPE CORTESE
Barbaresco Rabajà 2010 | BRUNO ROCCA RABAJA’
Barbaresco Rabajà Riserva 2008 | PRODUTTORI DEL BARBARESCO
Barbaresco Riserva 2008 | SOTTIMANO
Barbaresco Santo Stefano 2010 | CASTELLO DI NEIVE
Barbaresco Serraboella 2009 | FRATELLI CIGLIUTI
Barbaresco Serraboella 2010 | FRATELLI BARALE
Barbaresco Vanotu 2010 | PELISSERO
Barbaresco Vigneto Starderi 2010 | LA SPINETTA
Barbaresco Vigneto Valeirano Riserva 2004 | LA SPINETTA
Barbera d’Alba Ciabot du Re 2011 | FRATELLI REVELLO
Barbera d’Alba Superiore Bricco Appiani 2007 | FLAVIO RODDOLO
Barbera d’Asti 2011 | LUIGI SPERTINO
Barbera d’Asti Bricco dell’Uccellone 2011 | BRAIDA GIACOMO BOLOGNA
Barbera d’Asti Pomorosso 2010 | COPPO
Barbera d’Asti Superiore Alfiera 2010 | MARCHESI ALFIERI
Barbera d’Asti Superiore La Mandorla 2010 | LUIGI SPERTINO
Barbera d’Asti Superiore Le Rocchette 2011 | TENUTA OLIM BAUDA
Barbera d’Asti Superiore Mongovone 2011 | ELIO PERRONE
Barbera del Monferrato Superiore Barabba 2004 | IULI
Barolo 2009 | BARTOLO MASCARELLO
Barolo Aeroplanservaj 2008 | DOMENICO CLERICO
Barolo Boscareto 2007 | FERDINANDO PRINCIPIANO
Barolo Bric dël Fiasc 2009 | PAOLO SCAVINO
Barolo Bricco Boschis 2009 | CAVALLOTTO TENUTA BRICCO BOSCHIS
Barolo Bricco delle Viole 2009 | G. D. VAJRA
Barolo Bricco Rocche 2009 | CERETTO
Barolo Brunate 2009 | CERETTO
Barolo Brunate 2009 | DAMILANO
Barolo Brunate 2009 | MARENGO
Barolo Bussia 2009 | PRUNOTTO
Barolo Bussia Etichetta Oro Riserva 1999 | PARUSSO
Barolo Bussia Riserva 2007 | GIACOMO FENOCCHIO
Barolo Bussia Romirasco 2009 | PODERI ALDO CONTERNO
Barolo Ca’ Mia 2009 | BROVIA
Barolo Cannubi 2009 | BREZZA
Barolo Cannubi Boschis 2009 | SANDRONE
Barolo Cannubi S. Lorenzo Ravera 2009 | RINALDI
Barolo Cascina Francia 2009 | CONTERNO
Barolo Cerequio 2009 | ROBERTO VOERZIO
Barolo Cerrati Vigna Cucco Riserva 2007 | CASCINA CUCCO
Barolo Cerretta 2009 | GIOVANNI ROSSO
Barolo Conca 2009 | RENATO RATTI
Barolo Fossati Case Nere Riserva 10 Anni 2003 | ROBERTO VOERZIO
Barolo Gramolere 2009 | MANZONE
Barolo Lazzarito 2009 | VIETTI
Barolo Lazzarito Riserva 2007 | ETTORE GERMANO
Barolo Le Coste 2009 | PECCHENINO
Barolo Le Rocche del Falletto 2009 | BRUNO GIACOSA
01Barolo Le Rocche del Falletto Riserva 2008 | BRUNO GIACOSA
Barolo Margheria 2009 | AZELIA
Barolo Margheria 2009 | MASSOLINO
Barolo Meriame 2009 | PAOLO MANZONE
Barolo Monfortino Riserva 2006 | CONTERNO
Barolo Monprivato 2008 | GIUSEPPE MASCARELLO
Barolo Mosconi 2009 | E. PIRA & FIGLI
Barolo Percristina 2005 | DOMENICO CLERICO
Barolo Prapò 2009 | SCHIAVENZA
Barolo Riserva 2006 | BORGOGNO
Barolo Rocche 2009 | BROVIA
Barolo Rocche dell’Annunziata 2009 | RENATO CORINO
Barolo Rocche dell’Annunziata Riserva 2007 | PAOLO SCAVINO
Barolo Rocche dell’Annunziata Torriglione 2009 | ROBERTO VOERZIO
Barolo Rocche di Castiglione 2009 | ODDERO
Barolo Rocchettevino 2009 | GIANFRANCO BOVIO
Barolo Rüncot Riserva 2007 | ELIO GRASSO
Barolo San Lorenzo 2009 | FRATELLI ALESSANDRIA
Barolo Santo Stefano di Perno 2008 | GIUSEPPE MASCARELLO
Barolo Sarmassa 2009 | BREZZA
Barolo Sorì Ginestra 2009 | CONTERNO FANTINO
Barolo Tettimorra 2009 | SCARPA
Barolo Vigna Arione 2009 | ENZO BOGLIETTI
Barolo Vigna Cappella S. Stefano 2009 | PODERE ROCCHE DEI MANZONI
Barolo Vigna Rionda Riserva 2007 | MASSOLINO
Barolo Vigneto Cannubi 2009 | BURLOTTO
Barolo Villero 2008 | GIUSEPPE MASCARELLO
Barolo Villero Riserva 2006 | VIETTI
Boca 2009 | LE PIANE
Bramaterra 2009 | ANTONIOTTI
Carema Etichetta Nera 2008 | FERRANDO
Colli Tortonesi Timorasso Derthona 2011 | BOVERI
Derthona Timorasso Montecitorio 2011 | VIGNETI MASSA
Dogliani Superiore Maioli 2011 | ANNA MARIA ABBONA
Erbaluce di Caluso Passito Alladium 2007 | CIECK
Gattinara Osso San Grato 2009 | ANTONIOLO
Gattinara Riserva 2008 | TRAVAGLINI
Gattinara Vigneto Molsino 2006 | NERVI
Gavi del Comune di Gavi Bruno Broglia 2011 | BROGLIA
Gavi del Comune di Gavi Minaia 2012 | NICOLA BERGAGLIO
Ghemme dei Mazzoni 2009 | MAZZONI
Giuseppe Galliano Brut Riserva 2006 | BORGO MARAGLIANO
Grignolino del Monferrato Casalese Bricco del Bosco Vigne Vecchie 2008 | ACCORNERO
Langhe Chardonnay Gaia & Rey 2011 | GAJA
Langhe Nebbiolo Sorì San Lorenzo 2010 | GAJA
Langhe Nebbiolo Sorì Tildin 2010 | GAJA
Langhe Riesling Herzu 2011 | ETTORE GERMANO
Langhe Sauvignon Alteni di Brassica 2011 | GAJA
Lessona 2009 | PROPRIETA’ SPERINO
Lessona Omaggio a Quintino Sella 2007 | TENUTE SELLA
Moscato d’Asti La Galeisa 2012 | CAUDRINA
Nebbiolo d’Alba 2011 | HILBERG-PASQUERO
Roero 2009 | CASCINA VAL DEL PRETE
Roero Bric Valdiana 2011 | GIOVANNI ALMONDO
Roero Mombeltramo Riserva 2009 | MALVIRÀ
Roero Mompissano Riserva 2010 | CASCINA CA’ ROSSA
Roero Prachiosso 2011 | NEGRO
Roero Roche d’Ampsej Riserva 2009 | MATTEO CORREGGIA
Soldati La Scolca Brut d’Antan Millesimato Rosé 2002 | LA SCOLCA

