Federica Benazizi

Bere Lento alla fiera del Sagrantino di Montefalco

Bere Lento alla fiera del Sagrantino di Montefalco

Il treno per Foligno è in ritardo. Ansia. Il treno per Foligno è in ritardo di 10 minuti. Sorrido.

Cambia la quantità di tempo che definisce il ritardo, ma il risultato è diverso. Per Pavlov il cane, come per tutti … continua »

Henri Jayer raccontato da Jacky Rigaux è qualcosa di eccitante (video con traduzione integrale)

Henri Jayer raccontato da Jacky Rigaux è qualcosa di eccitante (video con traduzione integrale)

Dunque, ho trovato questo video in cui Jacky Rigaux, un’autorità tra i wine writer francesi, parla di Henri Jayer, un mito del vino in Borgogna, una vera leggenda. Siccome il video è in francese ho pensato bene di tradurlo al … continua »

Fra i monti e la ricerca del vino naturale

Fra i monti e la ricerca del vino naturale

Fra i monti è dove sono stata oggi.

Immaginate la vista di un paesino minuscolo, abbarbicato sul costone di una montagna. L’aria si fa più leggera mentre salite i tornanti da cui scorgete una vista mozzafiato. Improvvisamente vi ritrovate ad … continua »

Vino e musica: una modesta proposta dalla nostra redazione

Vino e musica: una modesta proposta dalla nostra redazione

Da quando ho iniziato ad allenare la mia sensibilità al gusto del vino mi sembra che l’orecchio abbia seguito di pari passo. Eppure il vino non si beve con l’udito né la musica si assapora. O forse mi sbaglio? Cosa … continua »

Diario semiserio di una cameriera

Diario semiserio di una cameriera

Sabrina ha le unghie laccate rosa maialino. Indossa un tubino rosso smanicato, i suoi capelli biondi sono raccolti.

Sono le 17 in punto e nel giardino il sole d’agosto non vuole smettere di picchiare. Colpisce i brillantini che ha sugli … continua »

Chi è Mario Donnabella e perché dovremmo visitare Silva Plantarium

Chi è Mario Donnabella e perché dovremmo visitare Silva Plantarium

– Per coltivare una pianta non basta capire ciò di cui ha bisogno?
– No. Bisogna capire ciò di cui TU hai bisogno.

La visita a Silva Plantarium è stata fonte di un sacco di micro-illuminazioni.

Passeggiando con Mario Donnabellacontinua »

Della sbronza e di altri giochi pericolosi

Della sbronza e di altri giochi pericolosi

Bere è un po’ come giocare.

Nessuno ci obbliga a farlo (anche dopo quella sbronza assurda che ci siamo presi la settimana scorsa in cui avevamo solennemente giurato di non bere più, almeno per un mese).

Di solito beviamo solamente … continua »

Piccolo bestiario di tipi umani che amano il vino

Piccolo bestiario di tipi umani che amano il vino

Molto di quello che so sul mio lavoro, l’ho imparato da mio nonno.

No, non era né sommelier né vignaiolo.

Mio nonno tra gli anni ’70 e gli anni ’80 svolgeva un lavoro che al giorno d’oggi non fa più … continua »

Vinestesie pensando a Mamma Roma

Vinestesie pensando a Mamma Roma

Oggi lavoro ancora con le “vinestesìe”. Nel frattempo ci sono state conversazioni interessanti sul fine di tutto ciò, del tipo:

  • – Dove vuoi arrivare?
  • – Sai cos’è il Seatalk? È un linguaggio nautico utilizzato per obiettivi di navigazione
continua »