Mangiare

Apre McDonald’s in piazza Duomo a Firenze: dov’è lo scandalo?

Apre McDonald’s in piazza Duomo a Firenze: dov’è lo scandalo?

Trent’anni come se non fossero passati: Firenze è famosa per essere città amante del suo passato, anche gastronomicamente parlando, ma negli ultimi tempi mostrava ottimi segni di risveglio, con la nascita di ristoranti dalle proposte accattivanti – molti dei quali … continua »

Mangiare a Roma. I miei 17 posti del cuore (piccola lista più affidabile che modaiola)

Mangiare a Roma. I miei 17 posti del cuore (piccola lista più affidabile che modaiola)

Mangio sempre al ristorante, per lavoro e per passione – c’è chi se la passa peggio, purtroppo – e quasi mai mi affido alle guide di settore. Non per mancanza di fiducia o vis polemica ma perché non sempre si … continua »

Mangiare pesce a Firenze: 10 ristoranti rigorosamente bistecca-free

Mangiare pesce a Firenze: 10 ristoranti rigorosamente bistecca-free

Considerando che il 70%  dei turisti che arrivano a Firenze ordinano la bistecca alla fiorentina, sembrerebbe facile arguire che questo non è un paese per vegani. In effetti, gli esempi di ristorazione a tale proposito, a parte una rara eccezione … continua »

Mangiare a Montalcino. Sette indirizzi gourmet nella terra del Brunello

Mangiare a Montalcino. Sette indirizzi gourmet nella terra del Brunello

Pensi a Montalcino e, inevitabilmente, pensi al Brunello. Per una volta, però, zero chiacchiere sul vino e concediamoci una pausa culinaria, ché ogni tanto il turista qualcosa dovrà mangiare. Eccovi allora sette indirizzi gourmet di Montalcino e immediati dintorni per … continua »

Quante calorie ha il cibo che stiamo ingurgitando? Caloriebrands ha la (terribile) risposta

Chi vi scrive è attualmente sottoposto a un regime alimentare durissimo — 1600 calorie al giorno — da cui uscirà solo dopo aver perso almeno 10 kg o la vita. Non è un cazzo facile sopravvivere con 1600 fottute calorie … continua »

Atelier Amaro, la Polonia che non ti aspetti

Atelier Amaro, la Polonia che non ti aspetti

Ho visitato Varsavia diverse volte e si è sempre mostrata solare, persino d’inverno. L’ultima volta, però, la neve è caduta copiosa. Ha coperto lo struscio storico del Trakt Królewski, cioè la strada reale di Jan III Sobieski, e il … continua »

E non chiamatela pizza gourmet. Gusto Madre ad Alba: cronaca di un successo annunciato

E non chiamatela pizza gourmet. Gusto Madre ad Alba: cronaca di un successo annunciato

Ad Alba non si parla d’altro perché quando arriva una pizza che ti conquista al primo morso non c’è deviazione gourmet che tenga: non scopriamo certo noi Massimiliano Prete – salentino adottivo di Saluzzo, dove il suo Gusto Divino ha … continua »

La Lanterna di Diogene a Solara di Bomporto (Modena) e i fallimenti del giornalismo enogastronomico

La Lanterna di Diogene a Solara di Bomporto (Modena) e i fallimenti del giornalismo enogastronomico

Vedo la Chiocciola su Osterie d’Italia di Slow Food e telefono 10 minuti dopo. Sarò a Bomporto per una visita a Cantina della Volta e quando leggo “cooperativa sociale” mi suonano un tot di campanelli. Alle 13 del giorno dopo … continua »

Locali super top a Miami. Tra piscine da urlo, The Broken Shaker e Naoe, un giapponese buonissimo

Locali super top a Miami. Tra piscine da urlo, The Broken Shaker e Naoe, un giapponese buonissimo

Non amo Miami Beach, mi ricorda tanto Rimini senza la piadina né la naturale simpatia travolgente dei romagnoli. Il mare non è bello, come spesso capita all’Oceano. Da North a South Beach il lungomare è il film di una colata … continua »

E la vita scorre nel grande, lungo salone del Ristorante Tassi a Bondeno (FE)

E la vita scorre nel grande, lungo salone del Ristorante Tassi a Bondeno (FE)

Madre e figlia si aggirano tra i tavoli. More, scure, alte. Hanno stivaletti col tacco, maglia larga e pantaloni aderenti. Una bella ragazza diventata donna, una bella ragazza che bella donna diverrà. Le completano due camerieri impomatati e impeccabili, imprigionati … continua »

Trattoria Gallo Rosso a Filottrano. Prevedere una chiocciola Slow undici mesi prima di Osterie d’Italia 2016

Trattoria Gallo Rosso a Filottrano. Prevedere una chiocciola Slow undici mesi prima di Osterie d’Italia 2016

Parlare di un locale aperto da dieci giorni senza invito stampa e dopo aver pagato il conto è roba da blogger sfigati di quarto ordine che da Princi non mi avrebbero nemmeno fatto mangiare una margherita carbonizzata. Filottrano non fa … continua »

La guerra dell’olio extra vergine d’oliva. Oro verde, misture legalizzate e Made in Italy svenduto

La guerra dell’olio extra vergine d’oliva. Oro verde, misture legalizzate e Made in Italy svenduto

Dovessimo indicare una vera e incontestabile bandiera del Made in Italy (“Se il Made in Italy fosse un brand sarebbe il terzo del mondo” – dopo Coca Cola e Visa – titola un recentissimo articolo de Il Sole … continua »