LOMBARDIA
Franciacorta Brut Cabochon 2008 | MONTE ROSSA
02Franciacorta Brut Casa delle Colonne 2006 | FRATELLI BERLUCCHI
Franciacorta Brut Collezione Esclusiva Giovanni Cavalleri 2005 | CAVALLERI
Franciacorta Brut Cuvée Imperiale Vintage 2007 | BERLUCCHI
Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi 2005 | CA’ DEL BOSCO
Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi Rosé 2005 | CA’ DEL BOSCO
Franciacorta Dosaggio Zero Francesco Iacono Riserva 2006 | ARCIPELAGO MURATORI
Franciacorta Extra Brut Blanc de Blanc Riserva 2005 | MAJOLINI
Franciacorta Extra Brut Cuvée Lucrezia Etichetta Nera Millesimato 2004 | CASTELLO BONOMI
Franciacorta Extra Brut Quinque Cuvée di 5 Vendemmie s.a. | UBERTI
Franciacorta Extra Brut Vittorio Moretti 2006 | BELLAVISTA
Franciacorta Non Dosato Gualberto 2007 | RICCI CURBASTRO
Franciacorta Pas Dosé 33 Riserva 2006 | FERGHETTINA
Franciacorta Pas Dosé Bagnadore Riserva 2006 | BARONE PIZZINI
Franciacorta Satèn 2009 | IL MOSNEL
Lugana Selezione Fabio Contato 2011 | PROVENZA
Moscato di Scanzo Doge 2010 | LA BRUGHERATA
Oltrepò Pavese Brut Classese Selezione Millesimato 2007 | TRAVAGLINO
Oltrepò Pavese Brut Pinot Nero Giorgi 1870 Gran Cuvée Storica 2009 | GIORGI
Oltrepò Pavese Pinot Nero Giorgio Odero 2010 | FRECCIAROSSA
Sforzato di Valtellina Albareda 2011 | MAMETE PREVOSTINI
Sforzato di Valtellina Sfursat 5 Stelle 2010 | NINO NEGRI
Sfursat di Valtellina Fruttaio Ca’ Rizzieri 2009 | ALDO RAINOLDI
Valtellina Superiore Prestigio 2010 | TRIACCA

ALTO ADIGE
Alto Adige Bianco Passito Comtess 2009 | ST. MICHAEL EPPAN
Alto Adige Cabernet Mumelter Riserva 2011 | CANTINA BOLZANO
Alto Adige Cabernet Sauvignon Cor Römigberg 2010 | ALOIS LAGEDER
Alto Adige Cabernet Sauvignon Lafoa 2010 | SCHRECKBICHL COLTERENZIO
Alto Adige Gewürztraminer Kolbenhof 2012 | J. HOFSTATTER
Alto Adige Gewürztraminer Passito Cashmere 2011 | ELENA WALCH
Alto Adige Gewürztraminer Terminum Vendemmia Tardiva 2011 | TRAMIN
Alto Adige Lagrein Abtei Muri Riserva 2010 | MURI-GRIES
Alto Adige Lagrein Barbagol Riserva 2010 | LAIMBURG
Alto Adige Lagrein Tor di Lupo Riserva 2010 | ANDRIANO
Alto Adige Moscato Giallo Passito Baronesse Baron Salvadori 2011 | NALS MARGREID
Alto Adige Moscato Giallo Passito Serenade 2010 | KELLEREI KALTERN CALDARO
Alto Adige Müller Thurgau Feldmarschall Von Fenner 2011 | TIEFENBRUNNER
Alto Adige Pinot Bianco Sirmian 2012 | NALS MARGREID
Alto Adige Pinot Nero 2011 | FRANZ HAAS
Alto Adige Pinot Nero Patricia 2011 | GIRLAN
Alto Adige Sauvignon Flora 2012 | GIRLAN
Alto Adige Sauvignon Sanct Valentin 2012 | ST. MICHAEL EPPAN
Alto Adige Terlano Chardonnay 2000 | CANTINA TERLANO
Alto Adige Terlano Chardonnay Sophie 2012 | MANINCOR
Alto Adige Terlano Sauvignon Quarz 2011 | CANTINA TERLANO
Alto Adige Val Venosta Riesling Windbichel 2011 | CASTEL JUVAL TENUTA UNTERORTL
Alto Adige Valle Isarco Kerner Sabiona 2011 | CANTINA PRODUTTORI VALLE ISARCO
Alto Adige Valle Isarco Veltliner Praepositus 2011 | ABBAZIA DI NOVACELLA
Amistar Rosso 2010 | PETER SOLVA & SOHNE
Kermesse 2009 | ELENA WALCH

TRENTINO
Carmenère 2007 | TENUTA SAN LEONARDO
Doron 2009 | ROSI
Essenzia 2011 | POJER E SANDRI
Fratagranda Riserva 2010 | PRAVIS
Gran Masetto 2009 | ENDRIZZI
Granato 2010 | FORADORI
Rosso Faye 2010 | POJER E SANDRI
Teroldego Rotaliano Clesurae 2010 | CANTINA ROTALIANA
Trento Brut 51,151 s.a. | MOSER
Trento Brut Altemasi Graal Riserva 2006 | CAVIT
Trento Brut Aquila Reale Riserva 2006 | CESARINI SFORZA
Trento Brut Domini Pinot Nero Millesimato 2008 | ABATE NERO
Trento Brut Dosaggio Zero Ororosso s.a. | CEMBRA
Trento Brut Methius Riserva 2007 | DORIGATI
Trento Brut Riserva 2007 | MASO MARTIS
Trento Brut Riserva 2008 | BALTER
Trento Brut Riserva 2008 | LETRARI
Trento Brut Riserva del Fondatore 976 2003 | LETRARI
Trento Extra Brut Perlé Nero 2007 | FERRARI

