I Tre Bicchieri 2014 del Brunello di Montalcino e la Cantina dell’Anno: Collemassari

di Andrea Gori

La lista della Toscana arriverà tra le ultime come da tradizione ma il Consorzio anticipa oggi sul proprio blog – Brunello.tv – la lista dei Brunello di Montalcino che si sono aggiudicati l’ambito riconoscimento. Oltre a questo, rivelata la news che Cantina dell’Anno sarà Collemassari di Claudio Tipa, tenuta a Montecucco ma proprietaria a Montalcino di Poggio di Sotto e di Grattamacco a Bolgheri.

Ecco l’elenco, piuttosto in sintonia con le prime impressioni raccolte da Intravino a Febbraio durante Benvenuto Brunello:

Biondi Santi – Brunello di Montalcino Riserva 2007
Canalicchio di Sopra – Brunello di Montalcino Riserva 2007
Casanova di Neri – Brunello di Montalcino Cerretalto 2007
Il Marroneto – Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2008
Le Chiuse – Brunello di Montalcino Riserva 2007
Le Potazzine – Brunello di Montalcino 2008
Le Ragnaie – Brunello di Montalcino Fornace 2008
Mastrojanni – Brunello di Montalcino Vigna Schiena d’Asino 2008
Mocali – Brunello di Montalcino Vigna delle Raunate 2008
Poggio di Sotto – Brunello di Montalcino Riserva 2007
San Lorenzo – Brunello di Montalcino Bramante Riserva 2007
Sesti – Brunello di Montalcino Phenomena Riserva 2007
Siro Pacenti – Brunello di Montalcino PS Riserva 2007
Tenuta Col d’Orcia – Brunello di Montalcino Poggio al Vento Riserva 2006
Uccelliera – Brunello di Montalcino 2008

Andrea Gori

Quarta generazione della famiglia Gori – ristoratori in Firenze dal 1901 – è il primo a occuparsi seriamente di vino. Biologo, ricercatore e genetista, inizia gli studi da sommelier nel 2004. Gli serviranno 4 anni per diventare vice campione europeo. In pubblico nega, ma crede nella supremazia della Toscana sulle altre regioni del vino, pur avendo un debole per Borgogna e Champagne. Per tutti è “il sommelier informatico”.

10 Commenti

avatar

Andrea Pagliantini

circa 3 anni fa - Link

Se in questo elenco di bicchierati non vi fosse stato Il Marroneto "Madonna delle grazie 2008" sarebbe stato un delitto. A parer mio (per il nulla conta) uno dei vini migliori per eleganza e raffinatezza di profumi mai usciti a Montalcino negli ultimi anni.

Rispondi
avatar

Edoardo Fioravanti

circa 3 anni fa - Link

Sicuramente lista molto migliore di 3\4 anni (luce) fa... Grandissimi Le Chiuse, Le Ragnaie, Il Marroneto e San Lorenzo!

Rispondi
avatar

gabriele succi

circa 3 anni fa - Link

Manca Salvioni 2008??? No dai... :shock:

Rispondi
avatar

Andrea Gori

circa 3 anni fa - Link

credo fosse comunque arrivato in finale...poi in finale succede di tutto, era comunque tra i migliori di certo

Rispondi
avatar

Luciano

circa 3 anni fa - Link

Che tu sappia Andrea in finale vengono assaggiati e valutati separatamente Riserve e annata? Se assaggiati insieme si spiega perchè pochi Brunello 08, il 2007 fu una grande annata e le Riserve sono eccellenti uno scontro impari , merito a quelli che sono usciti vincenti. ps a me manca Baricci e Lisini oltre a Salvioni

Rispondi
avatar

gp

circa 3 anni fa - Link

Semmai è vero il contrario, se si assaggiano insieme alla cieca un'annata superiore e una inferiore il "cappotto" da parte della prima è più probabile, non meno probabile.

Rispondi
avatar

Edoardo Fioravanti

circa 3 anni fa - Link

E il Vigna Soccorso 08 di Tiezzi :)

Rispondi
avatar

Annibale ciuck

circa 3 anni fa - Link

Ma il Paradiso di Manfredi dov'è? Una guida forse ferma al purgatorio?

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.