Tommaso Ino Ciuffoletti

Eleonora Guerini, un carattere e il suo libro

Eleonora Guerini, un carattere e il suo libro

Eleonora Guerini
Confesso di aver tenuto per lungo tempo una sola immagine mentale di lei. Anzi, per meglio dire un suono: una risata che fece durante una serata di degustazioni ad un Sicilia en Primeur di tanti anni fa. Una … continua »

Note a margine della CCC2020. Che fine ha fatto Castellina in Chianti?

Note a margine della CCC2020. Che fine ha fatto Castellina in Chianti?

Il Chianti Classico è un territorio vasto e magmatico. Va dalle porte di Siena, a quelle di Firenze e tra le sue colline di chiaroscuri, tra boschi e vigne, valli strette e creste più aspre che dolci, incontra una gran … continua »

Paolo Marchionni e il difficile mestiere di non essere guru

Paolo Marchionni e il difficile mestiere di non essere guru

Meglio guru che paraguru, dice il saggio, ma l’unica domanda a cui Paolo non ha risposto fra le tante che gli ho fatto in una serata di chiacchiere e vino è proprio questa: “come mai non sei diventato un guru?”. … continua »

Vi spiego cosa c’è dietro lo spot del Tavernello

Vi spiego cosa c’è dietro lo spot del Tavernello

Non avevo letto ancora i commenti che sono piovuti sull’affair Tavernello quando ho visto il video per la prima volta. E ho pensato: “Ma guarda che dura critica alla standardizzazione dei vini. Magari involontaria, ma efficace”.

Poi ho letto un … continua »

Buona vendemmia a tutti!

Buona vendemmia a tutti!

“Il vino era l’estate catturata e messa in bottiglia. E adesso che Douglas sapeva di essere veramente vivo e si muoveva fra le cose del mondo per vederle e toccarle tutte, pareva appropriato che un po’ di quella coscienza, di continua »

Enoturismo sì, ma che sia accessibile a tutti

Enoturismo sì, ma che sia accessibile a tutti

Per la prima volta il turismo del vino entra nel quadro legislativo italiano, con l’approvazione, nella Legge di Bilancio per il 2018, della disciplina dell’enoturismo e il 12 marzo con la firma del decreto ministeriale attuativo, contenente le linee guida … continua »

Il nuovo libro di Tiziano Gaia vale almeno tre bicchieri

Il nuovo libro di Tiziano Gaia vale almeno tre bicchieri

“Verso le tre del pomeriggio, dall’ufficio di presidenza, telefonò Fabrizio. Mi informava che Matteo Correggia aveva avuto un incidente in vigna […] Di lui mi aveva colpito subito la statuaria bellezza. All’epoca aveva 38 anni, ma non era solo la … continua »

Girls just wanna have fun. Intervista a Clizia Zuin 

Girls just wanna have fun. Intervista a Clizia Zuin 

Si può tranquillamente sostenere che il mondo del vino, o almeno del wine business, non sia un mondo maschile (e a volte anche un po’ maschilista). Lo si può fare, certo, con la stessa credibilità con cui si può sostenere … continua »

Intervista in enoteca: Valentina Bruno e quel sogno diventato realtà

Intervista in enoteca: Valentina Bruno e quel sogno diventato realtà

“Io da piccola volevo fare la sommelier”.

Lasciamo pure perdere i cliché dei bambini che vogliono fare tutti gli astronauti o le bambine che vogliono fare tutte le infermiere, ma una frase  del genere non è esattamente la cosa più … continua »

Antonio Camillo e il territorio dei vini

Antonio Camillo e il territorio dei vini

“La prima volta che sono andato a trovarlo per lavoro avevo appuntamento, ma arrivai tardissimo e quando suonai in cantina era ora di pranzo. Era primavera e aveva la porta socchiusa, così dopo lo scampanellare sentii tirare una Maremma di … continua »

Il vino degli stronzi

Il vino degli stronzi

Eravamo a bere qualcosa in una storica enoteca fiorentina. Al tavolo anche un celebrato vignaiolo dal gran bel sorriso, che ebbe a dire, nel mezzo di una discussione su usi e costumi di certi produttori: “Sono giunto alla conclusione che … continua »

C’è qualche Merlot per cui valga la pena vivere?

C’è qualche Merlot per cui valga la pena vivere?

Una vita fa, che lavoravo nel vino e mi facevo domande, chiesi del perché di certi merlot toscani ad un giornalista importante ed antipatico. Lui rispose senza tanti giri che, per molti, quei merlot in purezza erano la scusa per … continua »