Anteprime toscane 2016: arriva la Riserva 2010 per il Brunello di Montalcino

Anteprime toscane 2016: arriva la Riserva 2010 per il Brunello di Montalcino

di Leonardo Romanelli

Il dibattito si ripete tutti gli anni: ha senso la Riserva su un vino che già fa in cantina una maturazione prolungata nella versione classica? Non è il caso di puntare su selezioni di vigna nella stessa annata? Certo, con la 2010 la voglia di provarci è venuta a tanti, e in generale sarebbe anche preferibile, piuttosto che bere Riserve di annate ritenute poco favorevoli.

La situazione attuale è molto interessante: non si trovano più Brunello Riserva con colori impenetrabili e bouquet da droghiere, la scelta è più tra un Neoclassicismo e un lieve spruzzo di Art Nouveau, però bilanciata. Qualche bagaglio aromatico non pulito permane, così come la gestione dei tannini migliorabile in alcuni casi. Sempre meglio di quello che accadeva nel passato.

In definitiva la Riserva nelle grandi annate è non solo possibile ma consigliabile. Nelle grandi annate e basta, però.

LA MANNELLA
Granato lieve. Naso intrigante, fruttato integro, cenni di chiodi di garofano. Ingresso in bocca morbido, tannini evidenti ma integrati, finale in buona progressione, fresco 88

LA PODERINA
Bel granato leggero, limpido. Olfatto intenso, prugna sotto spirito, pelliccia, cuoio. In bocca attacco deciso, tannini evidenti, non troppo fusi, acidità ben impostata. Finale medio 85

LA RASINA IL DIVASCO
Bel granato leggero. Naso un po’ confuso, note animali di pelliccia e cuoio , poi confettura di more. Attacco lieve in bocca, tannini potenti, ben evidenti, chiudono un po’ il finale 84

LISINI
Granato. Naso minerale, terroso, profondo, sottobosco, erbe officinali come china. Bocca lieve, docile, tannino ben inserito, fresco, cremoso, finale in crescendo positivo notevole 90

LISINI UGOLAIA
Granato, limpido, piacevole. Iodato, animale, frutta matura, minerale. Bocca fresca, vivace, cremosa, tannini ben fusi alla componente alcolica. Finale di bella spinta fresco e vivace 94

MOCALI
Granato lieve con cenni rubini. Piacevole il bouquet, erbe aromatiche come alloro e salvia, quindi confettura di prugne. Attacco in bocca soffice, interessante, fresca ma appena chiusa dai tannini, finale liquirizia 88

MOCALI RISERVA VIGNA
Granato, luminoso. Nitido il bouquet aromatico, con lievi spezie, cenni di cuoio, piacevole il fruttato di ribes, qualche nota di china. Ottimo ingresso in bocca, caldo, sodo, invitante. Finale medio 91

PACENTI FRANCO CANALICCHIO
Limpido nel piacevole colore granato. Profumi non troppo evidenti, piccoli, fruttato di ciliegia e prugna matura. In bocca è caldo, sodo, succoso, di buona densità, tannini appena evidenti. Finale medio 87

PADELLETTI
Granato leggero, piacevole. Note amaricanti al naso, cenni di liquirizia, cacao, confettura. Corpo fresco, tannini evidenti, agile, non immenso ma godibile 86

PALAZZO
Granato intenso e deciso. Profumi terziari, di tabacco, poi cuoio, quindi china e confettura di more. In bocca è caldo, levigato, tannini piacevoli. Finale prolungato 86

PIAN DELLE QUERCI
Granato luminoso e limpido. Sensazioni iodate, cenni minerali, cuoio, qualche cenno erbaceo. Tabacco, frutto maturo. Ingresso in bocca lieve, esplode la parte fresca, quindi tannini ben messi. Finale saporito e lungo 91

PIAN DELLE VIGNE VIGNAFERROVIA
Rubino con riflessi granati. Ciliegia, evidente, sotto spirito, intenso, spezie come chiodi di garofano e cannella. In bocca è morbido, delicato, tannini ben svolti, cremoso. Finale in crescendo 89

