Redazione

Provaci ancora Marilena: il Sottosopra con le bolle

Provaci ancora Marilena: il Sottosopra con le bolle

Nic Marsel, aka Nicola Cereda, è uno dei primi lettori di Intravino. Come spesso accade, ha deciso di saltare la staccionata e di scrivere. Auguriamoci che lo faccia spesso.

Agosto ha già imposto il rompete le righe e sarebbe … continua »

Dal 2 all’11 agosto torna Calici di Stelle: gli appuntamenti regionali dell’edizione 2019

Dal 2 all’11 agosto torna Calici di Stelle: gli appuntamenti regionali dell’edizione 2019

Anche per il 10 agosto 2019, notte di San Lorenzo, notte di stelle cadenti, l’Associazione Nazionale Città del Vino e il Movimento del Turismo del Vino promuovono Calici di Stelle, l’evento estivo più atteso dagli enoturisti, in programma … continua »

A cosa serve un sommelier

A cosa serve un sommelier

Ospitiamo un racconto e una riflessione di Walter Meccia, sommelier del Four Seasons Hotel di Firenze e grande comunicatore a tavola dei vini toscani nel mondo grazie al suo lavoro.

Solitamente sono molto conciso ma oggi mi sono preso un … continua »

Sovranismo e vino, un pericolo reale

Sovranismo e vino, un pericolo reale

Ulrich Kohlmann ci ha inviato questo articolo che pubblichiamo volentieri.

La Germania ama il vino italiano. Dal rapporto 2017/2018 del Deutsches Weininstitut risulta che circa un terzo del vino importato in Germania proviene dal Bel Paese che occupa il primo … continua »

Monferace 2015, fin dove può spingersi il Grignolino nobile e ribelle

Monferace 2015, fin dove può spingersi il Grignolino nobile e ribelle

Denis Mazzucato è un lettore, sommelier, informatico: ci aveva già parlato di Grignolino e oggi concede il bis con una bella novità.

“Non chiamatelo Super Grignolino, non stiamo facendo altro che tornare al Grignolino come si faceva una volta!”: questo … continua »

Quando Intravino beve birra alla frutta vuol dire che l’estate è iniziata davvero

Quando Intravino beve birra alla frutta vuol dire che l’estate è iniziata davvero

Il grande caldo è arrivato e con il caldo arrivano i consigli del Tg2: non uscite nelle ore più torride, idratatevi bevendo molti liquidi, mangiate cibi leggeri e, soprattutto, tanta frutta e verdura. L’Intravinico carogna ci mette poco a fare … continua »

Vinestesie in chiave di Björk

Vinestesie in chiave di Björk

Ancora un bel post di Federica Benazizi. Di questo passo finirà che la nominiamo editor.

Questo articolo nasce da un incontro speciale.

Sapevo che esistevano persone come lui ma non ne avevo mai incontrata una prima, tantomeno mi aspettavo di … continua »

Il mito greco di Erigone, il vino e l’altalena

Il mito greco di Erigone, il vino e l’altalena

Federica Benazizi è una giovane sommelier di Roma con tanta voglia di scrivere. E noi abbiamo voglia di leggerla.

Tutti ci siamo stati da piccoli e ci siamo divertiti ad ondeggiare nell’aria.
Alcuni di noi, me compresa, approfittano di quando … continua »

Il vino naturale spiegato bene. Le fermentazioni spontanee secondo Franco Giacosa

Il vino naturale spiegato bene. Le fermentazioni spontanee secondo Franco Giacosa

Non è la prima volta che pubblichiamo un intervento di Franco Giacosa. In questo post del 2015 riportavamo un testo relativo al concetto di “vino naturale”. Oggi, leggendo la prima edizione di VinNatur Magazine (l’intero PDF è scaricabile continua »

Appunti disordinati di viaggio in Irpinia

Appunti disordinati di viaggio in Irpinia

Riceviamo e pubblichiamo un nuovo contributo di Leone Zot. Ricordiamo i suoi precedenti post: Viaggio in Cina. La storia del vino cinese e un enologo italiano in vigna, oltre a Il vino della Georgia dall’A alla Z e il … continua »

L’altra Lombardia: la Riserva degli Angeli della cantina Lazzari

L’altra Lombardia: la Riserva degli Angeli della cantina Lazzari

Il Netto è una specie di panettone, lo chiamano monte ma ci vedo più un colle, un bozzo della pianura ad una manciata di chilometri da Brescia. Il Mella, il fiume che scorre a pochi passi, ha depositato in … continua »

Le Cantine del Notaio e la cantata degli anni dispari

Le Cantine del Notaio e la cantata degli anni dispari

A Rocco Fornabaio piace il vino e raccontare storie. È sommelier e legge Intravino, talvolta ci scrive.

A Carnevale ogni scherzo vale. O quasi. Lo scherzo me lo fa una “verticale” di Aglianico del Vulture delle Cantine del Notaio di … continua »