Saldo Natale

di Andrea Gori

saldonatale1-700x396
Natale è tra due giorni ma in Toscana il saldo di natale è sport praticatissimo. Solo non sono sicuro che faccia bene ai nostri prodotti migliori. E dalle vostre parti come va?

Andrea Gori

Quarta generazione della famiglia Gori – ristoratori in Firenze dal 1901 – è il primo a occuparsi seriamente di vino. Biologo, ricercatore e genetista, inizia gli studi da sommelier nel 2004. Gli serviranno 4 anni per diventare vice campione europeo. In pubblico nega, ma crede nella supremazia della Toscana sulle altre regioni del vino, pur avendo un debole per Borgogna e Champagne. Per tutti è “il sommelier informatico”.

4 Commenti

avatar

Alessandro Morichetti

circa 9 anni fa - Link

Visto un'ora fa al cittadino centro commerciale: Grande Dame Veuve Clicquot 1990, magnum, 223 euro. Non è finita. Dom Perignon 2000 a 82 (OTTANTADUE) euro! Roba da prezzi folli. In enoteca arriverà a 100+iva. Questi della Champagne non la raccontano giusta nemmeno un pò.

Rispondi
avatar

Luca Ferraro

circa 9 anni fa - Link

tutto il mondo è paese

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 9 anni fa - Link

Quello che servirebbe è una bella tavola rotonda, aperta ai contributi di tutti, dove capire quali vini, doc, zone, cantine conviene veicolare. Io come ristoratore mi porrei il problema di veicolare un vino, verso la mia clientela, che poi subisce sbalzi di prezzo isterici e non controllabili. Tuttavia necessiteremo qualcosa di più che la vecchia diatriba o Horeca o Esselunga; bisogna puntare verso quelle realtà che riescono ad eseere economicamente stabili.

Rispondi
avatar

Francesco Fabbretti

circa 9 anni fa - Link

Nel mio piccolo da 3 anni ho estromesso tutti i prodotti commercializzati dal gruppo LVMH (Veuve, Moet, Mumm etc. etc.). L'ultima che resisteva era Krug, ma da quest'anno esce anche lei. Dopo averlo visto proposto sugli scaffali dell Metro a 109 euro più iva......

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.