PIETROSO
Granato leggero. Naso leggero, fresco, minerale, terroso, sottobosco. In bocca un po’ esile, tannini molto evidenti, succoso, invitante. Finale medio 84

PININO PINONE
Granato leggero, molto limpido. Naso molto fresco, regolare, piacevole, frutti di bosco e ciliegia, qualche nota di timo e menta. Bocca docile, cremoso, rilassato, tannini fusi. Bel finale in crescendo 89

PODERE BRIZIO
Granato leggero, molto limpido. Bel naso vivo, di frutti di bosco assortiti, cenni speziati, qualche tocco di vaniglia. In bocca è docile, lieve, tannini fusi, invitante. Finale lungo e vivace 90

PODERE LE RIPI LUPI E SIRENE
Rubino con riflessi granati. Nitido e gentile il naso, minerale, fresco, erbe aromatiche come timo e menta, pepe lieve. In bocca è dinamico, sodo, succoso, invitante, di bella tenuta 93

POGGIO ANTICO
Rubino deciso con riflessi granati. Intenso l’impatto olfattivo, quasi marino, con note di iodio, cenni vegetali, poi frutto maturo come prugna. In bocca è sostanzioso, fresco, tannini ben distribuiti, largo. Finale sapido 89

POGGIO DI SOTTO
Granato leggero, limpido. Naso classico, di tabacco e cuoio sfumati, quindi cenni di ciliegia sotto spirito e confettura di ribes. Anche note animali. Piacevole l’impatto in bocca, dolce, docile, cremoso, appetitoso nel finale sapido 95

QUERCE BETTINA
Granato leggero. Naso animale, pelliccia, cuoio, poi sottobosco, terra, amaricante di china. In bocca è lieve come ingresso, docile, retrogusto molto chinato, finale rilassato 90

RENIERI
Rubino, con lievi riflessi granati. Piacevole il comparto olfattivo, lieve, gradevole, senza eccessi, frutti rossi come ciliegia. Gradevole l’impatto in bocca, lieve succoso, ordinato, bel frutto nel retrogusto 91

SAN GIACOMO
Rubino, riflessi granati limpidi. Naso piacevole, lieve, fresco, di frutti rossi, poi muschio. Sensazione invitante, piena. Fresco e lungo, di buona bevibilità. Finale in crescendo 92

SAN POLO
Rubino, bei riflessi granati. Molto intenso al naso, ciliegia sparata, confettura, noce moscata, cannella. Bocca succosa, elegante, piena. Finale non lunghissimo, tannini fusi, piacevole, solo contratto sul finale 89

SESTI PHENOMENA
Granato leggero, deciso. Naso minerale, marino, scoglio, pelliccia, cuoio. Bocca saporita, calda, dinamica, fresca, tannini fini, bel finale saporito, in crescendo gustativo 93

SOLARIA
Granato leggero. Molto intenso l’impatto olfattivo, cenni di pelliccia, poi confettura, balsamico, ciliegia matura. In bocca è docile, rilassato, tannini appena sopra le righe, mordaci. Finale medio 88

TALENTI PIAN DI CONTE
Rubino, riflessi granati. Naso non troppo espressivo, appena chiuso piccoli frutti, limitato nella complessità. Bocca fine, sottile, elegante. Finale in crescendo 85

TASSI FRANCI FRANCA TASSI
Granato deciso e intenso. Tabacco, cuoio, tostato, deciso. Frutti maturi come prugna, chiodi di garofano, zenzero. Bocca fresca e vivace, gradevole. Finale in crescendo 91

TENUTA BUON TEMPO
Rubino, riflessi granati. Naso intenso, deciso, pieno. Frutti di bosco, quindi frutta fresca, ribes e mirtilli. Piacevole in bocca, semplice, tannini fusi, moderno, vivace, allegro. Finale medio 90

TENUTA CROCEDIMEZZO
Granato leggero. Naso fresco, vivace, molto semplice, prugna e cenni di cuoio. Bocca molto regolare, semplice, fresca, tannini piccoli. Finale senza eccessi, molto calibrato 86

