Alessandro Morichetti

Per la legge sul diritto d’autore chiedo ufficialmente un pacco di soldi al Tavernello

Per la legge sul diritto d’autore chiedo ufficialmente un pacco di soldi al Tavernello

12 ore di riprese, 20 persone di staff per 3 minuti, Ben-Hur fu meno complicato: da ieri nei miei micromondi social non si fa che commentare il video del Tavernello sponsorizzato su Fanpage.it (bik like per loro a prescindere) in … continua »

Ripartiamo da Piero Alciati

Ripartiamo da Piero Alciati

La recente uscita di una “guida” ai migliori ristoranti per servizio di sala fatta da colleghi che giudicano colleghi (un po’ come una guida ai vini fatta dai vignaioli) rende evidente che l’essenziale è visibile pure agli occhi quando gli … continua »

Di quanti produttori vi fidate sulla parola?

Di quanti produttori vi fidate sulla parola?

Io sto sul 15%, non di più. Fare vino, raccontarlo, venderlo, presentarlo, spiegarlo e farlo apprezzare è un mestiere troppo complesso per sacrificare tante questioni sull’altare della verità. E conoscendo molti di voi lettori, sapendo quanto sapete essere noiosi, pedanti … continua »

Bagnadore 2011 Barone Pizzini e biodinamica al Castello di Grinzane Cavour

Bagnadore 2011 Barone Pizzini e biodinamica al Castello di Grinzane Cavour

Denis Mazzucato è un lettore, sommelier, informatico: questo è il suo terzo articolo, che dite… lo promuoviamo editor? 

“Perché presentare un Franciacorta qui? Perché per un appassionato di vino le Langhe sono come La Mecca per un musulmano. Non potevamo … continua »

Cosa mangiamo oggi? Non ditemi che non conoscete Giano e Franci (li abbiamo intervistati per voi)

Cosa mangiamo oggi? Non ditemi che non conoscete Giano e Franci (li abbiamo intervistati per voi)

Franci e Giano sono proprio divertenti. Ma soprattutto, chi minchia sono Giano e Franci? Dunque, andiamo con ordine: vagabondando su uno YouTube parecchio profilato mi sono imbattuto in un video di due tizi del tutto sconosciuti che documentano il loro … continua »

La Terrazza da Renza a Castiglione Falletto spiegata bene

La Terrazza da Renza a Castiglione Falletto spiegata bene

Non è una tappa gourmet, tutt’altro. Ci ho messo 8 anni per andarci e 8 giorni per tornarci la seconda volta ma la Terrazza da Renza a Castiglione Falletto, nel cuore delle Langhe, ha qualcosa di speciale nel suo essere … continua »

Leggete attentamente, io vado a suicidarmi nel cesso

Leggete attentamente, io vado a suicidarmi nel cesso

Il titolo della rubrica in realtà sarebbe “Comunicati Stampa che non avremmo mai voluto ricevere” ma per stavolta aveva senso fare un’eccezione. Dài però, c’è del tenero a ben guardare, sempre che uno non si perda tra il continua »

Io al ristorante ordino sempre gli stessi vini (e faccio bene)

Io al ristorante ordino sempre gli stessi vini (e faccio bene)

L’ultima volta in ordine di tempo è stato venerdì scorso da Gusto Madre ad Alba, dove si mangiano ottime pizze: mi appresto a pescare da una carta di vini e birre ampia un Cerasuolo di Vittoria di fiducia quando … continua »

Le Grandi Storie 2019 di Intravino all’Osteria dell’Unione (spoiler: è stato un successone!)

Le Grandi Storie 2019 di Intravino all’Osteria dell’Unione (spoiler: è stato un successone!)

L’anno scorso è andata bene, quest’anno è andata pure meglio: successone. E pensare che l’idea delle Grandi Storie di Intravino nacque per caso durante una serata 2018: “Sarebbe bello invitare dei produttori con questo spirito, io ad esempio conosco … continua »

Il degustatore di campagna e il degustatore di città

Il degustatore di campagna e il degustatore di città

Si parlerà di due idealtipi che nella realtà non esistono, non con questa purezza adamantina. Però forniscono una traccia di analisi. Proviamo.

Il degustatore di campagna sono io perché in campagna e soprattutto nella campagna del vino ci vivo proprio, … continua »

Peggio un tavolo di astemi o uno di aspiranti sommelier?

Peggio un tavolo di astemi o uno di aspiranti sommelier?

Langa di confine, interno giorno.
Arriva il primo tavolo, una coppietta. Lui ordina acqua perché sotto antibiotici, lei acqua e Coca Cola.
Già qui potremmo partire dalla comanda e arrivare al senso della vita ma non è tutto.
Arriva un … continua »

Cosa fareste esattamente se in una cantina succedesse quello che sto per raccontarvi

Cosa fareste esattamente se in una cantina succedesse quello che sto per raccontarvi

Oggi devo raccontarvi una cosa che mi è successa durante l’ultima rassegna cui ho partecipato. La racconto perché mi è rimasta sullo stomaco e credo che vada conosciuta per capire che, a volte, il mondo del vino è un mondo … continua »