Giorgio Michieletto

Breve guida alla Galizia (e ai suoi vini)

Breve guida alla Galizia (e ai suoi vini)

Andare in Galizia fuori stagione è una cosa da fare. E rifare. Non è un viaggio in cima alla vostra lista di priorità? Attaccate questa playlist: auto & albarino. Abbinamenti on the road: in bocca sempre onde rinfrescanti e conchiglie … continua »

Scuropasso, la via diritta verso il pas dosè

Scuropasso, la via diritta verso il pas dosè

“Non ho ancora scoperto un pas dosè d’Oltrepò davvero convincente”.
“Allora devi andare da Scuropasso“.

Suona più o meno così il dialogo fra un curioso (io) e un giovane produttore di metodo classico (Alessio Brandolini) che ci indica la … continua »

Banino bianco, il mare vicino Milano

Banino bianco, il mare vicino Milano

C’è chi gioca sulla battigia a racchettoni e chi si diverte, a casa, con una bottiglia coperta di  stagnola uscita dal mare di San Colombano al Lambro. Il protagonista del “giochino d’estate” è il Banino Bianco, un vino che … continua »

9 cartoline dalla Route des Vins d’Alsace

9 cartoline dalla Route des Vins d’Alsace

Pensateci… Una vacanza che ha lasciato il segno quanti ricordi indelebili ha inculcato nel vostro ippocampo? Provate a contare… Ho passato 4 giorni sulla route de vins in Alsazia e queste sono 9 istantanee di viaggio, in ordine sparso e … continua »

Semuda del Doss: il “formaggio dei contrabbandieri” riscoperto e abbinato

Semuda del Doss: il “formaggio dei contrabbandieri” riscoperto e abbinato

Per incontrare lo “sciamano della semuda” devi arrampicarti fino a Civano, frazione di Dosso del Liro che con i suoi 259 abitanti fa comune in cima al lago di Como. Qua gli indigeni sono chiamati “gufi” e in quella … continua »

Manuela Costantini: da Masterchef a Intravino con la sua ricetta del cuore

Manuela Costantini: da Masterchef a Intravino con la sua ricetta del cuore

È stata una dei personaggi più chiacchierati dell’ultima edizione di Masterchef. Espulsa e poi riammessa per un panetto di pasta brisè sparito: un piccolo caso che ha infiammato i fan della trasmissione e verrà ricordato come “il giallo della … continua »

Giovani viticoltori crescono: il Bardughino di Alessio Brandolini

Giovani viticoltori crescono: il Bardughino di Alessio Brandolini

Dove c’è un confine – vero, finto, percepito, disegnato – c’è sempre un po’ di magia. Per immaginare come sarà il futuro dell’Oltrepò Pavese bisogna arrivare fino ai suoi confini, a San Damiano al Colle, due passi dalla provincia … continua »

Andare agli Atelier del vino 2018 di Varese come a una sfilata di moda

Andare agli Atelier del vino 2018 di Varese come a una sfilata di moda

A Varese sei più vicino a Lugano che a Milano. A Villa Andrea Ponti, sul colle di Biumo, l’Ottocento esplode in un giardino all’inglese illuminato dalla primavera che soffia dalle Prealpi. Luce bianca riflessa dal lago di casa fin dentro … continua »

Modus Bibendi, il grillo siciliano al quadrato

Modus Bibendi, il grillo siciliano al quadrato

Punti tutto sul vitigno grillo? Prendi un enologo che si chiama Guido Grillo. Nomen omen. Succede in Sicilia in una piccola azienda che sta crescendo: Elios, 10 ettari fra Alcamo e Camporeale. Quando nel 2015 Nicola Adamo e … continua »

Meglio i vini di Les Cretes col tappo a vite o col sughero?

Meglio i vini di Les Cretes col tappo a vite o col sughero?

Forse non si tratta di fare una scelta definitiva. Nemmeno Costantino Charrere per ora vuole andare in una direzione netta: tappo di sughero o tappo a vite? “Il tempo definirà le nostre scelte”, ci risponde con un savoir faire di … continua »

Je suis “San Donè”: lo chardonnay di Marco Vercesi – Vignaiolo in Oltrepò

Je suis “San Donè”: lo chardonnay di Marco Vercesi – Vignaiolo in Oltrepò

Papà, si dice: “chardonnay”. Sì, sì, ho capito: “san Donè”. No, papà: “sciar-don-nè”, “chardonnay”. Pierino Vercesi era un mago degli innesti ma non capiva perché il figlio Marco – il “francese” come lo chiamano ancora qui in Oltrepò – a … continua »

E’ già Natale: la magia del vino del ghiaccio di Casa Ronsil

E’ già Natale: la magia del vino del ghiaccio di Casa Ronsil

L’abbraccio del pigiama scaldato sulla stufa. L’uvetta strappata con le mani dal cuore del panettone. La vasca che si riempie di schiuma fine, mentre fuori i fiocchi diventano fitti. Vaniglia e cannella. Le calze di lana sul parquet che scricchiola. … continua »