di | lun 08 feb 2016 ore 13:12
2
Schermata 2016-02-08 alle 12.56.03
cervelli fritti

5 domande mica tanto facili al macellaio vegano e ai suoi clienti

Viviamo in tempi talmente veloci che le decisioni vengono prese senza soffermarsi sulle conseguenze. Quando, però, si corre, c’è sempre il rischio di sbattere contro il muro dell’intelligenza o stirare sotto le ruote il senso del ridicolo, com’è successo a questa coppia di macellai baresi … continua »

conversioni
8

Goodbye, Bibenda (su carta)

Se c’è una cosa per cui la rivista Bibenda – edita da Bibenda Editore sub specie Fondazione Italiana Sommelier – si è sempre distinta è stata una veste grafica di grande impatto, formato cartaceo cui l’Associazione Italiana Sommelier post-scissione ha … continua »

best of
5

Il meglio della settimana in cui tutto il team de L’Espresso Vini è stata silurato (e menzogne varie)*

Lutto
5

E’ morto Giacomo Tachis, l’enologo di Sassicaia, Tignanello e Solaia

Giacomo Tachis, il padre del rinascimento enologico italiano, si è spento oggi nella sua casa in Toscana. Fu “l’inventore” del Sassicaia, del Tignanello e di decine di altri vini inconfondibili, che hanno segnato la storia. Era nato a Poirino (Torino), … continua »

avvicendamento
20

Vini Espresso | Fuori Rizzari-Gentili, dentro Paolini-Grignaffini. That’s all, folks

Di stampa in soccorso del vincitore in Italia non si è mai stufi e la notizia comparsa stamani sul Pignataro Wineblog tranquillizza molta più gente di quanta non ne scontenti. È ormai ufficiale l’avvicendamento al vertice della Guida Vini Espresso: … continua »

algoritmi
5

Krug 2002 e la teoria dei big data per spiegare una vendemmia complessa

Quando nel 2011 la nuova dirigenza, nella persona di Maggie Henríquez, salì al timone dell’azienda c’era un dato di fatto: il nome Krug era una grandissima firma, portata avanti per anni dalle sapienti mani Henri e Rémy: uno stile e … continua »

porca miseria
2

Krug 2002

Se c’è una presentazione a cui vorrei essere invitato quanto prima è questa qui. Per ora medito profondamente – oserei dire EPISTENOLOGICAMENTE – sulle parole di Andrea Gori, prese tal quali da una fonte non autorizzata.

“Recensione solo per interni: … continua »

bolle false
10

Chi ha parlato di Prosecco nelle bottiglie di Moet&Chandon taroccato?

La mente della truffa era di Valdobbiadene, le etichette le stampava una tipografia di Napoli e gli imbottigliatori erano dei nomadi del padovano. E nella bottiglia di falso Moet & Chandon, cosa c’era al posto del francesissimo Champagne? Secondo le … continua »

12345...