FRIULI VENEZIA GIULIA
Braide Alte 2011 | LIVON
Carso Malvasia Dileo 2012 | CASTELVECCHIO
Chardonnay Selezione La Bora di Kante 2005 | KANTE
Colli Orientali del Friuli Bianco Lalinda 2011 | LA TUNELLA
Colli Orientali del Friuli Bianco Passito Noans 2011 | LA TUNELLA
Colli Orientali del Friuli Bianco Pomédes 2011 | SCUBLA
Colli Orientali del Friuli Cialla Picolit 2011 | RONCHI DI CIALLA
Colli Orientali del Friuli Friulano 2012 | CASTELLO DI BUTTRIO
Colli Orientali del Friuli Friulano Vigneto Storico 2012 | GIGANTE
Colli Orientali del Friuli Merlot Vigne Cinquant’anni 2009 | LE VIGNE DI ZAMO’
Colli Orientali del Friuli Refosco 2010 | LA RONCAIA
Colli Orientali del Friuli Rosazzo Bianco Terre Alte 2011 | LIVIO FELLUGA
Colli Orientali del Friuli Rosso Sacrisassi 2011 | LE DUE TERRE
Colli Orientali del Friuli Sauvignon 2012 | VOLPE PASINI
Colli Orientali del Friuli Sauvignon Blanc At 2012 | AQUILA DEL TORRE
Collio Bianco 2012 | RONCO BLANCHIS
Collio Bianco Broy 2012 | COLLAVINI
Collio Bianco Collio 2012 | EDI KEBER
Collio Bianco Fosarin 2012 | RONCO DEI TASSI
Collio Bianco Klin Riserva 2009 | PRIMOSIC
Collio Bianco Vecchie Vigne 2009 | RONCUS
Collio Bianco Zuani Riserva 2010 | ZUANI
Collio Friulano 2012 | COLLE DUGA
Collio Friulano 2012 | PICECH
Collio Friulano 2012 | TOROS
Collio Friulano Ronco delle Cime 2012 | VENICA
Collio Pinot Bianco 2012 | TOROS
Collio Ribolla Gialla 2012 | MARCO FELLUGA
Collio Sauvignon 2011 | SCHIOPETTO
Collio Sauvignon 2012 | COLLE DUGA
Collio Sauvignon 2012 | FIEGL
Collio Sauvignon de La Tour 2012 | VILLA RUSSIZ
Collio Sauvignon Segrè 2012 | CASTELLO DI SPESSA
Dut’Un 2010 | VIE DI ROMANS
Friuli Isonzo Pignolo Quantum 2009 | SANT’ELENA
Friuli Isonzo Rive Alte Sauvignon Piere 2011 | VIE DI ROMANS
Friuli Isonzo Sauvignon Picol 2011 | LIS NERIS
Friuli Isonzo Traminer Passito Aur 2011 | RONCO DEL GELSO
Lis 2009 | LIS NERIS
Prulke 2011 | ZIDARICH
Ribolla Gialla 2009 | PODVERSIC
Soffumbergo Bianco 2011 | COMELLI
Vespa Bianco 2011 | BASTIANICH
Vintage Tunina 2011 | JERMANN
W… Dreams 2011 | JERMANN

VENETO
Amarone della Valpolicella 2008 | FATTORI
Amarone della Valpolicella 2010 | ZONIN
Amarone della Valpolicella Campo dei Gigli 2008 | TENUTA SANT’ANTONIO
Amarone della Valpolicella Classico 2006 | BERTANI
Amarone della Valpolicella Classico 2009 | ALLEGRINI
04Amarone della Valpolicella Classico Calcarole 2009 | GUERRIERI RIZZARDI
Amarone della Valpolicella Classico Campo Inferi Riserva 2008 | BRUNELLI
Amarone della Valpolicella Classico Costasera Riserva 2008 | MASI AGRICOLA
Amarone della Valpolicella Classico della Casa dei Bepi 2008 | VIVIANI
Amarone della Valpolicella Classico Guglielmi di Jago 15 Anni 1998 | VILLA SPINOSA
Amarone della Valpolicella Classico Monte Cà Bianca 2008 | BEGALI
Amarone della Valpolicella Classico Morar 2008 | VALENTINA CUBI
Amarone della Valpolicella Classico Pergole Vece 2009 | LE SALETTE
Amarone della Valpolicella Classico Sergio Zenato Riserva 2007 | ZENATO
Amarone della Valpolicella Classico Vigneto Alto TB 2007 | TOMMASO BUSSOLA
Amarone della Valpolicella Classico Vigneto Il Fornetto 2006 | STEFANO ACCORDINI
Amarone della Valpolicella Classico Vigneto Monte Sant’Urbano 2009 | SPERI
Capitel Foscarino 2012 | ANSELMI
Conegliano Valdobbiadene Superiore di Cartizze Private Cartizze Non Dosato 2011 | BISOL
Còrpore 2010 | VILLA SANDI
Crosara 2010 | MACULAN
La Poja 2009 | ALLEGRINI
Massifitti 2010 | SUAVIA
Montello e Colli Asolani Il Rosso dell’Abazia 2010 | SERAFINI & VIDOTTO
Soave Classico La Rocca 2011 | PIEROPAN
Soave Classico Le Bine de Costìola 2011 | TAMELLINI
Soave Classico Superiore Foscarin Slavinus 2011 | MONTETONDO
Soave Classico Superiore Vecchie Vigne Contrada Salvarenza 2011 | GINI
Valdobbiadene Prosecco Superiore di Cartizze Dry 2012 | ANDREOLA
Valdobbiadene Prosecco Superiore Dry Rive di Colbertaldo Vigneto Giardino 2012 | ADAMI
Vulcaia Fumé 2011 | INAMA

LIGURIA
Cinque Terre Sciacchetrà 2009 | CAPELLINI
Colli di Luni Vermentino Pianacce 2012 | GIACOMELLI
Ormeasco di Pornassio 2011 | TENUTA MAFFONE
Riviera Ligure di Ponente Pigato Bon in da Bon 2012 | BIO VIO
Rossese di Dolceacqua Galeae 2012 | KA MANCINE’
Rossese di Dolceacqua Superiore Posaù 2011 | MACCARIO DRINGENBERG

EMILIA ROMAGNA
Albana di Romagna Passito Scacco Matto 2009 | FATTORIA ZERBINA
Colli Bolognesi Classico Pignoletto Vigna Antica 2012 | TENUTA BONZARA
Graf Noir 2004 | DREI DONA’ TENUTA LA PALAZZA
Gutturnio Superiore Vignamorello 2012 | LA TOSA
Lambrusco di Sorbara Premium Mention Honorable Vecchia Modena 2012 | CLETO CHIARLI
Lambrusco di Sorbara Vigna del Cristo 2012 | CAVICCHIOLI
Otello Nero di Lambrusco 2012 | CECI
Sangiovese di Romagna Predappio di Predappio Vigna delGenerale Ris. 2010|CASETTO DEI MANDORLI
Sangiovese di Romagna Superiore Avi Riserva 2009 | SAN PATRIGNANO

