Simone Di Vito

Cooperative vitivinicole: conferme e scoperte di un ex no-coop

Cooperative vitivinicole: conferme e scoperte di un ex no-coop

In Italia le cooperative del settore primario legate al vino sono ad oggi 484, rappresentano una grossa fetta del tessuto vitivinicolo italiano con circa il 60% della produzione nazionale, un volume d’affari intorno ai 5 miliardi di euro e più … continua »

Riserva della Cascina, si fa vino anche a Roma città

Riserva della Cascina, si fa vino anche a Roma città

Quando si parla di Roma e di vino, difficile non pensare alla storia e alle gesta che evoca. In passato i romani sono stati forse quelli che più di tutti hanno contribuito alla diffusione della vite, piantandola in giro per … continua »

La Romanella a domicilio e altre cose che bevono i romani in quarantena (con degustazione)

La Romanella a domicilio e altre cose che bevono i romani in quarantena (con degustazione)

In quarantena, approfittando di qualche giorno gentilmente “imposto” di ferie forzate, provo a darmi da fare, ma so già che mi aspetta una quotidianità claustrofobica, che si addice solo ad un criceto da laboratorio. Come per tutti o quasi, la … continua »

Tutti vignaioli con il videogioco Hundred days. Eccovi l’anteprima

Tutti vignaioli con il videogioco Hundred days. Eccovi l’anteprima

Il mondo del vino è sempre in continua evoluzione, non solo a livello enologico o agricolo, l’aspetto commerciale è quello che forse corre più di tutti. Come tanti, io stesso preferisco sempre una comunicazione vinicola più tradizionale e naif, fatta … continua »

Il Soave secondo Umberto Portinari

Il Soave secondo Umberto Portinari

Soave, parola che evoca fin da subito un qualcosa di sopraffino, leggiadro, delizioso. Sinonimi che calzano a pennello con alcuni frutti di bacco prodotti in queste zone.

Quelli della FAO, infatti, nel 2018 hanno dimostrato di non dormire da piedi, … continua »

Monte di Grazia e Vigne di Raito, due gioielli della Costa d’Amalfi

Monte di Grazia e Vigne di Raito, due gioielli della Costa d’Amalfi

Simone Di Vito si sta impegnando duro per diventare un editor di Intravino. Questo è il suo secondo post scritto, naturalmente, prima del divieto di circolazione dovuto al coronavirus.

Come ricaricarsi durante le feste di Natale sfuggendo alle classiche cene … continua »

Chablis, lo chardonnay che venne dal freddo

Chablis, lo chardonnay che venne dal freddo

Simone Di Vito è un giovane di belle speranze e belle lettere che vorrebbe scrivere su Intravino. Per metterlo alla prova cominciamo da questo post.

Nel mondo del vino è facile imbattersi nello chardonnay, l’alloctona francese infatti è tra le … continua »