Campagna elettorale a base di birra gratis, e caffè offerti. I politici preferiscono i liquidi

di Fiorenzo Sartore

Una volta c’erano i candidati che regalavano i pacchi di pasta. Adesso siamo più avanti, comincia a fare caldo e andiamo di birra: “Imma Orilio, candidata nella lista di Forza Italia, nel collegio di Napoli, è promotrice in collaborazione con un famosissimo locale di Frattamaggiore, frequentato da giovanissimi, di una singolare iniziativa elettorale: offrire tutti i giovedì (ovviamente fino al 31 maggio, giorno del voto) 300 birre ai clienti della discoteca”. Il famosissimo locale peraltro rilancia baldanzoso l’iniziativa sulla sua pagina Facebook.

Nel frattempo a Enna il candidato della lista Torre-sinistra democratica, Carlo Catalano, passa in modalità analcolica e lascia venti caffè pagati al giorno presso il bar Sport Cafè, fino all’election day. Il Movimento Cinque Stelle è già all’attacco: “in una battaglia condotta su Facebook parlano di voto di scambio. «Se il tuo voto vale ottanta centesimi prendetevi il caffè!» scrivono sulla pagina di 5 stelle Sicilia”. In attesa delle reazioni sulla Heineken di scambio, ecco il volantino in tutta la sua magnificenza.

avatar

Fiorenzo Sartore

Vinaio. Pressoché da sempre nell'enomondo, offline e online.

1 Commento

avatar

Maurizio

circa 5 anni fa - Link

dove sono i bei tempi andati di Achille Lauro a Napoli, la scarpa sinistra prima e quella destra dopo il voto? Il voto di scambio è rimasto ma il genio è scomparso.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.