Redazione

Vini buoni in via di estinzione: il Cà Bernesca di Torre Fornello

Vini buoni in via di estinzione: il Cà Bernesca di Torre Fornello

Che il cabernet sauvignon non sia (più) il vitigno del momento non ci piove. Che abbia subìto una pesante standardizzazione nonché un appiattimento su certi toni dolciastri e ammiccanti nemmeno. Da varietà in grado di mettere d’accordo tutti (tanto da … continua »

Cosa abbiamo bevuto a Ferragosto, more or less

Cosa abbiamo bevuto a Ferragosto, more or less

Una redazione seria e con le idee ben chiare ti da subito le dritte migliori su cosa bere a Ferragosto. Queste, invece, sono le bevute della nostra redazione, praticamente un groviglio inestricabile di “cosa berrò” e “cosa ho bevuto”.

“Ho … continua »

La vinificazione con i raspi: alcuni vini e un po’ di teoria per saperne di più

La vinificazione con i raspi: alcuni vini e un po’ di teoria per saperne di più

Il giornalista Aldo Fiordelli ha scritto per Intravino questo interessante report della serata sulla riscoperta dei raspi in vinificazione.

Se dite a un francese che il suo vino è fruttato s’incazza. Bisogna partire da qui per capire la degustazione di … continua »

Batteria clamorosa di top Champagne 1996 (e Giulio Ferrari 1993 in mezzo)

Batteria clamorosa di top Champagne 1996 (e Giulio Ferrari 1993 in mezzo)

Filibustiere, torinese, commercialista, mai banale, dal gennaio 2013 Nicola Barbato tiene nota delle sue bevute sul blog oldbastardmontrachet. Oggi lo trovate qui. Promosso?

“Non c’è niente che lo Champagne non possa redimere”
[Marco Ciriello]

Cosa resta di una serata … continua »

Dal buco della serratura ma senza Edwige Fenech: le nostre bevute quando non si parla di vino

Dal buco della serratura ma senza Edwige Fenech: le nostre bevute quando non si parla di vino

È venerdì e, come in ogni weekend che si rispetti, anche l’editor intravinico si rilassa. E dopo una settimana passata a stappare e svuotare bottiglie di vino, arriva a casa, si sfonda sulla poltrona e si apre una bottiglia di… … continua »

Vini passiti piacentini, oltre il Gutturnio c’è di più

Vini passiti piacentini, oltre il Gutturnio c’è di più

Il nostro lettore Davide Bassani ci ha inviato un interessante report sui passiti piacentini che volentieri pubblichiamo.

La parola identità è la prima a cui penso quando affronto il binomio vino-Piacenza. Gutturnio? Fermo o frizzante? Riserva o Classico? Superiore o … continua »

I nostri assaggi rigorosamente sparsi e disordinati dal Vinitaly 2018

I nostri assaggi rigorosamente sparsi e disordinati dal Vinitaly 2018

Gewürztraminer Tenuta Dornach, di Patrick Uccelli, padiglione ViVit.
I vini aromatici non sono esattamente my pair of shoes, come amiamo dire noi del centro Italia. Però questo vino è stato l’assaggio memorabile dei giorni di fiera. Si tratta di … continua »

Intravino Dance Floor, ovvero, quando la gente del vino balla e si diverte

Intravino Dance Floor, ovvero, quando la gente del vino balla e si diverte

Cos’hanno in comune la Pallotta Cacio e Ova e l’Intravino Dance Floor? Ma naturalmente l’Abruzzo e la Festa per i 50 anni della d.o.c. Montepulciano, sciocchini! La Pallotta (ma quante ne avrò mangiate?) è stato solo uno … continua »

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. C’eravamo noi, l’Abruzzo e tanti amici

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. C’eravamo noi, l’Abruzzo e tanti amici

Diciamoci la verità: al Vinitaly ormai si va solo per il meeting di Intravino e per il panino con la cotoletta di pollo venduta a caro prezzo nei bar della fiera. Il karma sarebbe mangiare la cotoletta al meeting ma … continua »

Viaggio in Cina. La storia del vino cinese e un enologo italiano in vigna (video)

Viaggio in Cina. La storia del vino cinese e un enologo italiano in vigna (video)

A distanza di qualche giorno dal post a tema vino cinese, scritto da Salvatore Agusta, e quello sul distillato by Thomas, riceviamo questo contributo, firmato da Leone Zot. Leo ha già prodotto un notevole reportage dalla Georgia, … continua »

11 mostri tra Chambolle-Musigny e Morey St. Denis: la vergine e l’ermafrodito. Note e punteggi

11 mostri tra Chambolle-Musigny e Morey St. Denis: la vergine e l’ermafrodito. Note e punteggi

Alessandro Vaudagna è un giovane farmacista torinese col vizietto dei grandi vini. Ha una ottima conoscenza di certe zone e sin troppo pochi peli sulla lingua. [a.m.]

Cote d’Or, interno giorno. Siamo saliti in Cote De Nuits per l’approfondimento domenicale … continua »

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. Domenica 15 aprile alle 13 tutti in Abruzzo (pad. 12)

Intravino Meeting al Vinitaly 2018. Domenica 15 aprile alle 13 tutti in Abruzzo (pad. 12)

Come tutti gli anni qualche amico chiede in anticipo: “Ma il Meeting di Intravino al Vinitaly si fa?”.  Certo che si fa e si sdoppia addirittura. Quest’anno, in occasione dei 50 anni della doc Montepulciano d’Abruzzo, vi aspettiamo tutti domenica continua »