TENUTA DI SESTA
Granato luminoso e limpido. Molto intenso il naso, iodato, erbe officinali, frutta sotto spirito come prugna e ciliegia, cenni di tabacco, minerali. In bocca è lineare, tannini gustosi, pieno. Finale in crescendo 92

TENUTA LA FUGA LE DUE SORELLE
Granato leggero. Bouquet aromatico importante, frutti rossi e neri decisi. Bocca amaricante, erbe officinali nel retrogusto, sottile, un po’ stanco alla meta 86

TENUTE PICCINI VILLA AL CORTILE
Rubino, riflessi granati. Naso antico, canfora, poi cenni di cuoio, grafite. Bocca calda, rilassata, tradizionale, tannini fusi. Finale in crescendo 87

TENUTE SILVIO NARDI VIGNETO POGGIO DORIA
Luminoso al colore, rubino deciso. Naso caldo, armonico, frutti rossi, poi cenni vegetali. Bocca calda e succosa, dinamica, sostanziosa, appetitosa. Finale in crescendo 92

TERRE NERE
Granato leggero. Naso un po’ rigido, frutti maturi come confettura di more, tabacco, cuoio. Bocca calda e morbida, soda, succosa. Elegante nel suo procedere, denso e lungo. Finale medio 88

TIEZZI VIGNA SOCCORSO
Granato, pieno. Naso amaricante e caldo, pieno, confettura di more e ciliegie. Bocca un po’ sfuggente, molto fresca, tannini sottili, finale tranquillo, non troppo prolungato 84

TORNESI
Granato deciso. Naso un po’ strano, cenni di vaniglia, fruttato non regolare, gomma. Bocca morbida, un po’ squilibrata, tannini fusi, finale medio 80

UCCELLIERA
Rubino deciso e pieno. Frutto vivo, ciliegia sparata, cannella e chiodi di garofano, elementi fruttati. Bocca soda e gustosa, piena, elegante, dinamica, in crescendo gustativo notevole 93

VAL DI SUGA VIGNA SPUNTALI
Bel colore vivo. Al naso è intenso, fruttato, pieno, di confettura. Caldo all’impatto, regolare, ben svolto, tannini integrati. Finale in crescendo equilibrato, con tannini calibrati 90

VAL DI SUGA VIGNA DEL LAGO
Rubino, riflessi granati , limpido. Naso semplice, frutti piccoli, spezie leggere, intriganti. Bocca soda e gustosa, invitante. Finale medio iniziale, poi si lancia in progressione gustativa notevole 90

VAL DI SUGA POGGIO AL GRANCHIO
Granato deciso. Naso antico, frutti maturi, prugne secche, note di geranio, cenni di cannella. Bocca morbida, lieve, tannino ben inserito, finale lungo e cremoso 86

VASCO SASSETTI
Bel rubino con riflessi granati. Naso di ciliegia piena, frutto deciso, qualche elemento speziato. Bocca viva e vitale, fresca, succosa, tannini vivi, vitali. Finale in crescendo evidente 91

VENTOLAIO
Granato, limpido. Naso antico, cenni di cuoio, tabacco, erbe da vermouth. Bocca semplice, poco grintosa, acidula, piacevole. Finale medio, non esaltante 79

VERBENA
Rubino, deciso, pieno. Intenso, vivace, cenni di frutto maturo, confettura. Bocca piena e gustosa, lineare, corretta, elegante e piena. Finale in crescendo. Gradevole 84

VILLA I CIPRESSI ZERBAS
Rubino, riflessi granati. Naso da registrare sentori di frutto piccolo, qualche cenno speziato. Bocca morbida, non immensa, tannino un po’ secco. Finale medio 83

VILLA LE PRATA MASSIMO
Granato, leggero, luminoso. Naso invitante, fresco, note balsamiche, poi frutto maturo. Bocca calda, setosa, tenera, retrogusto fruttato di confettura, fresco, tannini ben messi. Finale medio 89