TOSCANA
Batar 2011 | QUERCIABELLA
Bolgheri Rosso Camarcanda 2010 | CA’ MARCANDA
Bolgheri Rosso Superiore I Castagni 2009 | MICHELE SATTA
Bolgheri Sassicaia Sassicaia 2010 | TENUTA SAN GUIDO
Bolgheri Superiore Campo al Fico 2010 | I LUOGHI
Bolgheri Superiore Grattamacco Rosso 2010 | GRATTAMACCO
Bolgheri Superiore Guado al Tasso 2010 | TENUTA GUADO AL TASSO
Bolgheri Superiore Ornellaia 2010 | TENUTA DELL’ORNELLAIA
Bolgheri Superiore Sapaio 2010 | PODERE SAPAIO
Brunello di Montalcino 2008 | BIONDI SANTI TENUTA GREPPO
Brunello di Montalcino 2008 | POGGIO DI SOTTO
Brunello di Montalcino 2008 | SALVIONI
Brunello di Montalcino Bramante Riserva 2007 | SAN LORENZO
Brunello di Montalcino Cerretalto 2007 | CASANOVA DI NERI
Brunello di Montalcino Phenomena Riserva 2007 | SESTI
Brunello di Montalcino Poggio Al Vento Riserva 2006 | COL D’ORCIA
Brunello di Montalcino Poggio all’Oro Riserva 2007 | CASTELLO BANFI
Brunello di Montalcino Riserva 2006 | LE POTAZZINE
Brunello di Montalcino Riserva 2007 | BIONDI SANTI TENUTA GREPPO
Brunello di Montalcino Riserva 2007 | LE CHIUSE
Brunello di Montalcino Riserva 2007 | POGGIO DI SOTTO
Brunello di Montalcino Tenuta Nuova 2008 | CASANOVA DI NERI
Brunello di Montalcino Ugolaia 2007 | LISINI
Brunello di Montalcino V.V. 2008 | LE RAGNAIE
Brunello di Montalcino Vigna Ferrovia Riserva 2007 | PIAN DELLE VIGNE
Brunello di Montalcino Vigna Loreto 2008 | MASTROJANNI
Brunello di Montalcino Vigna Paganelli Riserva 2007 | TENUTA IL POGGIONE
Brunello di Montalcino Vigna Schiena d’Asino 2008 | MASTROJANNI
Brunello di Montalcino Vigna Soccorso Riserva 2007 | TIEZZI
Brunello di Montalcino Vigna Spuntali 2007 Val di Suga | TENIMENTI ANGELINI
Cabernet Franc 2010 | VIGNAMAGGIO
Campo all’Albero 2010 | LA SALA
Campo alla Sughera 2009 | CAMPO ALLA SUGHERA
Casa Nocera 2009 | PAGANI DE MARCHI
Cepparello 2010 | ISOLE E OLENA
Chianti Classico 2011 | CASTELLO DEI RAMPOLLA
Chianti Classico Baron Ugo Riserva 2009 | MONTERAPONI
Chianti Classico Castello di Brolio 2010 | BARONE RICASOLI
Chianti Classico Coltassala Riserva 2009 | CASTELLO DI VOLPAIA
Chianti Classico Il Poggio Riserva 2009 | CASTELLO MONSANTO
Chianti Classico Le Baròncole Riserva 2010 | FATTORIA SAN GIUSTO A RENTENNANO
Chianti Classico Rancia Riserva 2010 | FELSINA
Chianti Classico Riserva 2009 | CASTELLO DI AMA
Chianti Classico Riserva 2010 | TENUTA DI LILLIANO
Chianti Classico Riserva di Fizzano Riserva 2010 | ROCCA DELLE MACIE
Chianti Classico Vigna del Sorbo Riserva 2010 | FONTODI
Chianti Rufina Riserva 2010 | I VERONI
Colline Lucchesi Rosso Tenuta di Valgiano 2010 | TENUTA DI VALGIANO
Cortona Syrah 2010 | STEFANO AMERIGHI
Dofana 2010 | FATTORIA CARPINETA FONTALPINO
Duemani 2010 | DUEMANI
Filare 18 2011 | CASADEI
Flaccianello della Pieve 2010 | FONTODI
Fontalloro 2010 | FELSINA
Gratius 2008 | IL MOLINO DI GRACE
Guidalberto 2011 | TENUTA SAN GUIDO
I Sodi di San Niccolò 2009 | CASTELLARE DI CASTELLINA
Il Caberlot 2010 | IL CARNASCIALE
Il Carbonaione 2010 | PODERE POGGIO SCALETTE
Il Pareto 2010 Tenuta di Nozzole | TENUTE FOLONARI
Il Passito di Corzano 2001 | FATTORIA CORZANO E PATERNO
L’Apparita 2009 | CASTELLO DI AMA
Le Pergole Torte 2010 | MONTEVERTINE
L’Erta Sangiovese 2010 | VIGLIANO
Lupicaia 2009 | CASTELLO DEL TERRICCIO
Maestro Raro 2010 | FELSINA
Masseto 2010 | TENUTA DELL’ORNELLAIA
Messorio 2010 | LE MACCHIOLE
Monteverro 2010 | MONTEVERRO
Montevertine 2010 | MONTEVERTINE
Orcia Rosso Petrucci 2010 | PODERE FORTE
Oreno 2010 | TENUTA SETTE PONTI
Palafreno 2010 | QUERCIABELLA
Paleo Rosso 2010 | LE MACCHIOLE
Poggio ai Merli 2011 | CASTELLARE DI CASTELLINA
Poggio de’ Colli 2011 | PIAGGIA
Puro Sangue 2010 | LIVERNANO
06Redigaffi 2011 | TUA RITA
Ripa delle More 2010 | CASTELLO VICCHIOMAGGIO
Rocca di Montemassi 2011 | ROCCA DI MONTEMASSI
Rosso di Montalcino 2010 | POGGIO DI SOTTO
Sammarco 2009 | CASTELLO DEI RAMPOLLA
San Lorenzo 2010 | SASSOTONDO
Siepi 2010 | CASTELLO DI FONTERUTOLI
Solaia 2010 | ANTINORI
Solengo 2010 | ARGIANO
Tignanello 2010 | ANTINORI
Vernaccia di San Gimignano Vigna a Solatìo Riserva 2010 | FALCHINI
Vernaccia di San Gimignano Vigna Santa Margherita 2012 | PANIZZI
Vigorello 2010 | SAN FELICE
Villa Bernetti 2009 | TENUTA VITERETA
Vin Santo del Chianti Classico 2006 | BADIA A COLTIBUONO
Vin Santo del Chianti Occhio di Pernice 2006 | TENUTA VITERETA
Vin Santo di Montepulciano Dolce Sinfonia Occhio di Pernice 2004 | BINDELLA
Vino Nobile di Montepulciano 2010 | LE CASALTE
Vino Nobile di Montepulciano 2010 | TENUTA VALDIPIATTA
Vino Nobile di Montepulciano Antica Chiusina 2007 | FATTORIA DEL CERRO
Vino Nobile di Montepulciano Asinone 2010 | POLIZIANO
Vino Nobile di Montepulciano I Quadri 2010 | BINDELLA
Vino Nobile di Montepulciano Nocio di Boscarelli 2009 | BOSCARELLI

