Giovanni Corazzol

Il problema è che Davide Bortone certe cose le pensa davvero

Il problema è che Davide Bortone certe cose le pensa davvero

Verona si appresta ad ospitare il XIII Congresso Mondiale delle Famiglie.

Salvini si esprime perentorio sul coraggioso Ramy, salvo cambiare idea ed esprimersi perentorio sul coraggioso Ramy.

Tre palestrati catanesi stuprano una baby sitter americana, nemmeno ubriaca.

Davide Bortone scrivecontinua »

Ridere di Orson Welles ubriaco o guardare il suo ultimo film ritrovato?

Ridere di Orson Welles ubriaco o guardare il suo ultimo film ritrovato?

Circola in rete, riemergendo ciclicamente, il video di un vecchio spot televisivo in cui Orson Welles, chiaramente alterato, tenta di pubblicizzare una bottiglia di vino. Tra il 1978 e il 1981 Welles fu in effetti protagonista di diversi commercials per … continua »

I Castagnucoli, c’è fin troppo (ri)fermento nei Colli Euganei

I Castagnucoli, c’è fin troppo (ri)fermento nei Colli Euganei

Alberi colmi di giuggiole, brune caramelle orientali, e di melograno, lucidi addobbi persiani. Boschi di poche querce e rari castagni, ulivi incolpevoli. Noci lasciate a seccare, profumi intensi, amari, verdi. Piccole valli, forcelle infantili, prati vegri.
I colli euganei, sfuggiti … continua »

La notizia della morte della birra è fortemente sopravvalutata

La notizia della morte della birra è fortemente sopravvalutata

Suona la sveglia. Apri gli occhi, prendi il cellulare, spegni la sveglia. Chiudi gli occhi, gira la testa sul cuscino. Entrano i pensieri, tutti e trentatré trotterellando. Apri gli occhi, riprendi il cellulare: ventitré messaggi su WhatsApp. È il gruppo … continua »

I Masanielli: Francesco Martucci è il pizzaiolo del secolo o solo dell’anno?

I Masanielli: Francesco Martucci è il pizzaiolo del secolo o solo dell’anno?

Esco dalla Reggia di Caserta pensando nell’ordine alla Principessa Amidala, al direttore Mauro Felicori – pensionato dal ginnico neo ministro del MiBAC per eccesso di risultati – e al pranzo. Soprattutto al pranzo, consapevole che a distanza di passo mi … continua »

È morto Sebastian Stocker, il deus ex machina dei leggendari vini di Terlano

È morto Sebastian Stocker, il deus ex machina dei leggendari vini di Terlano

È morto Sebastian Stocker, classe 1929. Se ne va un altro grande vecchio del vino, un uomo che ha costruito dalle fondamenta della Cantina di Terlano il successo dei vini non solo di quella Kellerei ma dell’intero Alto Adige. Particolarmente … continua »

Sherlock Holmes e l’incredibile caso dei punteggi del Concorso nazionale del pinot nero di Montagna (Bz)

Sherlock Holmes e l’incredibile caso dei punteggi del Concorso nazionale del pinot nero di Montagna (Bz)

Sono in tre. A capotavola un bell’uomo con giacca sportiva, occhiali neri, barbetta curata. Annuisce, non smette mai di annuire. Alla sua destra una donna scialba, vestita come una coppetta alla crema e vaniglia. Sorride di mezzo sorriso, compiacente. Alla … continua »

E se il Beaujolais fosse più di un semplice vin de soif? Damien Coquelet, Morgon, Côte du Py

E se il Beaujolais fosse più di un semplice vin de soif? Damien Coquelet, Morgon, Côte du Py

  • Ho un Morgon.
  • Cos’hai?
  • Un Morgon. E’ francese. Lo apro volentieri. L’ho preso questa estate quando sono andato in Francia. Non proprio il periodo migliore per andare per vino. Tutti chiusi. Però lui c’era e ci sono andato. E’ bravo.
continua »
Doctor Wine vs il Critico Mascherato è un match meno eccitante di Antonio Inoki contro Andrè the Giant

Doctor Wine vs il Critico Mascherato è un match meno eccitante di Antonio Inoki contro Andrè the Giant

La voce critica, quando si allontana dalle regole non scritte della critica stessa, rischia grosso; per questo è merce rara. La critica più feroce invece, quando risponde ad alcuni criteri condivisi dal pollaio, diventa accettabile. Perché? Perché una critica al … continua »

Mi gioco una palla che questo è un grande vino, due no ma una sì: la vitovska 2015 di Marko Tavčar

Mi gioco una palla che questo è un grande vino, due no ma una sì: la vitovska 2015 di Marko Tavčar

A imporre moderazione e misura sarà forse l’età, con le cose del vivere che si sommano gravando sull’estro. O sarà questo paesaggio familiare e comprensibile del Carso, questa strada d’asfalto che  passa per Opicina, che costeggia la trenovia, che … continua »

Vini di Vignaioli a Fornovo con intrusi. Lista di assaggi e “il vino della manifestazione”

Vini di Vignaioli a Fornovo con intrusi. Lista di assaggi e “il vino della manifestazione”

Non sono tempi da far gli equidistanti, gli incerti o gli indecisi; qua bisogna prendere posizione, tirare ceffoni e dire le cose come stanno; pane al pane, vino al vino: a Fornovo c’è la sagra del vino più figa del … continua »

Il 6 maggio esce il nuovo album di Vinicio Capossela. C’è un vino con cui ascoltarlo (il Poliphemo 2008 di Luigi Tecce)

Il 6 maggio esce il nuovo album di Vinicio Capossela. C’è un vino con cui ascoltarlo (il Poliphemo 2008 di Luigi Tecce)

Guido sulla E45, piove, tempo freddo. Si è rotta la primavera: leggo di gelate, di annata a rischio, vedo immagini di bruciatori accesi in vigna come fossero fuochi fatui. Accendo la radio, Rai Radio 1, in onda Radio1 Music Club. … continua »