Verrà l’incremento di vendite del 500% per il moscato, e avrà i tuoi occhi. Di Nicki Minaj, cioè

di Fiorenzo Sartore

A volte le cose importanti restano indietro. Un po’ mi sento in colpa, anche se procrastinare è bello. L’anno scorso incrocio alla veloce il nome di Nicki Minaj, “nuova gnoccolona testimonial del moscato aromatizzato alla frutta negli Usa” (che prosa) però rimando ogni necessario approfondimento. Oggi leggo che il vino aromatizzato a base moscato che vanta siffatta testimonial (ma pure co-titolare dell’azienda) in sei mesi ha aumentato le vendite del 500%, “expanding from nine to 42 US states with the single-serve drink becoming on of the fastest growing ready to drink beverages on the US market”.

Insomma, una crescita di questo tipo non poteva lasciare indifferenti, in tempo di crisi. Nicki Minaj è così profondamente dedicata alla causa del fatturato, da aver inserito una citazione al suo Myx Fusions in una canzone, “Bang bang”, dove rappa felice «It’s MYX Moscato/It’s frizz in the bottle/It’s Nicki full throttle». Mentre vi godete il video, tenete a mente che la monodose di moscato è disponibile al gusto cocco, pesca, mango, ma (bontà loro) c’è pure “Original Moscato”. La bevanda sta avendo grande successo “particulaly among young, female drinkers”.

[Crediti: The Drink Business, MYX Moscato]

avatar

Fiorenzo Sartore

Vinaio. Pressoché da sempre nell'enomondo, offline e online.

5 Commenti

avatar

Alessandro

circa 5 anni fa - Link

Ma non ho capito...contiene moscato Italiano?

Rispondi
avatar

Fiorenzo Sartore

circa 5 anni fa - Link

Da quel che so è prodotto USA, come da link su DB: anche "Californian wine giant E&J Gallo released two Moscato wines onto the UK market earlier this year aimed at fashion conscious young women" etc etc. Quindi direi uve coltivate là.

Rispondi
avatar

Samuele

circa 5 anni fa - Link

Il video si può (deve) guardare dopo aver tolto l'audio! :-)

Rispondi
avatar

indie

circa 5 anni fa - Link

dalla medesima performer suggerisco anche la clip di "anaconda", ovviamente da fruire con i medesimi accorgimenti. direi un'ode ai quarti posteriori.

Rispondi
avatar

AG

circa 5 anni fa - Link

Mi sembra di ricordare qualcun altro che una quarantina di anni fa voleva inondare il mondo di boccettine di moscato monodose

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.