MARCHE
Akronte 2008 | BOCCADIGABBIA
Arkezia Muffo di San Sisto 2010 | FAZI BATTAGLIA
Castelli di Jesi Verdicchio Classico Plenio Riserva 2010 | UMANI RONCHI
Castelli di Jesi Verdicchio Classico Salmariano Riserva 2010 | MAROTTI CAMPI
Castelli di Jesi Verdicchio Classico San Nicolò Riserva 2011 | BRUNORI
Castelli di Jesi Verdicchio Classico Villa Bucci Riserva 2010 | BUCCI
Cimaio 2010 | CASALFARNETO
Conero Dorico Riserva 2009 | MORODER
Conero Sassi Neri Riserva 2008 | FATTORIA LE TERRAZZE
Il Pollenza 2010 | IL POLLENZA
Kurni 2011 | OASI DEGLI ANGELI
Lacrima di Morro d’Alba Superiore 2011 | STEFANO MANCINELLI
Lysipp 2009 | FATTORIA SERRA SAN MARTINO
Pathos 2011 | SANTA BARBARA
Rosso Piceno Superiore Oro 2009 | DE ANGELIS
Rosso Piceno Superiore Roggio del Filare 2010 | VELENOSI
Verdicchio dei Castelli di Jesi Brut M.C. Ubaldo Rosi Riserva 2007 | COLONNARA
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Il Coroncino 2011 | FATTORIA CORONCINO
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Podium 2011 | GAROFOLI
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore San Michele 2011 | BONCI
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Tralivio 2011 | SARTARELLI
Verdicchio di Matelica Mirum Riserva 2011 | FATTORIA LA MONACESCA

UMBRIA
Campoleone 2010 | LAMBORGHINI
Cervaro della Sala 2011 | CASTELLO DELLA SALA
Montefalco Sagrantino Campo alla Cerqua 2009 | TABARRINI
Muffato della Sala 2009 | CASTELLO DELLA SALA
Orvieto Classico Superiore Luigi e Giovanna 2010 | BARBERANI
Sagrantino di Montefalco 25 Anni 2009 | ARNALDO CAPRAI
Sangiovese Selezione del Fondatore 2007 | CASTELLO DELLE REGINE
Torgiano Rosso Rubesco Vigna Monticchio Riserva 2008 | LUNGAROTTI
Villa Fidelia Rosso 2011 | SPORTOLETTI
Vinsanto 2008 | LA PALAZZOLA

LAZIO
Cesanese del Piglio Superiore Romanico 2011 | COLETTI CONTI
Cesanese di Affile Capozzano Riserva 2011 | FORMICONI
Donna Adriana 2012 | CASTEL DE PAOLIS
Faro della Guardia 2012 | CASALE DEL GIGLIO
Frascati Superiore Luna Mater Riserva 2012 | FONTANA CANDIDA
Idea 2012 | TRAPPOLINI
Il Vassallo 2011 | COLLE PICCHIONI
Mater Matuta 2010 | CASALE DEL GIGLIO
Montiano 2011 | FALESCO
Morrone 2009 | TENUTA SANTA LUCIA
Muffa Nobile 2012 | CASTEL DE PAOLIS
Notturno dei Calanchi 2009 | PAOLO E NOEMIA D’AMICO
Poggio della Costa 2012 | SERGIO MOTTURA

ABRUZZO
Cerasuolo d’Abruzzo 2012 | VALENTINI
Cerasuolo d’Abruzzo Fonte Cupa 2012 | CAMILLO MONTORI
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Adrano 2010 | VILLA MEDORO
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Neromoro Riserva 2009 | NICODEMI
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Opi Riserva 2009 | FARNESE
Montepulciano d’Abruzzo Mazzamurello 2010 | TORRE DEI BEATI
Montepulciano d’Abruzzo Pan 2009 | BOSCO
Montepulciano d’Abruzzo Podere Castorani Riserva 2009 | CASTORANI
Montepulciano d’Abruzzo San Calisto 2010 | VALLE REALE
Montepulciano d’Abruzzo Spelt 2009 | LA VALENTINA
Montepulciano d’Abruzzo Terre dei Vestini Amir Riserva 2008 | CONTESA
Montepulciano d’Abruzzo Terre di Casauria San Clemente Riserva 2010 | ZACCAGNINI
Pecorino 2011 | CATALDI MADONNA
Trebbiano d’Abruzzo 2011 | EMIDIO PEPE
Trebbiano d’Abruzzo 2011 | VALENTINI
Trebbiano d’Abruzzo La Botte di Gianni Riserva 2010 | MASCIARELLI
Trebbiano d’Abruzzo Marina Cvetic Riserva 2011 | MASCIARELLI
Trebbiano d’Abruzzo Vigneto di Popoli 2011 | VALLE REALE
Tullum Rosso Riserva 2009 | FEUDO ANTICO

MOLISE
Molise Rosso Don Luigi Riserva 2010 | DI MAJO NORANTE

CAMPANIA
Aglianico del Taburno Terra di Rivolta Riserva 2010 | FATTORIA LA RIVOLTA
Cilento Fiano Pietraincatenata 2011 | LUIGI MAFFINI
Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva 2012 | FURORE MARISA CUOMO
Falerno del Massico Rosso Etichetta Bronzo 2010 | MASSERIA FELICIA
Fiano di Avellino 2011 | CIRO PICARIELLO
Fiano di Avellino 2011 | ROCCA DEL PRINCIPE
Fiano di Avellino Alimata 2012 | VILLA RAIANO
Fiano di Avellino Pietracalda 2012 | FEUDI DI SAN GREGORIO
Fiano di Avellino Sarno 1860 2012 | TENUTA SARNO 1860
Fiano di Avellino Vigna della Congregazione 2011 | VILLA DIAMANTE
Greco di Tufo Giallo d’Arles 2011 | QUINTODECIMO
Greco di Tufo Terrantica Etichetta Bianca 2012 | I FAVATI
Greco di Tufo Vigna Cicogna 2012 | BENITO FERRARA
Irpinia Coda di Volpe Torama 2012 | TRAERTE
Le Serole 2011 | TERRE DEL PRINCIPE
Montevetrano 2011 | MONTEVETRANO
Sabbie di Sopra Il Bosco 2011 | NANNI COPE’
Taurasi 2008 | CONTRADE DI TAURASI
Taurasi 2008 | PIETRACUPA
Taurasi Piano di Montevergine Riserva 2008 | FEUDI DI SAN GREGORIO
Taurasi Poliphemo 2009 | LUIGI TECCE
Taurasi Radici 2009 | MASTROBERARDINO
Taurasi Riserva 2008 | DONNACHIARA
Terra di Lavoro 2011 | GALARDI

PUGLIA
Gioia del Colle Primitivo Riserva 2010 | PIETRAVENTOSA
08La Dama Forestiera 2008 | D’ARAPRI’
La Signora 2010 | MORELLA
Nero 2010 | CONTI ZECCA
Patriglione 2008 | TAURINO
Platone 2010 | TENUTE AL BANO CARRISI
Primitivo di Manduria Es 2011 | GIANFRANCO FINO
Primitivo di Manduria Sessantanni Vintage 2010 | FEUDI DI SAN MARZANO
Salice Salentino Rosso Donna Lisa Riserva 2010 | LEONE DE CASTRIS
Salice Salentino Rosso Selvarossa Riserva 2010 | CANTINE DUE PALME
Visellio 2011 | TENUTE RUBINO

