Redazione

Dal buco della serratura ma senza Edwige Fenech: le nostre bevute quando non si parla di vino

Dal buco della serratura ma senza Edwige Fenech: le nostre bevute quando non si parla di vino

È venerdì e, come in ogni weekend che si rispetti, anche l’editor intravinico si rilassa. E dopo una settimana passata a stappare e svuotare bottiglie di vino, arriva a casa, si sfonda sulla poltrona e si apre una bottiglia di… … continua »

Vini passiti piacentini, oltre il Gutturnio c’è di più

Vini passiti piacentini, oltre il Gutturnio c’è di più

Il nostro lettore Davide Bassani ci ha inviato un interessante report sui passiti piacentini che volentieri pubblichiamo.

La parola identità è la prima a cui penso quando affronto il binomio vino-Piacenza. Gutturnio? Fermo o frizzante? Riserva o Classico? Superiore o … continua »

I nostri assaggi rigorosamente sparsi e disordinati dal Vinitaly 2018

I nostri assaggi rigorosamente sparsi e disordinati dal Vinitaly 2018

Gewürztraminer Tenuta Dornach, di Patrick Uccelli, padiglione ViVit.
I vini aromatici non sono esattamente my pair of shoes, come amiamo dire noi del centro Italia. Però questo vino è stato l’assaggio memorabile dei giorni di fiera. Si tratta di … continua »

Intravino Dance Floor, ovvero, quando la gente del vino balla e si diverte

Intravino Dance Floor, ovvero, quando la gente del vino balla e si diverte

Cos’hanno in comune la Pallotta Cacio e Ova e l’Intravino Dance Floor? Ma naturalmente l’Abruzzo e la Festa per i 50 anni della d.o.c. Montepulciano, sciocchini! La Pallotta (ma quante ne avrò mangiate?) è stato solo uno … continua »

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. C’eravamo noi, l’Abruzzo e tanti amici

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. C’eravamo noi, l’Abruzzo e tanti amici

Diciamoci la verità: al Vinitaly ormai si va solo per il meeting di Intravino e per il panino con la cotoletta di pollo venduta a caro prezzo nei bar della fiera. Il karma sarebbe mangiare la cotoletta al meeting ma … continua »

Viaggio in Cina. La storia del vino cinese e un enologo italiano in vigna (video)

Viaggio in Cina. La storia del vino cinese e un enologo italiano in vigna (video)

A distanza di qualche giorno dal post a tema vino cinese, scritto da Salvatore Agusta, e quello sul distillato by Thomas, riceviamo questo contributo, firmato da Leone Zot. Leo ha già prodotto un notevole reportage dalla Georgia, … continua »

11 mostri tra Chambolle-Musigny e Morey St. Denis: la vergine e l’ermafrodito. Note e punteggi

11 mostri tra Chambolle-Musigny e Morey St. Denis: la vergine e l’ermafrodito. Note e punteggi

Alessandro Vaudagna è un giovane farmacista torinese col vizietto dei grandi vini. Ha una ottima conoscenza di certe zone e sin troppo pochi peli sulla lingua. [a.m.]

Cote d’Or, interno giorno. Siamo saliti in Cote De Nuits per l’approfondimento domenicale … continua »

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. Domenica 15 aprile alle 13 tutti in Abruzzo (pad. 12)

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. Domenica 15 aprile alle 13 tutti in Abruzzo (pad. 12)

Come tutti gli anni qualche amico chiede in anticipo: “Ma il Meeting di Intravino al Vinitaly si fa?”.  Certo che si fa e si sdoppia addirittura. Quest’anno, in occasione dei 50 anni della doc Montepulciano d’Abruzzo, vi aspettiamo tutti domenica continua »

Pregi e difetti del Caberlot (pochissimi i difetti)

Pregi e difetti del Caberlot (pochissimi i difetti)

Un altro bel post di Alberto Muscolino, che si avvia a diventare editor permanente (e a proposito di Caberlot: qui una verticale pazzesca raccontata da Leonardo Romanelli nel 2014).

Dopo essermi misurato con alcuni dei più famosi e blasonati … continua »

Sono i lieviti a fare il vino? Bonus track: la botte di cemento, e la conservazione verticale

Sono i lieviti a fare il vino? Bonus track: la botte di cemento, e la conservazione verticale

Per la serie riceviamo e (molto) volentieri pubblichiamo, oggi è il turno di Alberto Muscolino, che così si è presentato: “da quasi 5 anni mi occupo di marketing web e social media per un’azienda automobilistica. Gli spazi che mi continua »

Il prodotto naturale dell’uva NON è l’aceto. Mini-trattato sull’aceto di vino, spiegato bene

Il prodotto naturale dell’uva NON è l’aceto. Mini-trattato sull’aceto di vino, spiegato bene

Andrea Bezzecchi è un adulto nativo digitale, titolare dell’Acetaia San Giacomo di Novellara, Presidente del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia Dop nonché al secondo anno di un Dottorato in Scienze, Tecnologie e Biotecnologie Agro-Alimentari che ha continua »

Cosa chiedono i produttori di vino al prossimo governo? Magari qualcuno ci legge

Cosa chiedono i produttori di vino al prossimo governo? Magari qualcuno ci legge

“La campagna elettorale è finalmente entrata nel vino. Luigi Di Maio, candidato dei Cinque Stelle, ha deciso di farsi un giretto nella zona del Chianti Classico e più precisamente da Rocca delle Macìe. Accolto entusiasticamente dagli astanti, ha salutato gli … continua »