VILLA POGGIO SALVI
Rubino, riflessi granati. Naso non immenso, fresco, ciliegia, mora, prugna. Bocca scorrevole, molto liscia, acidula, corto sul finale 81

VINI ITALIANI DA SOGNO VILLA LA TOGATA
Rubino con riflessi granati. Naso di frutto maturo, ciliegia, note di spezie leggere, come pepe e cannella. Bocca fluida, gradevole, tannini ben gestiti, fresco e gradevole. Finale medio 87

AGRICOLA CENTOLANI TENUTE FRIGGIALI E PIETRANERA PIETRANERA
Granato lieve e luminoso. Naso antico, cenni di china, poi alloro e pepe, garofano. Molto vegetale e fresco. Bocca limpida, soda, gustosa, fresca. Finale in crescendo notevole 89

ARGIANO
Rubino con riflessi granati. Naso fresco di ciliegia sparata, spezie, frutti piccoli, intenso. Bocca soda, gustosa, moderna, levigata, tannino medio. Finale largo succoso, vivace. Finale medio 92

BANFI POGGIO ALL’ORO
Granato, leggero, lieve. Naso poco spinto, ciliegia, prugna, succoso. Bocca corretta, semplice, lineare, grande bevibilità, succoso, elegante, intrigante sul finale 93

BANFI POGGIO ALLE MURA
Rubino, riflessi granati. Naso di frutto maturo, legno deciso, poi frutti maturi, di confettura, gradevole e lineare. Bocca calda e piena, decisa, grintosa. Finale un po’ spavaldo 88

BARBI
Granato, lieve, non troppo deciso. Naso fresco, semplice, lineare, lieve, ciliegia e frutti. Bocca non troppo dinamica, fresca, intrigante. Finale piccolo 87

BARTOLI GIUSTI TENUTA COMUNALI
Granato, deciso. Naso intenso e deciso, note di frutto maturo, pieno. Succoso, regolare, invitante e pieno. Finale in crescendo gustativo notevole, sapido, con tannini integrati 89

BELLARIA ASSUNTO
Granato, leggero, deciso. Naso intenso, di ciliegia potente, poi frutti di bosco, cenni di erbe aromatiche. In bocca è sodo, gustoso, pieno, invitante. Finale in crescendo 83

BOTTEGA
Granato leggero, intenso, luminoso. Naso fresco di frutti piccoli, elegante e pieno, qualche cenno speziato, potente. Bocca morbida, corretta, setosa, moderna, finale docile e lungo 85

GIANNI BRUNELLI
Rubino con riflessi granati, limpido. Naso di frutti di bosco, poi ciliegia, elegante, pieno, qualche spezia intrigante. In bocca buon attacco caldo, succoso, pieno. Finale in crescendo 90

CAMIGLIANO GUALTO
Granato, leggero, deciso. China, caffè, amaricante, pieno. Bocca calda e soda, succosa, elegante, solo povera sul finale, non esaltante 83

CAMPOGIOVANNI QUERCIONE
Rubino con riflessi granati. Naso sparato, deciso, frutti come ciliegia, poi prugna. Bocca di grande leggerezza. Morbida, setosa, densa. Succosa. Finale lungo, piacevole e cremoso 92

CANALICCHIO DI SOPRA
Granato deciso e intenso. Note fruttate mature, more poi confettura di prugne, cenni speziati , cremosi, succoso, elegante, pieno. Finale deciso 89

CAPANNA
Rubino con riflessi granati deciso e pieno. Naso di ciliegia, fruttato maturo, spezie, erbe aromatiche. Denso, succoso, gradevole, pieno. Finale di bella succosità 90

CAPANNE RICCI
Granato piacevole e deciso. Naso fruttato, pieno, ciliegia, invitante, frutti piccoli. Bocca calda, setosa, lieve, fresca, invitante, tannini fusi. Fresco, gustoso, elegante e pieno. Finale medio 88

CAPARZO ADALBERTO
Rubino con riflessi granati. Naso nitido pieno, deciso, gradevole, frutti di bosco, ciliegia, gradevole. Bocca calda e solida, densa, fresca, appetitosa. Finale in crescendo 91