BASILICATA
Aglianico del Vulture Basilisco 2010 | BASILISCO
Aglianico del Vulture Caselle Riserva 2008 | D’ANGELO
Aglianico del Vulture Don Anselmo 2009 | PATERNOSTER
Aglianico del Vulture Il Sigillo 2009 | CANTINE DEL NOTAIO
Aglianico del Vulture Titolo 2011 | ELENA FUCCI

CALABRIA
Cirò Rosso Classico Superiore Ripe del Falco Riserva 2002 | IPPOLITO 1845
Grayasusi Etichetta Argento 2012 | CERAUDO
Magno Megonio 2011 | LIBRANDI
Mastro Terenzio Passito 2010 | FEUDO DEI SANSEVERINO
Moscato Passito di Saracena 2012 | CANTINE VIOLA
Ronco dei Quattroventi 2011 | FATTORIA SAN FRANCESCO

SICILIA
Chardonnay 2011 | TASCA D’ALMERITA
Diamante d’Almerita 2012 | TASCA D’ALMERITA
Don Antonio 2011 | MORGANTE
Duca Enrico 2010 | DUCA DI SALAPARUTA
Etna Rosso Contrada Arcurìa Quota 600 2011 | GRACI
Etna Rosso Feudo 2011 | GIROLAMO RUSSO
Etna Rosso San Lorenzo 2011 | GIROLAMO RUSSO
Etna Rosso Vigna Barbagalli 2010 | PIETRADOLCE
Il Frappato 2011 | OCCHIPINTI
L’Ecrù 2011 | FIRRIATO
Litra 2011 | ABBAZIA SANTA ANASTASIA
Lu Patri 2011 | BAGLIO DEL CRISTO DI CAMPOBELLO
Malvasia delle Lipari Passito Selezione Carlo Hauner 2010 | HAUNER
Marsala Superiore Oro 5 Anni Vigna La Miccia | MARCO DE BARTOLI
Marsala Superiore Semisecco Ambra Donna Franca Riserva | FLORIO
Menfi Cabernet Sauvignon La Vota 2011 | CANTINE BARBERA
Passito di Pantelleria Ben Ryé 2011 | DONNAFUGATA
Passito di Pantelleria Bukkuram Sole d’Agosto 2011 | MARCO DE BARTOLI
Rosso del Soprano 2011 | PALARI
Sàgana 2011 | CUSUMANO
Sicilia Bianco Cometa 2012 | PLANETA
Tendoni di Trebbiano 2011 | CENTOPASSI

SARDEGNA
Alghero Rosso Anghelu Ruju Riserva 2004 | SELLA & MOSCA
Barrua 2010 | AGRICOLA PUNICA
Cannonau di Sardegna Josto Miglior Riserva 2010 | JERZU
Capichera 2011 | CAPICHERA
Carignano del Sulcis Is Arenas Riserva 2009 | SARDUS PATER
Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2009 | CANTINA SANTADI
Luzzana 2011 | GIOVANNI CHERCHI
Pontis 2012 | CONTINI
Turriga 2009 | ARGIOLAS

In calce alle 550 etichette segnalate, poi, ci sono anche I Migliori Dieci Vini 2014, “quelli dell’anima, della mente e del cuore“.

  1. Trebbiano d’Abruzzo 2011 VALENTINI  Loreto Aprutino – Pescara
  2. Barolo Villero 2008 GIUSEPPE MASCARELLO  Castiglione Falletto – Cuneo
  3. Primitivo di Manduria Es 2011 GIANFRANCO FINO Lama – Taranto
  4. Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi Rosé 2005 CA’ DEL BOSCO Erbusco – Brescia
  5. Brunello di Montalcino Riserva 2007  POGGIO DI SOTTO Montalcino – Siena
  6. Alto Adige Terlano Chardonnay 2000 CANTINA TERLANO Terlano – Bolzano
  7. Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva 2012 FURORE MARISA CUOMO Furore – Salerno
  8. Teroldego Rotaliano Clesurae 2010 CANTINA ROTALIANA Mezzolombardo – Trento
  9. Collio Pinot Bianco 2012 TOROS  Cormòns – Gorizia
  10. Etna Rosso San Lorenzo 2011  GIROLAMO RUSSO
avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

37 Commenti

avatar

Stefano

circa 6 anni fa - Link

- Premessa, che per me le tutte le guide sono strumento di business sia per i produttori che per l'editore, quindi non attendibile con la giusta obiettività. - Di una noia mostruosa, (copia incolla delle precedenti degli anni novanta) quest'anno sono ritornato a pagare la tessere dopo più di 15 anni, ma credo che non la rinnoverò, Bibenda n° 46/2013 semplicemente banale... Comunque non userei mai e poi mai questa guida per fare acquisti e nella top 10 salvo Valentini, Mascarello, Poggio di Sotto e Marisa Cuomo. Scusate ma in Valtellina come si fa a non premiare Ar.Pe.Pe. - Fay - Dirupi - Terrazzi Alti? Quando si premiano i vini meno Valtellinesi e meno di Montagna!!! Non danno i campioni ecc.

Rispondi
avatar

MG

circa 6 anni fa - Link

A me fa piacere solo che alcune delle mie cantine preferite abbiano preso il riconoscimento o si siano confermate

Rispondi
avatar

Francesco

circa 6 anni fa - Link

Assolutamente si, sono tutti (almeno quelli che conosco io) vini ottimi, si da 5 grappoli, o da 3 bicchieri o da 10 tozzi di pane, ma cmq sia sono tutti vini ottimi. Non possiamo stare sempre a dire manca questo, manca quello, o questo sarebbe più da 4 grappoli e mezzo, ecc ecc Ricordiamoci poi che per avere i 5 grappoli bisogna avere un punteggio che va da 91 a 100 sulla scheda AIS, è ovvio che se un vino arriva a 90 non vuol dire che sia estremamente inferiore solo perchè ha 4 grappoli. Le guide vanno utilizzate con parsimonia e cervello!

Rispondi
avatar

Il consumatore

circa 6 anni fa - Link

Una guida ferma a 10 anni fa, prevalentemente i soliti nomi noti, tanti, alcuni buoni, tanti di cui si fa fatica a bere tutta la bottiglia, tanti vini da laboratorio. Basta averne una per tutto il decennio.

Rispondi
avatar

Il consumatore

circa 6 anni fa - Link

Complimenti alla Bramaterra di Antoniotti!

