Andrea Gori

Stephane Ogier in Côte Rôtie: la prevalenza del cru

Stephane Ogier in Côte Rôtie: la prevalenza del cru

È vero che pensando allo storytelling del Rodano vengono subito in mente la collina dell’Hermitage e lo Chateneuf du Pape, ma se vogliamo andare a vedere dove si è svolto davvero il miracolo di punteggi stratosferici e follie … continua »

Jean Louis Chave, i vini del granito e gli Hermitage più incredibili che esistano

Jean Louis Chave, i vini del granito e gli Hermitage più incredibili che esistano

“Dal troppo al troppo poco”: questa la posizione estremamente condivisibile della situazione attuale dei vini del Rodano settentrionale secondo Jean Louis Chave, erede della più antica dinastia di coltivatori di uva su questo fiume. Sia che parliamo di Hermitage continua »

Hermitage Paul Jaboulet Âiné: dal cavaliere Gaspard de Stérimberg al cavallo biodinamico

Hermitage Paul Jaboulet Âiné: dal cavaliere Gaspard de Stérimberg al cavallo biodinamico

Quando Gaspard de Stérimberg, di ritorno nel 1224 dalla crociata, ricevette in dono dalla regina di Castiglia questo sperone di granito in cui piantare la sua spada per sempre e dedicarsi alla viticoltura, di certo non avrebbe immaginato cosa … continua »

Nuovi ettari, stessa energia di sempre: i vini di Vietti impressionano

Nuovi ettari, stessa energia di sempre: i vini di Vietti impressionano

Vietti è, ormai, una casa dai toni ecumenici per la capacità di radunare il meglio delle vigne della Langa che conta: sono sedici e tutte vinificate separatamente. È un mosaico impressionante di attenzione al territorio che si ripete ogni anno … continua »

Anteprime Toscane 2019: Ansonica e Vernaccia di San Gimignano a confronto

Anteprime Toscane 2019: Ansonica e Vernaccia di San Gimignano a confronto

Per la rassegna annuale “Il Vino Bianco e i suoi territori” la Vernaccia di San Gimignano si è confrontata stavolta con l’ansonica nelle sue espressioni di Toscana e Sicilia, dopo aver incontrato St. Aubin, Calce, Chablis, riesling e … continua »

Il Gattopardo a Montalcino: Biondi Santi Tenuta il Greppo 2013 e Riserva 2006 e 1995

Il Gattopardo a Montalcino: Biondi Santi Tenuta il Greppo 2013 e Riserva 2006 e 1995

Una porta blindata a custodire le vecchie riserve che deve essere aperta da due persone in contemporanea con schede che ricordano i codici di lancio degli ICBM, una scrivania con gli oggetti personali di Franco cristallizzati nel tempo, contenitori e … continua »

Anteprime Toscane: annata difficile per il Brunello di Montalcino 2014 ma le stelle brillano eccome

Anteprime Toscane: annata difficile per il Brunello di Montalcino 2014 ma le stelle brillano eccome

“Grace under pressure” ed “eleganza sotto esame” erano i claim con cui il consorzio del Brunello di Montalcino ha lanciato l’ultima annata in uscita nelle prossime settimane sul mercato. Annata difficile e impegnativa dove effettivamente il modello e il fine … continua »

Anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano tra luci (dei vini) e ombre (dei produttori)

Anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano tra luci (dei vini) e ombre (dei produttori)

L’anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano si apre con annate che non hanno scuse e, similmente alla Gran Selezione del Chianti Classico, misurano in maniera precisa le ambizioni dei produttori. Purtroppo aumentano le defezioni e le iniziative di gruppi più… continua »
Anteprime Toscane 2019: la Vernaccia di San Gimignano 2018 e le Riserva

Anteprime Toscane 2019: la Vernaccia di San Gimignano 2018 e le Riserva

Una bella e tranquilla vendemmia 2018 permette alla Vernaccia di San Gimignano di recuperare i volumi e i livelli produttivi persi con la complicata vendemmia 2017. Saranno 4.630.241 le bottiglie dell’ultima annata e finiranno per la maggior parte all’estero, soprattutto … continua »

Chianti Classico Collection 2019: la Gran Selezione (2016 e 2015) finalmente convince

Chianti Classico Collection 2019: la Gran Selezione (2016 e 2015) finalmente convince

Finalmente la Gran Selezione non ha più scuse: con due annate come la 2015  e la 2016 in presentazione è tempo di gettare la maschera e far capire se questa denominazione può davvero essere una strada per mostrare il volto … continua »

Chianti Classico Collection 2019: la Riserva 2016 mantiene le promesse

Chianti Classico Collection 2019: la Riserva 2016 mantiene le promesse

C’era grande attesa per la 2016 del Chianti Classico Riserva, forse la tipologia che adesso conferisce più prestigio alle aziende (con buona pace della Gran Selezione che sta comunque risalendo nella considerazione di critica e pubblico). Annata considerata un po’ … continua »

Chianti Classico Collection 2019: l’annata 2017 è migliore delle attese

Chianti Classico Collection 2019: l’annata 2017 è migliore delle attese

Si è aperta la Collection 2019 con la grande novità dell’apertura (a pagamento) al pubblico della kermesse che assume ogni anno dimensioni impressionanti per affluenza di produttori (quasi 200) operatori, giornalisti e influencer da tutto il mondo. Complice un vino, … continua »