CAPRILI
Granato leggero, dinamico, piacevole. Naso fresco, cenni maturi di frutto, quasi confettura. Impatto in bocca caldo, succoso, gradevole, pieno. Finale in crescendo gustativo notevole 87

CASANUOVA DELLE CERBAIE VILLA MONTOSOLI
Granato, piacevole. Naso intenso, deciso, frutti di bosco, ribes, poi ciliegia. Bocca di ottima avvolgenza, scorrevole, piena, gradevole. Finale saporito, lungo e potente. Deciso, di ottima fattura 90

CASTELLO ROMITORIO
Granato, di bella limpidezza. Naso abbastanza fresco, note di frutti maturi, ribes, porpora e cenni floreali Molto potpourri di note floreali. Bocca fresca e dinamica, finale lungo e saporito 89

FANTI VIGNA LE MICCHIARELLE
Rubino dai riflessi granati alla vista. Attacco fresco al naso, di frutti di bosco, conditi da erbe aromatiche come menta. Piacevole in bocca. Caldo, armonico, tannini lievi, finale placido, gradevole 88

FATTOI
Colore rubino, con qualche riflesso granato. Bel fruttato deciso di amarena, prugna, poi cenni speziati. Avvolgente il corpo, tannini sodi e integrati, lieve il finale, di media persistenza 87

FERRERO
Base rubina con cenni granati. Molto terziario al naso, tabacco e cuoio, con elementi di confettura accennata. Caldo in bocca, appena rustica nel suo insieme, ma finale gradevole e prolungato 89

FORNACINA
Granato alla vista ma luminoso. Bel naso classico, evoluto, tradizionale, cuoio, tabacco, pelliccia con elementi speziato gradevoli, di cannella e cuoio. Saportio al gusto, lungo e polposo 91

GIANNI BRUNELLI LE CHIUSE DI SOTTO
Piacevole rubino con nuances granato. Confettura di more e di prugne dominante, poi ginepro e cannella, quindi cenni terziari. In bocca ha buon attacco, caldo e levigato, avvolgente, con finale lungo 92

IL POGGIOLO
Bel granato vivace alla vista. Ciliegia sotto spirito al naso, etereo, con note di senape, rosmarino. Piacevole l’attacco in bocca, sodo e gustoso, tannini croccanti, finale saporito e prolungato 88

IL POGGIONE RISERVA VIGNA PAGANELLI
Rubino luminoso con unghia granata. Vivace il naso, con fruttato di mela, prugna e mora, con ciliegia sotto spirito a completare. Attacco intrigante al gusto, tannini levigati, polpa succosa e piena, bel grip centrale e lungo 92

LA FORNACE
Granato classico all’esame visivo, poi al naso si parte con caffè tostato, tabacco, cuoio, pelliccia, per aprirsi al frutto essiccato come prugna e confettura di ribes. In bocca riempie con equilibrio, ha tannini domati, finale rilassato 90

LA FORTUNA
Si presenta granato bene amalgamato nel colore, poi al naso attacca con sentori di susina, quindi lamponi, ciliegia. Energico l’impatto in bocca, caldo, sodo, grintoso, con tannini rilevanti senza che pesino, e retrogusto di caffè 91

LA GERLA
Dal colore granato intenso, stupisce al naso con ancora sentori vegetali non sfumati, uniti ad un fruttato classico di ciliegia e prugna. Non immenso all’attacco, si svolge bene in bocca, con tannini morbidi e finale lieve 87

LA LECCIAIA
Granato molto scarico, con cenni aranciati. Evoluto nel bouquet, dove fanno cenno funghi e sottobosco, confettura di more, poi erbe aromatiche officinali, come china. Rilassato in bocca, con tannini puntuti, un po’ stanco 81

LA LECCIAIA VIGNETO MANAPIETRA
Rubino alla vista con riflessi granati. Bagaglio aromatico poco equilibrato, dove si alterna lo speziato al frutto maturo, per poi riprendersi sul finale, con cenni terziari gradevoli. In bocca è avvolgente, sodo, appetitoso, dal bel finale 88

