Massimo Andreucci

Doganieri-Miyazaki, una storia d’amore in 42 filari misti

Doganieri-Miyazaki, una storia d’amore in 42 filari misti

Che ci faccio dentro un’automobile sotto lo scoppio del sole delle prime ore pomeridiane nel giorno più caldo da quando esistono le rilevazioni meteo? Qualcuno a pranzo mi ha parlato di questo tizio che fa pochissime bottiglie, che le invecchia … continua »

La Sagra di Montefiascone ritorna al suo (oscuro) passato

La Sagra di Montefiascone ritorna al suo (oscuro) passato

Ho fatto un salto alla fiera del vino di Montefiascone, una delle manifestazioni enoiche più datate e gloriose. Non sempre in passato è stata sinonimo di qualità, forse più di folclore: qualcuno si ricorda la fontana del paese che … continua »

Se giochi una partita a carte con i vini di Francesco Annesanti, lui vince sicuro

Se giochi una partita a carte con i vini di Francesco Annesanti, lui vince sicuro

Sono venuto a trovare Francesco Annesanti in cantina. Tempo fa avevo assaggiato due o tre cose al banchetto di una degustazione e mi ero ripromesso di farci un salto. Eccomi qui: ci ho messo un po’, ma in fin dei … continua »

C’è un viticoltore bravo in Valnerina, si chiama Francesco Annesanti

C’è un viticoltore bravo in Valnerina, si chiama Francesco Annesanti

Proprio ieri c’era una manifestazione qui a Terni con un paio di cantine buone e, insomma, mi andava di farmi un paio di bevute a scrocco e ho detto che mi mandava Intravino. Ma il punto è: tra i soliti … continua »

Come si salva un vino puzzone? Chiedilo a Intravino

Come si salva un vino puzzone? Chiedilo a Intravino

Buone notizie, amanti del vino. Con un semplice trucco da piccolo chimico potrete resuscitare quella bottiglia a cui tenevate molto, malauguratamente colpita da un attacco irreversibile di stallatico. Vi costerà giusto una monetina.

Già, le monetine. Un tempo erano di … continua »

Ho bevuto un Sauvignon che sapeva di siepe senza accusare effetti collaterali

Ah già il blog. Da oggi ricomincio. Ero alla Nato e Internet non prendeva, e se prendeva partiva il roaming internazionale che costava un botto. Insomma ho smesso di scrivere per un po’, ma qualche bottiglia l’ho aperta lo stesso. … continua »

Tutti dicono Montepulciano. Intravino-Bignami: tutto il Montepulciano in 10 bottiglie

Il mondo si divide in due grandi categorie: i lettori di Intravino e quelli che scelgono un vino “a orecchio”. A loro, al 99,9% degli italiani che una volta l’anno sbevazzano, sono dedicati questi post che a confronto Bignami ci … continua »

Le mezze stagioni no, ma le mezze bottiglie di vino esistono ancora. Per 5 validi motivi

Vi è mai capitato di chiedervi come e perché sono spuntate fuori le mezze bottiglie per il vino? Io l’ho fatto e ho scoperto che la storia delle due bottiglie grandi che si volevano molto bene è una panzana. Per … continua »

Al di qua o al di là del Paglia? Una storia appassionante dei vini di Acquapendente

Ad Acquapendente non ci sono i bianchi e i rossi, ma i vini di al di qua o al di là del Paglia, il fiume che solca la valle in senso obliquo, da nord ovest a sud est, ai piedi … continua »

Fuoco, cenere e lapilli: i Volcanic Wines diventano un marchio

Si sa che c’è più di un motivo per cui vale la pena piantare viti sopra un vulcano. Innanzitutto i terreni vulcanici in quanto sabbiosi sono dotati di un’elevata permeabilità, caratteristica assai importante nella coltivazione della vite, oltre ad esser … continua »

Tuscia Viterbese: 10 cantine, 10 fotografie e 10 assaggi imperdibili. E’ record

Da queste parti ci ho piantato le tende cinque anni orsono, un po’ per scelta, un po’ per lavoro, ma con l’idea di non concedergliene troppo del mio tempo a questa campagna infame e di tornarmene a casa in un … continua »

E ora ripetete con me: “giuro di non iscrivermi mai alla Confraternita del Panozzo Intortato”

C’è un momento della vita in cui realizzi che gli amici hanno altro a cui pensare e non ti cagano più, tua moglie si è abituata a non averti tra i piedi in casa ed i tuoi colleghi ti hanno … continua »