Rispondi
avatar

Daniele

circa 6 anni fa - Link

L'Amarone 2010 Zonin ahahahahahahahahahaha

Rispondi
avatar

Lorenzo

circa 6 anni fa - Link

Da sommelier, penso che le guide abbiano un unico scopo: quello di guidare chi non è ancora molto ferrato nel mondo del vino. D'altronde cosa sono se non un "ente terzo" che suggerisce la qualità di un prodotto ? Da appassionato di vini, non conoscendo tutte le regioni d'Italia, sicuramente è da lì che partirei per poi, pian piano, costruire un mio gusto personale tramite approfondimenti. Poi, per piacere, piantiamola con questo discorso del fatto che siano "poco obiettive" o che grandi cantine abbiano pagato fantomatici giornalisti per avere il riconoscimento.

Rispondi
avatar

Il chiaro

circa 6 anni fa - Link

Secondo te questi premi possono guidare qualcuno? Ma all'interno di una stessa categoria di vini c'è tutto e il contrario di tutto. Qualche esempio. Barolo: Bric del fiasc scavino e villero g.Mascarello. Uno va da una parte e l'altro dall'altra Brunello: Vigna ferrovia antinori e brunello Salvioni. Cosa hanno in comune questi vini? Chianti: Chianti classico ris..... Rocca delle macie e baron'ugo Monteraponi. Punti in comune? Meno di zero imho E possiamo continuare con ogni denominazione probabilmente, una serie di premi contraddittori tra loro. E poi come si fa a premiare tutti quei produttori di barolo in un'annata come la 2009? Ma allora nel 2008 si dovevano premiare anche gli sciacqui delle vasche. E chissà nella 2010 che sarà grandissima.

Rispondi
avatar

Andrea Colzi

circa 6 anni fa - Link

Sinceramente questo commento lo capiscono metà, nel senso che non sono favorevole nemmeno io all' ostentazione delle guide, però debbo dire che non ci sono sempre gli stessi stili nelle denominazioni (ci sono delle disciplinari che vengono stilate a monte e che devono essere seguite, e fino a quando le aziende lavorano correttamente non capisco dove sia il problema) sarebbe come chiedere a tutti domani di seguire un'unica religione, perché? non sono favorevole all'idea si una omologazione totale dello stile. Proprio sul Barolo stanno per pubblicare un bellissimo film sui modernisti, una rivoluzione comunque a suo tempo (attaccata appunto da Mascarello con la non accettazione delle Barrique) ma che ha dato bellissime espressioni e vini splendidi.stesso discorso per quanto riguarda il chianti classico, e stesso discorso quanto riguarda il brunello E si potrebbe si andrà avanti all'infinito anche perché non tutti hanno lo stesso territorio, non tutti hanno lo stesso tipo di vigne. Accade ovunque nel mondo, la diversificazione (Borgogna docet su tutti, non fanno una guida per ogni territorio, anzi) e questo non comporta che se l'eccellenza viene raggiunta in un modo, automaticamente la escluda il modo opposto. Capisco cosa vorresti dire al riguardo di non confrontare chi lavora diversamente, ma sarebbe un caos unico se si volesse essere così diversificati in ogni posizione, non credi? Andrea Colzi

Rispondi
avatar

FP

circa 6 anni fa - Link

Premesso che conosco attentamente , in maniera da poter dare un giudizio lucido , solo le marche devo dire un laconico : NON MI INTERESSA. Se poi lo traslo a ciò che conosco al di fuori delle marche e NON trovo praticamente nulla i ogni dubbio si fuga. Dulcis in fundo, un riconoscimento a Nanni Copè che stimo come produttore onestamente mi fa piacere.

Rispondi
avatar

CM

circa 6 anni fa - Link

Concordo con Nanni Copè è un grande, un grande amico e un grande produttore. Stasera mi degusterò la sua prima vendemmia visto che ne conservo ancora una bottiglia...

Rispondi
avatar

PECORA

circa 6 anni fa - Link

Le guide sono utili per annotarsi indirizzi e numeri telefonici per poter poi visitare le aziende e farsi una propria opinione. Chi segue le guide è solo una PECORA.

Rispondi
avatar

Stefano De Santis

circa 6 anni fa - Link

Dare addosso alle guide (di qualsiasi genere) è diventato sport nazionale. Io le trovo utili, in tutte potremmo notare l'assenza di questa o quell'azienda o non essere d'accordo sul giudizio di questo o quel vino. Tra i migliori 10 vini del 2014 di Bibenda ci sono ottime bottiglie, sarebbero tutti da comprare, così come tra i 5 grappoli non credo ci siano vini "scandalosi". Magari manca qualcosa, qualcosa ha ottenuto punteggi esagerati, ma non mi pare una lista così brutta.

Rispondi
avatar

Ethan Frome

circa 6 anni fa - Link

La più banale, istituzionale e commerciale, e la meno indipendente delle guide. Quindi, per me, decisamente la meno attendibile. Sempre gli stessi, tranne qualche interessante eccezione...ma quasi mai tra i 5 grappoli! Sarà un caso...?

Rispondi
avatar

mi.ma.

circa 6 anni fa - Link

A mio avviso questa guida rappresenta al meglio il lavoro di scouting sul terroir, di cui Platone di Albano e Otello sono la massima espressione. Il resto sono chiacchere e distintivo. Mi.ma.

Rispondi
avatar

Frank

circa 6 anni fa - Link

Francamente assegnare a 39 Barolo 2009 i 5 grappoli mi sembra veramente assurdo, l'impressione è che si debbano per forza premiare certe cantine qualsiasi sia la qualità del vino in qualsiasi annata. Imho dagli assaggi e da quello che leggo la 2009 (2002 esclusa) è la peggiore annata del decennio come facciano a essere così tanti i 5 grappoli non lo capisco.

Rispondi
avatar

giacomo badiani

circa 6 anni fa - Link

Public Relations

Rispondi
avatar

Francesco

circa 6 anni fa - Link

beh, visto che tutti noi abbiamo un'idea su chi dovrebbe esserci e chi non dovrebbe esserci.... Potremmo fare un bel giochino sfruttando questo spazio: perchè non stilare quì una lista di bottiglie che dovrebbero ASSOLUTAMENTE esserci tra i migliori vini d'Italia? unica regola: UN SOLO VINO A TESTA altrimenti non si finirebbe più e faremmo una guida più lunga della Bibenda!! Inizio io: sono stato da Quintarelli quest'estate e l'Amarone classico 2003 non si batte!

Rispondi
avatar

Stefano

circa 6 anni fa - Link

Ti piace vincere facile! Ma vogliamo parlare del prezzo? Le guide possono anche servire per alcuni che devono addentrassi nel vino, "ma non ci vuole tanto per capire poco" che sono strumenti di marketing - il mio tra i tanti in questo periodo di assaggi è Barolo Monvigliero Riserva 2005 Castello di Verduno, centrato anche nel prezzo.

Rispondi
avatar

MG

circa 6 anni fa - Link

Parlando da newbie, d'accordo con chi diceva che una ogni decennio (dai forse meno) ci potrebbe stare e infatti ho quella dell'anno scorso. Pero' poi vedendo tanti nomi, sono gli stessi della 2012. E se poi aggiungiamo che con il prezzo di Bibenda si prende un buon Barolo o Brunello in cantina il gioco e' fatto. Continaundo il giochino per me il Sagrantino 2006 Colle alle Macchie di Tabarrini ci sta benissimo nella lista.