LA MAGIA
Granato classico al naso; anche tradizionale, con sentori di sottobosco come muschio e felci, poi un fruttato non troppo evidenziato. In bocca ha buon nerbo, polpa discreta e delicata, finale non lunghissimo 89

CITILLE DI SOPRA
Vivo alla vista di un rubino potente. Fruttato intrigante al naso, frutti di bosco come ribes, poi cuoio e incenso. Incisivo al gusto, buon attacco gustoso, poi si allenta per un finale piacevole e rilassato 89

POGGIO IL CASTELLARE PIAN BOSSOLINO
Granato di buona luminosità alla vista. All’esame olfattivo si mostra ricco di fruttato maturo come prugne secche e confettura di amarene. Erbe aromatiche ad ingentilire, salvia e alloro. In bocca è saldo e grintoso 87

COL D’ORCIA POGGIO AL VENTO 2008
Bel colore granato luminoso. Naso finissimo, erbe aromatiche ben distinte tra salvia e rosmarino e mentuccia, sentori balsamici su note fruttate di ciliegia. Piacevole in bocca, attacco caldo, succoso, sapido, dal finale prolungato 94

COLLELCETO
Granato limpido all’esame visivo. Naso che esprime bene la fruttosità, con ciliegia e prugna riconoscibili, poi tabacco e sottobosco. Gradevole impatto in bocca, tannini setosi, calibrati, finale appetitoso e lungo 93

COLLEMATTONI VIGNAFONTELONTANO
Colore granato, limpido. Al naso si esprime dapprima con frutta matura, anche confettura di more, qualche spezia lieve come cannella, quindi cenni di cuoio. Intrigante l’attacco in bocca, pieno, vivace, con finale saporito 90

CORDELLA
Alla vista è un granato tradizionale, luminoso. Frutti come mora e ribes si esprimono all’inizio per poi aprirsi a note vegetali. Buon equilibrio gustativo, tannini ben distribuiti, finale rilassato non lunghissimo 87

CORTE DEI VENTI
Esame visivo che mostra un granato tradizionale, così come il naso ritrova profumi antichi, dal fruttato maturo di prugne e ciliegie, alle note di sottobosco, accenni terrosi. Gusto piacevole, non troppo sviluppato ma godibile 86

CUPANO
Rubino all’occhio, con chiare sfumature granate. Deciso l’impatto al naso, con note fruttate intense, di frutti di bosco, poi cenni di chiodi di garofano e ginepro, eleganti. Al gusto si mostra succoso, concentrato, tannini fini, finale prolungato 91

DONATELLA CINELLI COLOMBINI
Ancora rubino, con lievi riflessi granati. Profumi non troppo evidenti, di ciliegia dapprima, poi prugna quindi cuoio e tabacco. Caldo l’attacco in bocca, tonico, con tannini non troppo evidenti, finale medio 87

[Immagini tratte dalla pagina Facebook del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino]

avatar

Leonardo Romanelli

“Una vita con le gambe sotto al tavolo”: critico gastronomico in pianta stabile, lascia una promettente carriera di marciatore per darsi all’enogastronomia in tutte le sfaccettature. Insegnante alla scuola alberghiera e all’università, sommelier, scrittore, commediografo, attore, si diletta nell’organizzazione di eventi gastronomici. Mescolare i generi fino a confonderli è lo sport che preferisce.

5 Commenti

avatar

Montosoli

circa 4 anni fa - Link

Grazie tante !

Rispondi
avatar

Luigi

circa 4 anni fa - Link

Sbaglio o non vedo Biondi Santi?

Rispondi
avatar

Emanuele

circa 4 anni fa - Link

Se ne parla in altro articolo ma la penna non è quella professionale (e granducale) di Leonardo.

Rispondi
avatar

Luigi

circa 4 anni fa - Link

Ok, mi sono perso il post di oggi...ok altro campionato

Rispondi
avatar

Paolo

circa 4 anni fa - Link

Bellaria Assunto..... 83 !?!?!?! Che differenza rispetto a James Sukling che gli ha dato 100 !!

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.