Vincenzo Le Voci

La Borgogna di Vosne non delude mai

La Borgogna di Vosne non delude mai

“ Non ci sono vini ordinari a Vosne ” – dichiarava l’abate Claude Courtepée a metà del settecento.

Nonostante una reputazione così radicata,  la fama dei vini di Borgogna non ha mai raggiunto vette così alte come negli ultimi anni … continua »

Quante bottiglie devi assaggiare per capire un solo vino?

Quante bottiglie devi assaggiare per capire un solo vino?

Quante volte abbiamo pronunciato frasi come “ ogni vino ha una storia a sè” o “di uno stesso vino bisogna bere almeno tre bottiglie per capirlo”, o ancora, “questo vino ha una certa variabilità”?
Come sappiamo le variabili che possono … continua »

La prima, epica champagnata post-lockdown (Selosse, Cristal, Dom Perignon e altre bombe)

La prima, epica champagnata post-lockdown (Selosse, Cristal, Dom Perignon e altre bombe)

Sono passati circa tre mesi dall’ultima degustazione a cui ho partecipato, il rischio che le mie papille gustative si seccassero è stato alto, la pandemia aveva bloccato tutto. Ma, per fortuna, il lockdown è finito, tutti gli amici del gruppo … continua »

Sexy, iconici, emozionanti: i vini di Gianfranco Soldera in verticale

Sexy, iconici, emozionanti: i vini di Gianfranco Soldera in verticale

È inutile girarci troppo attorno, i Brunello di Montalcino del compianto Gianfranco Soldera sono tra i vini più sexy, iconici ed emozionanti dell’intero panorama vinicolo Italiano.

L’avventura vitivinicola dei Soldera iniziò nel 1970 quando il signor Gianfranco e sua moglie … continua »

Chateau Petrus: Olivier Berrouet ci svela la ricetta per fare un grande vino

Chateau Petrus: Olivier Berrouet ci svela la ricetta per fare un grande vino

Olivier Berrouet è un grande enologo, giovane, simpatico, carismatico, molto alla mano e con idee chiare in testa. Dal 2008 è il direttore dell’azienda Chateau Petrus. I proprietari sono in parte di Bordeaux e in parte americani; da quando … continua »

9 vini di René Engel per sognare un po’ (ma non con tutti)

9 vini di René Engel per sognare un po’ (ma non con tutti)

Philippe Engel è stato uno dei produttori più ispirati dell’intero panorama borgognone. Mano fatata, legno dosato, vini di pulizia estrema (salvo rari casi) e di ineguagliabile eleganza.

Mentre Elio Altare girava in 500 per le vigne della Cote d’Or cercando … continua »

Sono stato un’ora al telefono con Lorenzo Accomasso (e Barolo Rocche 1999 a margine)

Sono stato un’ora al telefono con Lorenzo Accomasso (e Barolo Rocche 1999 a margine)

In questo periodo di emergenza sanitaria siamo tutti preoccupati per le persone più anziane. Per fortuna tutti i miei cari stanno bene ma qualche giorno fa il mio pensiero è andato al mitico Lorenzo Accomasso (Lurènz come lo chiamano gli … continua »

Barolo Brunate 2013, Giuseppe Rinaldi

Barolo Brunate 2013, Giuseppe Rinaldi

Se fosse stato un aprile normale, a Vini Veri in quel di Cerea avremmo fatto la fila come tutti gli anni per per assaggiare due tra i più emozionanti Barolo dell’intero panorama langarolo, quelli di Giuseppe Rinaldi.
Impossibilitato come tutti … continua »