Vinous è la nuova vita di Antonio Galloni. Occhio perché il ragazzo ha i numeri

di Alessandro Morichetti

Un giorno chiederò a quella delizia di Sara Porro il numero di Joe Bastianich perché una faccia da gran paracarro così attizzante non capita tutti i giorni. E il video in cui Restaurant Man sbevazza il fottutamente buono Barolo Ca’ Mia di Brovia è solo un pretesto per mandare un tot di accidenti ad Antonio Galloni, Piedmontese reporter che dopo vari anni con Robert Parker lancia il suo Vinous, bollettino informativo su Italia-Borgogna-Champagne-Napa + commenti. Il costo annuale è accettabile ma sempre inconcepibile per noi italioti. Basterebbe chiedere 5 euro al secolo per azzerare gli accessi di Intravino in 28 minuti.

Questa la presentazione arrivata per mail esattamente all’1:00 di stanotte, quindi alle 19 di ieri a New York (grazie iPhone Ore Locali).

Galloni è bravo, spigliato, talentuoso e democristiano quanto basta per piacere a tutti. Sbancherà Sbarcherà il lunario dopo gli anni dorati con Robert Parker? Ma prima di abbandonarvi alla navigazione solitaria su Vinous, due questioni centrali:

1) Sul sito avete 3 click di  libertà, all’incirca. O almeno, dopo circa 3 click di navigazione libera, le varie sezioni diventano inaccessibili. C’è da pagare. Leggete ogni singola pagina, dunque. E poi chi si è già abbonato puo’ comodamente mandarmi nome utente e password alla mail alessandro@intravino.com. Ne farò un ottimo uso, parola di boy scout :D.

2) Se avete un amico che si pavoneggia grande esperto di Barolo, c’è una cartina di tornasole. Se non vi ha mai menzionato Brovia, è un quaquaraqua ancora fermo al Cannubi 1752. Quindi ripariamo noi col video di Alex Sanchez, marito di Elena Brovia, alla Festa del Barolo (Alfio “Scusa, di cosa ti occupi?” Cavallotto e Roberto Conterno nel ruolo di chierichetti non li vedo mica male, hanno un futuro). E mi do 14 giorni a partire da ora per andare in cantina!

 

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

3 Commenti

avatar

Gianni Morgan Usai

circa 6 anni fa - Link

Facebook su Galloni dice : Purtroppo questa pagina non è disponibile È possibile che il link che hai seguito sia corrotto o che la pagina sia stata rimossa.

Rispondi
avatar

alessandro

circa 6 anni fa - Link

io per leggere intravino, sarei anche disposto a pagare qcs (ok, forse non i 120 USD annui di cui sopra...)

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 6 anni fa - Link

Questo mi/ci fa onestamente piacere ma l'idea internet=gratis o, nella versione ecommerce, internet=offertona è sin troppo radicata. Più che puntare sul servizio, sull'interazione, sulla capacità di accedere ad informazioni e beni altrimenti distanti, al momento così va il mondo. Non a caso, anche i più trafficati siti italiani hanno pubblicità ma non sottoscrizioni. Con annessi e connessi di cui spesso parliamo.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.