Giorgio Michieletto

Tre vini di Natale scelti tra gli stand della Fivi

Tre vini di Natale scelti tra gli stand della Fivi

Manca ancora un mese a Natale e state già pensando a lucine e palline? Rovistate nel buio della cantina in cerca dei vecchi addobbi e vi illuminate di fronte alle vetrine che brillano? Non preoccupatevi. Chi fa l’albero di Natale … continua »

Il vino più naturale di tutti? Lo servono in chiesa

Il vino più naturale di tutti? Lo servono in chiesa

E se il vino naturale l’avesse “inventato” la chiesa? Nell’articolo 924, paragrafo tre, del codice di Diritto canonico quando si parla della celebrazione eucaristica, al capitolo “riti e cerimonie” si legge: “Il vino deve essere naturale, del frutto della vite … continua »

Agosto, Milano e io che scrivo di vino

Agosto, Milano e io che scrivo di vino

Mai scritto nulla in prima persona, mai bevuto da solo. Finora. Da dieci anni lavoro ad agosto a Milano. Zero rimpianti. Nella città che tace resto alla mia scrivania e la tastiera ribatte sulle saracinesche abbassate. Stessa routine, ma tutto … continua »

Indiana Jones alla ricerca della roccia d’Alsazia

Indiana Jones alla ricerca della roccia d’Alsazia

Si sa che a livello geologico l’Alsazia è una delle regioni più complesse al mondo e sotto il sole che ti graffia a 37 gradi “l’arca perduta” è un riesling distillato di pietra, fossili e agrumi. A Hunawihr, nel paese-cartolina … continua »

Il mare in Val d’Aosta di Elio Ottin

Il mare in Val d’Aosta di Elio Ottin

Dentro lo schermo del cellulare i tralci incorniciano le cime spruzzate di neve. Qui sotto, nelle vigne di Elio Ottin, ci si scioglie dal caldo. Ad Aosta si suda, si irriga. Qualcuno la chiama la vite dei ghiacciai, ma … continua »

La Nosiola in 10 bottiglie per nulla banali

La Nosiola in 10 bottiglie per nulla banali

La Nosiola è femmina ma non tutti sono d’accordo; c’è chi usa il maschile per l’unica varietà bianca autoctona del Trentino, ma lei ha un’anima da principessa. Esile, fragile, a volte un po’ Cenerentola, ma quando si lascia scoprire diventa … continua »

Il Sogno in verticale: 7 annate ricordando Giancarlo Travaglini

Il Sogno in verticale: 7 annate ricordando Giancarlo Travaglini

Era il suo sogno. L’ha realizzato, ma non l’ha mai assaggiato. Giancarlo Travaglini se n’è andato con la sua uva, quando i grappoli di nebbiolo stavano appassendo sui graticci. Oggi la figlia Cinzia e il marito Massimo – che portano … continua »

Kullaberg non è un vino dell’Ikea

Kullaberg non è un vino dell’Ikea

Dici Solaris e pensi alla fantascienza. Dici vino svedese e pensi… di nuovo alla fantascienza. Assaggi un Solaris svedese e rimani in silenzio per qualche secondo perché pensi subito che cosa rispondere a chi ti chiederà: “Com’è un vino svedese?”. … continua »

Il muscat al contrario di Elisabetta Sedda

Il muscat al contrario di Elisabetta Sedda

Un vino che non c’è più, ma che non si dimentica come un grande amore finito. Un vino “sopravvissuto”, strappato al gelo della montagna. Poco più di mille bottiglie fra i due: “Tacsum 2016” e “L’or du continua »

Breve guida alla Galizia (e ai suoi vini)

Breve guida alla Galizia (e ai suoi vini)

Andare in Galizia fuori stagione è una cosa da fare. E rifare. Non è un viaggio in cima alla vostra lista di priorità? Attaccate questa playlist: auto & albarino. Abbinamenti on the road: in bocca sempre onde rinfrescanti e conchiglie … continua »

Scuropasso, la via diritta verso il pas dosè

Scuropasso, la via diritta verso il pas dosè

“Non ho ancora scoperto un pas dosè d’Oltrepò davvero convincente”.
“Allora devi andare da Scuropasso“.

Suona più o meno così il dialogo fra un curioso (io) e un giovane produttore di metodo classico (Alessio Brandolini) che ci indica la … continua »

Banino bianco, il mare vicino Milano

Banino bianco, il mare vicino Milano

C’è chi gioca sulla battigia a racchettoni e chi si diverte, a casa, con una bottiglia coperta di  stagnola uscita dal mare di San Colombano al Lambro. Il protagonista del “giochino d’estate” è il Banino Bianco, un vino che … continua »