Massimo Andreucci

Tuscia Viterbese: 10 cantine, 10 fotografie e 10 assaggi imperdibili. E’ record

Da queste parti ci ho piantato le tende cinque anni orsono, un po’ per scelta, un po’ per lavoro, ma con l’idea di non concedergliene troppo del mio tempo a questa campagna infame e di tornarmene a casa in un … continua »

E ora ripetete con me: “giuro di non iscrivermi mai alla Confraternita del Panozzo Intortato”

C’è un momento della vita in cui realizzi che gli amici hanno altro a cui pensare e non ti cagano più, tua moglie si è abituata a non averti tra i piedi in casa ed i tuoi colleghi ti hanno … continua »

L’arte di roteare il bicchiere di vino in 7 facili mosse

Con oggi fanno sei anni, due mesi e dodici giorni dalla mia ultima sigaretta e, come starete sospettando, non ho ancora elaborato il lutto. Mi capita dunque che, per affrontare il disagio che mi assale in società, prenda a roteare … continua »

Quanto vino mi occorre per un matrimonio indimenticabile? E quale?

Se ti stai domandando quanto e quale vino comprare per il tuo matrimonio significa che stai per sposarti. Oppure che ami farti domande inutili, tipo: la lettera “M” è maschio o femmina? In entrambi i casi questo è il post … continua »

Sei pinot nero contro una faraona arrosto. Tutti i particolari in cronaca

Ogni anno gli Amici del Pinot Nero si riuniscono in un luogo segretissimo al centro della Terra per decretare quale sia il più buono tra i blauburgunder nostrani. Il vincitore viene premiato durante le “Giornate del Pinot Nero” di Egna … continua »

Quella volta che il vecchio Mihai mi iniziò ai piaceri del Syrah

[Riassunto della puntata precedente. Frequentavo l’ippodromo e bevevo vino cattivo. Poi una sera ho incontrato un vecchio con gli occhi a mandorla di nome Mihai, come il maestro giapponese di Karate Kid. Lui però è cinese come Bruce Lee, … continua »

Vinitaly a costo zero. Entra anche tu con i nostri consigli tattici

Vinitaly a costo zero. Entra anche tu con i nostri consigli tattici

Quest’anno al Vinitaly entrano solo gli operatori del settore. Giuro. I produttori si sono davvero rotti le scatole dei pischelli ubriachi che rubano le bottiglie e molestano le hostess. Ché poi non è tanto per le bottiglie e le hostess: … continua »

Il vecchio Mihai e la metafora del vino cattivo: “Tu fai come tipo che cerca tartufi con maiale”

Un tempo frequentavo l’ippodromo di Tordivalle. Un giorno l’ippodromo ha chiuso ed io ci sono rimasto molto male: per colmare il vuoto mi sono buttato sul vino. Ho preso a bere come un alpino quasi ogni sera. Proprio una di … continua »