Rispondi
avatar

CM

circa 6 anni fa - Link

e basta con Quintarelli... non se ne può più... ce ne sono a bizzeffe di amaroni al pari o meglio ad un terzo del valore! Scusa se intervengo a gamba tesa, ma sono arcistufo di Quintarelli (pace all'anima sua) e Dal Forno, che riesce a far pagare vini difettati e che sanno di sudore di cavallo, come vini eccezionali... tanto di cappello, ma basta...

Rispondi
avatar

Gasperuccia

circa 6 anni fa - Link

Io invece elencherei i 3 migliori vini italiani assaggiati quest'anno e relativi prezzi. 1) Scirus 2006 fattoria Le Sorgenti, 30 euro 2) Fiano di Avellino 2006 Guido Marsella, 15 euro 3) Mirum riserva 2007 La Monacesca, 16 euro. La grande delusione: Ornellaia 2006, che pagai a suo tempo oltre 100 euro, sovrastato dall'alcool e molto asciugato dal legno nel finale. Tra i vini usciti quest'anno, invece, ho trovato assai ben fatto il Reserve della Contessa 2012 di Manincor, 12 euro ben spesi.

Rispondi
avatar

Gabriele

circa 6 anni fa - Link

Nel 1983 chiesi al giornalista Sheldon Wasserman di non pubblicare il punteggio dei miei vini. Così fece, ma non solo, sul libro “Italian Noble Wines” scrisse che chiedevo di non far parte di classifiche ove il confronto, dagli ignavi reso dogma, è disaggregante termine numerico e non condivisa umana fatica. Non ho cambiato idea, interesso una ristretta fascia di amici-clienti, sono una piccola azienda agricola da 20 mila bottiglie l’anno, credo nella libera informazione, positiva o negativa essa sia. Penso alle mie colline come una plaga anarchica, senza inquisitori o opposte fazioni, interiormente ricca se stimolata da severi e attenti critici; lotto per un collettivo in grado d’esprimere ancor oggi solidarietà contadina a chi, da Madre natura, non è stato premiato. E’ un sogno? Permettemelo. Teobaldo Cappellano

Rispondi
avatar

armin kobler

circa 6 anni fa - Link

leggo spessissimo: " questo vino sarebbe stato da premiare, e quest'altro anche..." come facciamo a dirlo se non sappiamo chi non ha inviato i campioni, ovvero partecipato?

Rispondi
avatar

Stefano

circa 6 anni fa - Link

Aggiungerei: i campioni per le guide, sono poi quelli che troverò sullo scaffale? Complimenti per i vini...

Rispondi
avatar

fausto

circa 6 anni fa - Link

per quanto mi riguarda, nemmeno io pago più la quota associativa Ais... ritratterò la mia scelta quel giorno in cui nel consiglio direttivo della mia delegazione non si parlerà più "ANCHE" di vino, ma "SOLO" di vino... le ultime guide Duemilavini arrivatemi fanno brutta mostra in un angolo della libreria, bada-ben ancora incellophanate... certo, utili per indirizzi e dati tecnici... quindi, mi basta quella del 2009... e se (pensiero malsano)... prendessero valore col tempo?!?! i collezionisti prediligono le edizioni intonse... a quel punto, sarò in pole position ;-)!

Rispondi
avatar

davide G.

circa 6 anni fa - Link

Platone 2010 | TENUTE AL BANO CARRISI hahahahah

Rispondi
avatar

Vittorio

circa 6 anni fa - Link

Come ogni guida può essere un punto di partenza per esplorare denominazioni o territori sconosciuti. Né meglio né peggio di tante altre.

Rispondi
avatar

gianni

circa 6 anni fa - Link

Da solo la so fare meglio!Mai e poi mai utilizzero' la guida dell'ais hanno premiato tutto e dipiu'. Adesso e'anche peggio di quella del gambero, forse l'unica accettabile e' quella di slo wine.Che vergogna.

Rispondi
avatar

F.

circa 6 anni fa - Link

.....fino aqualche settimana fa ero tranquillo, con le mie bottiglie, la mia cantina, i miei programmi sui vigneti da visitare quest'anno..... Perchè voi giornalisti a questo punto dell'anno mi dovete ricordare che esistono le guide ? .....ero sereno, l'avevo quasi dimenticato !! Almeno voi di Intravino, che avete una competenza di livello sicuramente superiore in mezzo a questo mare di persone che "credono" di scrivere qualcosa sul vino, date a queste pubblicazioni la minore importanza possibile e parlate semplicemente di Vino.....

Rispondi
avatar

patrizia

circa 6 anni fa - Link

Otello di Ceci????? Ma fatemi il piacere!!!! si premiano gli sciroppi adesso???? ECCO, certe nomination indecenti squalificano al credibilità

Rispondi
avatar

gp

circa 6 anni fa - Link

Un rilievo tecnico: possibile che degli addetti ai lavori come i Sommelier AIS facciano confusione sui nomi dei vini, scrivendo i nomi di fantasia prima delle tipologie previste dalle denominazioni? Ne viene fuori un ordine... analfabetico, in cui per esempio tra i Brunello di Montalcino il Vigna Soccorso Riserva 2007 TIEZZI finisce prima del Vigna Spuntali 2007 Val di Suga TENIMENTI ANGELINI, mentre il Vigna Loreto 2008 MASTROJANNI finisce prima di tutti e due, invertendo l'ordine delle tipologie e delle annate. Un po' di professionalità non guasterebbe, no?

Rispondi
avatar

Davide

circa 6 anni fa - Link

Non capisco... nell'elenco mi sembra che faccia premio la tipologia (Brunello di Montalcino) cui segua il nome del vino: Vigna Loreto prima di Vigna Soccorso prima di Vigna Spuntali. Dov'è l'errore?

Rispondi
avatar

massimo

circa 6 anni fa - Link

Caro Ethan Frome , anche le candidate allo scudetto sono sempre le stesse tutti gli anni,,,e per fortuna quasi sempre vince la Juventus !!! scherzi a parte ,questo per dire che i migliori rimangono sempre i migliori ,,,poi un anno possono arrivare secondi o meno

Rispondi
avatar

Stefano

circa 6 anni fa - Link

Ma che paragoni sono questi? Nel calcio vince chi ha solo potere e soldi, forunatamente nel vino esiste una realtà sotteranea ~anche~ fatta di gente che realmente sono Vigneron, che nella maggior parte nelle guide ~ quasi tutte~non vengono presi in considerazione per motivi di non partecipare al gioco (pagante)!

Rispondi
avatar

GIUSEPPE

circa 6 anni fa - Link

Avete scritto molte critiche sul Barolo 2009. Prima di scrivere dovreste assaggiare qualche vino e poi vi ricredereste.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.