I Tre Bicchieri 2014 del Brunello di Montalcino e la Cantina dell’Anno: Collemassari

di Andrea Gori

La lista della Toscana arriverà tra le ultime come da tradizione ma il Consorzio anticipa oggi sul proprio blog – Brunello.tv – la lista dei Brunello di Montalcino che si sono aggiudicati l’ambito riconoscimento. Oltre a questo, rivelata la news che Cantina dell’Anno sarà Collemassari di Claudio Tipa, tenuta a Montecucco ma proprietaria a Montalcino di Poggio di Sotto e di Grattamacco a Bolgheri.

Ecco l’elenco, piuttosto in sintonia con le prime impressioni raccolte da Intravino a Febbraio durante Benvenuto Brunello:

Biondi Santi – Brunello di Montalcino Riserva 2007
Canalicchio di Sopra – Brunello di Montalcino Riserva 2007
Casanova di Neri – Brunello di Montalcino Cerretalto 2007
Il Marroneto – Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2008
Le Chiuse – Brunello di Montalcino Riserva 2007
Le Potazzine – Brunello di Montalcino 2008
Le Ragnaie – Brunello di Montalcino Fornace 2008
Mastrojanni – Brunello di Montalcino Vigna Schiena d’Asino 2008
Mocali – Brunello di Montalcino Vigna delle Raunate 2008
Poggio di Sotto – Brunello di Montalcino Riserva 2007
San Lorenzo – Brunello di Montalcino Bramante Riserva 2007
Sesti – Brunello di Montalcino Phenomena Riserva 2007
Siro Pacenti – Brunello di Montalcino PS Riserva 2007
Tenuta Col d’Orcia – Brunello di Montalcino Poggio al Vento Riserva 2006
Uccelliera – Brunello di Montalcino 2008

Andrea Gori

Quarta generazione della famiglia Gori – ristoratori in Firenze dal 1901 – è il primo a occuparsi seriamente di vino. Biologo, ricercatore e genetista, inizia gli studi da sommelier nel 2004. Gli serviranno 4 anni per diventare vice campione europeo. In pubblico nega, ma crede nella supremazia della Toscana sulle altre regioni del vino, pur avendo un debole per Borgogna e Champagne. Per tutti è “il sommelier informatico”.

10 Commenti

avatar

Andrea Pagliantini

circa 6 anni fa - Link

Se in questo elenco di bicchierati non vi fosse stato Il Marroneto "Madonna delle grazie 2008" sarebbe stato un delitto. A parer mio (per il nulla conta) uno dei vini migliori per eleganza e raffinatezza di profumi mai usciti a Montalcino negli ultimi anni.

Rispondi
avatar

Edoardo Fioravanti

circa 6 anni fa - Link

Sicuramente lista molto migliore di 3\4 anni (luce) fa... Grandissimi Le Chiuse, Le Ragnaie, Il Marroneto e San Lorenzo!

Rispondi
avatar

gabriele succi

circa 6 anni fa - Link

Manca Salvioni 2008??? No dai... :shock:

Rispondi
avatar

Andrea Gori

circa 6 anni fa - Link

credo fosse comunque arrivato in finale...poi in finale succede di tutto, era comunque tra i migliori di certo

Rispondi
avatar

Luciano

circa 6 anni fa - Link

Che tu sappia Andrea in finale vengono assaggiati e valutati separatamente Riserve e annata? Se assaggiati insieme si spiega perchè pochi Brunello 08, il 2007 fu una grande annata e le Riserve sono eccellenti uno scontro impari , merito a quelli che sono usciti vincenti. ps a me manca Baricci e Lisini oltre a Salvioni

Rispondi
avatar

gp

circa 6 anni fa - Link

Semmai è vero il contrario, se si assaggiano insieme alla cieca un'annata superiore e una inferiore il "cappotto" da parte della prima è più probabile, non meno probabile.

Rispondi
avatar

Edoardo Fioravanti

circa 6 anni fa - Link

E il Vigna Soccorso 08 di Tiezzi :)

Rispondi
avatar

Annibale ciuck

circa 6 anni fa - Link

Ma il Paradiso di Manfredi dov'è? Una guida forse ferma al purgatorio?

Rispondi

Commenta

Rispondi a Edoardo Fioravanti or Cancella Risposta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.