Il vino richiede lentezza quindi è poco contemporaneo. Per fortuna

Il vino richiede lentezza quindi è poco contemporaneo. Per fortuna

di Gianluca Rossetti

Di tempo non ce n’è mai abbastanza. Lo spazio tra quanto facciamo e quanto avevamo pensato di fare copre distanze siderali. Non sono gli anni dell’attesa, questi. In nulla. Tantomeno nei frammenti di giornata che occasionalmente dedichiamo al vino. La … continua »

Freisa di Chieri: una DOC ai blocchi di partenza (o forse ancora in allenamento). Tutti i perché

Freisa di Chieri: una DOC ai blocchi di partenza (o forse ancora in allenamento). Tutti i perché

di Alessandro Morichetti

Marco Serra è uno studente del Master in Cultura del vino italiano presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Questo articolo è la sua prova d’esame in Enogiornalismo e Wine Blogging.

Il Piemonte è tra le regioni con il … continua »

L’Asti secco e l’insostenibile pesantezza delle bollicine

L’Asti secco e l’insostenibile pesantezza delle bollicine

di Michele Antonio Fino

Si avvicina il termine che il Consorzio dell’Asti aveva dettato (a mezzo di stampa affezionata) al Comitato Nazionale Vini, affinché si pronunciasse circa la sua ineffabile (ma ci abbiamo provato lo stesso qui) proposta di aprire alla … continua »

Mutonia e Barbacan, il nebbiolo in Valtellina che evoca scenari da Mad Max

Mutonia e Barbacan, il nebbiolo in Valtellina che evoca scenari da Mad Max

di Graziano Nani

A Santarcangelo di Romagna si può cavalcare un toro meccanico che monta il motore di una Citroen 2 CV. Siamo a Mutonia, base di una comunità che rifiuta lo stile di vita contemporaneo per dedicarsi alla creazione di sculture … continua »

I pretesti. Due canzoni con annessi ricordi

I pretesti. Due canzoni con annessi ricordi

di Pietro Stara

Al Vinitaly di alcune lune passate.
È un Vinitaly di non molti anni fa. Percorro all’ingiù quel grande vialone disadorno che costeggia, alla sua destra e senza soluzione di continuità, regioni nordiche (Alto Adige e Friuli), centrali (Marche) e insulari … continua »

Colorado: la Napa Valley della birra craft Made in USA, un Eldorado (e la marijuana libera)

Colorado: la Napa Valley della birra craft Made in USA, un Eldorado (e la marijuana libera)

di Alessandro Morichetti

Patrick J. La Viola è uno studente del Master in Cultura del vino italiano presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Questo articolo è la sua prova d’esame in Enogiornalismo e Wine Blogging.

Montagne, snowboard, biciclette, musica country e … continua »

Mi gioco una palla che questo è un grande vino, due no ma una sì: la vitovska 2015 di Marko Tavčar

Mi gioco una palla che questo è un grande vino, due no ma una sì: la vitovska 2015 di Marko Tavčar

di Giovanni Corazzol

A imporre moderazione e misura sarà forse l’età, con le cose del vivere che si sommano gravando sull’estro. O sarà questo paesaggio familiare e comprensibile del Carso, questa strada d’asfalto che  passa per Opicina, che costeggia la trenovia, che … continua »

Pensavo fosse amore e invece era un malessere

Pensavo fosse amore e invece era un malessere

di Sara Boriosi

Mi annoio.

Do un’occhiata a Facebook, e tra lo status della signora agée che si fa il pediluvio con champagne esclusivi e quello dell’hipster di ritorno che mette in mostra foto di bocce altisonanti dichiarando con falsa modestia che qualcosa continua »

La Sardegna che non ti aspetti: l’AIS ci racconta di molti malti e un gran fermento

La Sardegna che non ti aspetti: l’AIS ci racconta di molti malti e un gran fermento

di Thomas Pennazzi

La Sardegna questa sconosciuta: l’isola in mezzo al Tirreno riserva sorprese a non finire, e non solo enologiche. Già sulle nostre pagine abbiamo raccontato, anche di recente, di numerosi e brillanti vignaioli, più o meno conosciuti sul Continente.
Ora l’Associazione … continua »

Nerone, il gordo italiano giramondo

Nerone, il gordo italiano giramondo

di Andrea Gori

Tra cinque anni Philip Morris interromperà la produzione di sigarette, e il mondo dei sigari cambierà per sempre. Ma per molti versi, specie dopo la terza rivoluzione cubana in seguito alla fine dell’embargo degli Stati Uniti, quello del sigaro è … continua »

Il meglio delle feste di Natale in cui ci siamo tutti follemente innamorati di Arianna Porcelli Safonov*

Il meglio delle feste di Natale in cui ci siamo tutti follemente innamorati di Arianna Porcelli Safonov*

di Alessandro Morichetti

I post più letti degli ultimi sette giorni.
1 – Carema doc. Questo mercato delle vacche deve finire al più presto.
2 – Lo Champagne deve avere la bollicina grossa e si beve nella flûte. Perché tutto quel che continua »

Quel nemmeno sottile legame tra il vino e l’arte. Armando Castagno può avere effetti collaterali

Quel nemmeno sottile legame tra il vino e l’arte. Armando Castagno può avere effetti collaterali

di Alessandro Morichetti

Michelangelo Berretta è uno studente del Master in Cultura del vino italiano presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Questo articolo è la sua prova d’esame in Enogiornalismo e Wine Blogging.

Salve, sono uno studente del Master in Cultura … continua »

Il fallimento nel rilancio del Marsala. Tutti gli atti di una tragicommedia

Il fallimento nel rilancio del Marsala. Tutti gli atti di una tragicommedia

di Alessandro Morichetti

Roberto Loconte è uno studente del Master in Cultura del vino italiano presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Questo articolo è la sua prova d’esame in Enogiornalismo e Wine Blogging.

Come è possibile che il Marsala, grande vino continua »